Anche Apple partecipa alla Giornata mondiale dell'Accessibilità - iPhone Italia

Anche Apple partecipa alla Giornata mondiale dell’Accessibilità

14 maggio 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

In vista della Giornata mondiale dell’Accessibilità che si terrà il 17 maggio, Apple ha pubblicato una serie di racconti che spiegano come i dispositivi moderni possono rendere la vita più semplice alle persone con disabilità.

Il due volte campione paralimpico degli Stati Uniti, Austin Pruitt, ha dichiarato che con l’Apple Watch è molto più semplice per lui tenere traccia degli allenamenti su sedia a rotelle.

Pruitt ha una paralisi cerebrale dalle ginocchia in giù che lo costringe a camminare con delle protesi, ma l’atleta compete palcoscenico mondiale correndo su una sedia a rotelle. In passato, utilizzava degli appositi tracker montati sulla sedia a rotelle, ma ora tutti i suoi allenamenti vengono tracciati solo con il suo fidato Apple Watch.

Sarah Herrlinger, responsabile dell’accessibilità in Apple, ha dichiarato che l’azienda punta a migliorare continuamente l’accessibilità dei suoi prodotti: “Ogni anno cerchiamo di aggiungere nuove cose. Vediamo come e cosa possiamo migliorare, anche di poco, anno dopo anno”.

Alcune funzioni presenti su iOS e tvOS sono state create appositamente per i clienti con disabilità, ma altre come il VoiceOver vengono sfruttate da tutti gli utenti.

Nella giornata del 17 maggio si farà leva sulla sensibilizzazione verso gli sviluppatori, che più di tutti possono creare nuove app pensate per aiutare le persone con disabilità.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.