Ecco perché Facebook diventerà molto più noioso nei prossimi mesi

31 luglio 2013 di Andrea Cervone (@AndreaCervone)

Entro la fine del 2013, Facebook diventerà molto più noioso da utilizzare, sia su iPhone e iPad che su PC/Mac. Il motivo? L’azienda di Mark Zuckerberg ha intenzione di lanciare un nuovo strumento per l’advertising all’interno del suo social network. Se siete utenti assidui di Facebook, vi consigliamo di leggere le ulteriori informazioni che trovate a seguire.

132839-1280

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Facebook sta programmando il lancio di nuove pubblicità video della durata di 15 secondi all’interno del social network più grande ed utilizzato. Con oltre 1.15 miliardi di utenti, queste nuove pubblicità video da 15 secondi potrebbero generare un guadagno per Facebook compreso tra 1 milione e 2.5 milioni di dollari al giorno. Cifre a cui, evidentemente, anche la stessa Facebook non è disposta a rinunciare.

Secondo alcuni report, gli utenti non dovranno guardare più di tre spot pubblicitari al giorno all’interno della propria timeline di Facebook (si tratta, quindi, di un totale di 45 secondi di pubblicità al giorno) che saranno differenziati in base all’età e al sessso degli utenti. Il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, avrebbe rimandato l’inizio di questa nuova campagna pubblicitaria già due volte, probabilmente perché la stessa potrebbe portare ad una lieve diminuzione di utenza.

Al momento non si sa quando partiranno le nuove pubblicità su Facebook, ma una cosa è certa: entro fine anno molti utenti dovranno abituarsi a vedere queste pubblicità nel noto social network se vorranno continuare ad utilizzarlo, tanto su PC/Mac quanto su iPhone, iPad e qualsiasi altro dispositivo mobile.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.