Kuo anticipa le novità sui prossimi Apple Watch e AirPods

11 luglio 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

L’analista Ming-Chi Kuo torna a parlare di prodotti Apple e lo fa con alcune previsioni che riguardano anche i prossimo Apple Watch e AirPods.

Kuo ha ribadito i suoi precedenti rumor, affermando che il prossimo Apple Watch sarà disponibile nei tagli da 40mm e 45mm, che andranno a sostituire gli attuali 38mm e 42mm. Il nuovo modello integrerà anche una tecnologia per il rilevamento avanzato della frequenza cardiaca.

Non è chiaro se gli schermi più grandi offrano anche più spazio interno per componenti aggiuntivi, anche se Kuo parla di un’autonomia notevolmente migliorata grazie ad una maggiore capacità della batteria.

A livello di design non dovrebbero esserci grandi cambiamenti rispetto agli attuali modelli. Il nuovo Apple Watch dovrebbe essere disponibile entro fine anno.

Per quanto riguarda gli AirPods, la cui produzione di massa dovrebbe iniziare nel terzo trimestre del 2018, l’unica novità riguarda il case di ricarica che sarà venduto anche a parte e sarà compatibile con gli attuali modelli. Anche la base di ricarica AirPower verrà prodotta nel terzo trimestre dell’anno.

Solo conferme per gli iPhone, con gli ormai arcinoti modelli OLED da 5.8 e 6.5 pollici, e LCD da 6.1 pollici. Ci sono solo subbi sulla disponibilità di quest’ultimo modello, a causa di rallentamenti nella produzione dei pannelli LCD. Kuo conferma che anche tale versione avrà il Face ID.

Piccola nota sugli iPad: i nuovi modelli che saranno presentati in autunno avranno tutti il Face ID e un design con cornici più sottili, simile a quello dell’iPhone X. Previsti i soli modelli da 11 e da 12.9 pollici.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.