Apple lavora ad un nuovo progetto segreto chiamato “Athena”

30 aprile 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

L’impianto industriale acquistato dalla Maxim Integrated Products nel mese di dicembre è stato completamente rinnovato da Apple, con l’installazione di “apparecchiature molto delicate” necessarie per quello che viene chiamato il progetto Athena.

16727-13750-Athena2-l

Questo impianto da poco rinnovato inizierà subito la produzione di nuovi chip, che fanno parte del progetto “Athena” a cui Apple sta lavorando da tempo. La dea greca sella sapienza e della strategia militare è stata scelta come nome per identificare i lavori che porteranno alla realizzazione dei futuri processori dell’azienda.

Nelle scorse settimane, diversi camion hanno portato nell’impianto di San Jose in California diverse nuove apparecchiature, tutte identificate come “molto delicate”. La fabbrica potrebbe infatti essere utilizzata da Apple per la produzione diretta dei processori che verranno utilizzati sui futuri iPhone e iPad, così da consentire all’azienda di staccarsi da produttori terzi come Samsung.

16727-13749-Athena3-l

In questo modo, Apple potrebbe sviluppare anche nuovi sensori medici per Apple Watch, processori grafici, chip wireless, e altri componenti in silicio da integrare nei propri dispositivi. Si tratta di un altro importante investimento che renderà Apple sempre più autonoma nella creazione dei componenti. 

[via]

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.