La iTV secondo Munster: semplice, intuitiva e rivoluzionaria

L’analista Gene Munster di Piper Jaffray ritiene con certezza che la nuova TV che Apple presenterà nel 2012 sarà una piccola rivoluzione. Un rivoluzione tale che lo stesso analista consiglia di non acquistare alcun tipo di televisore, in attesa della presentazione da parte di Apple!

Secondo Munster, la iTV sarà un dispositivo all-in-one, che consentirà di guardare i classici canali satellitari e del digitale terrestre, ma anche di sfruttare nuove e avanzate funzioni che si integrano con gli altri dispositivi Apple. Inoltre, la società dovrebbe presentare TV di diversi formati, consapevole che in questo mercato le richieste degli utenti sono diverse, anche in relazione al tipo di casa e di ambiente in cui si vive. Il prezzo, in ogni caso, sarà pari a circa il doppio del prezzo medio dei televisori attuali, a parità di dimensioni.

La iTV avrà, sempre secondo Munster, una versione speciale di iOS in grado di ricevere comandi vocali tramite Siri, di interfacciarsi con iPhone e iPad per riprodurre i contenuti multimediali in essi contenuti e di eseguire app e giochi tramite AirPlay. Per controllare la TV vi sarà un telecomando classico, la possibilità di controllarla tramite iDevice o di dare comandi vocali: si potrà dire, ad esempio, “EuroSport” e la iTV cambierà automaticamente canale.

[via]

Rumor