Banca Mediolanum introduce ufficialmente il supporto ad Apple Pay!

Banca Mediolanum supporta da oggi Apple Pay. Dopo qualche rumor a riguardo (vi avevamo anticipato qualcosina) l’azienda ha rilasciato da poco su App Store un aggiornamento per la sua applicazione per iPhone che introduce il supporto al servizio di pagamenti tramite iPhone di Apple.

Oggi Banca Mediolanum entra a far parte dell’élite di istituti di credito e di servizi che supportano ufficialmente il servizio Apple Pay per il pagamento tramite iPhone e Apple Watch. Su App Store è infatti stata rilasciata la versione 3.0 dell’applicazione Mediolanum Wallet che abilita Apple Pay sui dispositivi che supportano il servizio.

Adesso è quindi possibile registrare le carte di credito di Mediolanum all’interno dell’applicazione Wallet per utilizzarle per i nostri pagamenti. La verifica delle carte può avvenire sia tramite l’app Mediolanum Wallet che tramite un semplice SMS. Una volta completata l’aggiunta della carta su iPhone sarà possibile estendere l’attivazione del servizio anche ad Apple Watch, se disponibile.

Fatto questo, per pagare con lo smartphone basterà utilizzare iPhone o Apple Watch e scegliere la carta Mediolanum desiderata tramite l’applicazione Wallet o dalla specifica interfaccia per i pagamenti online, esattamente come già visto per gli altri servizi che supportano Apple Pay nel nostro Paese.

Ecco le parole di Ennio Doris, presidente di Banca Mediolanum:

Oggi si traccia un solco nella storia della tecnologia, la cui fruizione diviene così semplice da cambiare tutte le nostre abitudini. Basta il proprio iPhone, nient’altro. Sono orgoglioso che Banca Mediolanum possa offrire Apple Pay e il mio ritorno in pubblicità insieme a Massimo vuole sottolineare l’importanza di questo momento topico e vuole dare il via a questa nuova era, in cui la tecnologia rende di immediato utilizzo i servizi per tutti i nostri clienti”.
E di Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum:
Apple Pay è un servizio alla portata di tutti. Non c’è bisogno di essere nativi digitali per utilizzare questa innovativa e rivoluzionaria modalità di pagamento. Per questo, mio padre e io, abbiamo voluto essere entrambi protagonisti di questo spot. Ricordiamo il 2006 come il momento in cui il cellulare diviene smartphone e allo stesso modo ricorderemo il 2017 come l’anno in cui Apple Pay rivoluziona i sistemi di pagamento in Italia”.

Per ulteriori informazioni vi rimandiamo alla pagina di Apple Pay sul sito di Banca Mediolanum.

AirPods Max disponibili su

News