Apple assume ex dirigenti di Broadway Video e Netflix

13 giugno 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Apple ha assunto un ex dirigente della Broadway Video per intensificare i lavori sui contenuti video originali che saranno proposti agli utenti nei prossimi mesi. Nel team arriva anche una ex dirigente Netflix.

Come riportato da Variety, Kelly Costello ricoprirà il ruolo di “business affairs executive” e si interfaccerà direttamente con Philip Matthys, responsabile affari per i contenuti video di Apple. Quando era alla Broadway Video, Costello ha ricoperto un ruolo simile e ha portato avanti gli accordi per la distribuzione di contenuti come Portlandia e Documentary Now.

Prima del suo incarico alla Broadway Video, Costello ha trascorso sette anni alla Viacom, dove i suoi ruoli sono aumentati di responsabilità nel corso degli anni. Prima di lasciare l’azienda, ricopriva il ruolo di responsabile business e affari legali per il reparto musica e intrattenimento. Il suo curriculum comprende anche il ruolo di direttore degli affari commerciali di rete presso la NBC Universal Television.

Apple ha assunto anche Layne Eskridge , che si unirà al team Executive Creative dell’azienda. Per anni, la Eskridge è stata dirigente dello sviluppo in Netflix. Come responsabile in Netflix, la Eskridge ha supervisionato la produzione di serie TV come Ozark, She’s Gotta Have It, Seven Seconds, Longmire di Spike Lee, nonché il prossimo Top Boy.

Eskridge e Costello sono solo gli ultimi degli alti profili assunti da Apple per il suo reparto TV, a conferma del grande impegno che l’azienda sta dedicando alla creazione di contenuti originali da proporre sulle sue piattaforme.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.