Photo Sync: Facebook introduce una nuova feature per la sincronizzazione automatica di foto da iPhone

Stando a quanto riportato da diversi siti pare che Facebook stia introducendo lentamente una nuova funzionalità per il caricamento di foto sul noto social network tramite iPhone.

Questa nuova funzionalità, chiamata Photo Sync, dovrebbe consentire agli utenti di caricare automaticamente tutte le fotografie scattate tramite il proprio iPhone su un album privato del proprio profilo Facebook, rendendo teoricamente più semplice la condivisione di immagini con contatti ed amici riducendo i passaggi da seguire. TechCrunch ha pubblicato un articolo circa il funzionamento di Photo Sync: per riuscire a sfruttare la feature non bisogna far altro che recarsi nell’applicazione Foto all’interno della sidebar dell’app ufficiale di Facebook per iOS o nella sezione della Timeline dedicata alle immagini, per poi scendere fino alla fine della pagina. A questo punto dovrebbe essere presente un’opzione per abilitare appositamente Photo Sync.

Successivamente Facebook provvederà a caricare automaticamente tutte le foto scattate tramite il nostro iPhone in un album privato che solamente noi potremo vedere e dove avremo la possibilità di autorizzare la pubblicazione di determinate fotografie. Gli utenti avranno inizialmente a disposizione 2GB di spazio di archiviazione dedicato alle immagini in modo completamente gratuito e questa feature sfrutta gli upload in background dell’applicazione ufficiale di Facebook per iOS.

Con il passare del tempo Facebook mostra di impegnarsi sempre di più nel mobile, essendo questo uno dei settori attualmente più prolifici, tanto da aver integrato il proprio social network all’interno di iOS 6 grazie ad un accordo stretto con l’azienda di Cupertino. Attualmente Photo Sync è disponibile per un numero limitato di utenti, ma presto dovrebbe arrivare anche sugli altri dispositivi.

Fonte: MacRumors

News