Foxconn confermato come principale fornitore per gli iPhone 2018

05 luglio 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Secondo quanto riportato dal Taipei Times, Foxconn produrrà gran parte dei tre nuovi iPhone che usciranno in autunno. Nuove informazioni anche per i fornitori degli schermi OLED.

In particolare, Foxconn si occuperà di assemblare tutti gli iPhone OLED da 5.8 pollici, oltre al 90% degli iPhone OLED da 6.5 pollici e il 75% degli iPhone LCD da 6.1 pollici. Tutti gli altri iPhone saranno prodotti da Pegatron. Nulla di sorprendente. Foxconn si conferma infatti uno dei partner più affidabili per Apple, sia in termini di quantità che di qualità.

Per quanto riguarda gli schermi OLED, LG dovrebbe produrne tra i 3 e i 5 milioni, vale a dire quasi il doppio rispetto a quelli prodotti nel 2017. Questo significa che Apple diminuirà la sua dipendenza da Samsung, che si vedrà tagliare parte degli ordini proprio a favore di LG. Per arrivare a questo risultato, Apple ha anche aiutato LG con un investimento di 2.7 milioni di dollari finalizzato a migliorare la catena di produzione dei pannelli OLED. I piani iniziali erano di ordinare a LG la metà dei pannelli OLED necessari, ma per quest’anno sarà impossibile soddisfare queste richieste.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.