La navigazione turn-by-turn non sarà disponibile su iPhone 4 con la nuova app Mappe di Apple

Durante il keynote di presentazione che la compagnia di Cupertino ha tenuto nella giornata di ieri è stata annunciata un’importante novità per quanto riguarda iOS 6, ovvero la sostituzione di Google Maps in favore di una soluzione made in Apple, per così dire. Alcune sue caratteristiche più importanti sono la navigazione turn-by-turn e la modalità Flyover. Sembra tuttavia che alcune delle feature non saranno disponibili per tutti i dispositivi, come accadrà ad esempio con l’ iPhone 4.

Quando Apple rilascerà la nuova versione di iOS 6, che sarà disponibile per tutti i dispositivi a partire dall’iPhone 3GS in poi, non tutti quelli compatibili potranno sfruttare le features presenti nella nuova applicazione Mappe. Questa è stata forse una delle più importanti novità annunciate durante il keynote d’apertura della WWDC 2012 e si tratta di una soluzione di mappatura interna che verrà adottata in alternativa a Google Maps che, dal prossimo importante aggiornamento per iOS, verrà definitivamente abbandonato.

Tutti sono rimasti molto stupiti da questa novità e, mentre alcuni sono soddisfatti, altri un po’ meno per la paura che possa trattarsi, al lancio, di un servizio “castrato”. Uno scenario simile lo abbiamo già visto, ed è quanto accaduto proprio con Siri, il noto assistente vocale presente su iPhone 4S e, con iOS 6, su iPad. Annunciata come una delle novità più importanti, Siri venne integrato esclusivamente sull’iPhone 4S con il supporto solo a poche lingue, tra cui l’Inglese. Molti acquistarono l’iPhone 4S proprio per questa feature, sicuramente all’avanguardia nel settore degli smartphone.

Apple ci ha quindi abituati a rilasciare delle funzionalità compatibili unicamente con i suoi più recenti dispositivi, forse scegliendo questa strategia per spingere gli utenti ad acquistare l’hardware più recente. Sembra inoltre che questa strategia sia stata ripetuta con la nuova app Mappe. Questa infatti si caratterizza per diverse interessanti funzionalità tra cui il Flyover e la navigazione turn-by-turn, attesa da tempo dagli utenti iOS. Purtroppo tuttavia molti dovranno moderare il proprio entusiasmo, in quanto secondo il sito ufficiale di Apple, il Flyover e la navigazione turn-by-turn non saranno disponibili su tutti i dispositivi, escludendo anche l’iPhone 4, proprio come accaduto con Siri. Qui di seguito la scritta presente sulla pagina ufficiale del sito Apple dedicata a Mappe:

Alcune features potrebbero non essere disponibili in tutti i paesi o in tutte le zone. Flyover e la navigazione turn-by-turn saranno disponibili solo su iPhone 4S ed iPad 2 o successivi.

Questa precisazione dunque stronca la speranza di molti utenti di poter usare le nuove funzionalità sul proprio dispositivo, specialmente se iPhone 4S, con la necessità di acquistare un iPhone 4S o un iPad di terza generazione.

[via]

iPhone 13 Pro disponibile su

News