Il Secure Work Space di BlackBerry compatibile anche con iOS

BlackBerry ha annunciato che il servizio “Secure Work Space”, pensato per aumentare la sicurezza dei dispositivi utilizzati in ambito aziendale, è ora compatibile anche con i terminali iOS e Android.

BlackBerry-Secure-Work-Space-teaser-001

Parte del BlackBerry Enterprise Services 10, il Secure Work Space estende la sicurezza dei terminali utilizzati in ambito aziendale, sia smartphone che tablet, senza dover utilizzare alcuna infrastruttura VPN. In particolare, il servizio fornisce un alto grado di sicurezza per la posta elettronica, i calendari condivisi, il browser, i contatti e la gestione dei documenti.

Questa soluzione consente ai clienti di separare i loro dati personali da quelli aziendali, indipendentemente dall’utilizzo delle infrastrutture VPN più costose e impegnative da configurare, grazie ad una sicurezza a livello di dispositivo, server e rete. Il tutto compatibile sia con iPhone che con iPad. Gli utenti possono gestire il loro spazio di lavoro in Secure Work Space attraverso una singola console del BlackBerry Enterprise Services 10. La versione trial del servizio è attivabile da questo link, il prezzo è di 99$ annuali per ogni singolo dispositivo.

Una soluzione simile, però, è presente anche in iOS 7 e consentirà alle aziende di usare i terminali Apple in tutta sicurezza e in modo nativo, senza l’utilizzo di servizi esterni e del VPN.

[via]

News