iQi, il caricatore wireless per iPhone

13 novembre 2013 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Su Indiegogo è partita una nuova campagna che sta già raggiungendo il suo traguardo: si tratta di un caricatore wireless che permette di ricaricare l’iPhone senza l’utilizzo di cavi.

20131029062258-2013_10_10_0627-Recovered

iQi è un piccolo dispositivo per abilitare un normale iPhone alla tecnologia Qi, cioè alla possibilità di ricarica wireless: in pratica con questo accessorio è possibile ricaricare la batteria dell’iPhone senza doverlo attaccare ogni volta con il cavetto al PC o alla presa di corrente.

Il tutto funziona in modo semplice e veloce, in quanto è sufficiente inserire un’apposita custodia nell’ingresso Lighting e poggiare poi l’iPhone sulla basetta wireless. Immediatamente, inizierà la ricarica del dispositivo. Tale basetta può essere collegata alla presa di corrente o al computer.

20131029062913-edited2013_10_10_0657

L’obiettivo della campagna è raggiungere i 30.000$, ed ora siamo già ad oltre 21.000. Insomma, manca poco. Chi fosse interessato può effettuare un pre-ordine a partire da 25$, ma sono presenti anche altre forme di contributo.

Maggiori info qui.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

  • https://twitter.com/VperVendettaxxx VperVendetta

    Interessante !!

  • Mat

    Ho appena pagato.. Al cambio 19 euro.. Vedremo

  • Lidirot

    ma così non hai comprato soltanto il ricevitore? costa 50$ il ricevitore e il pad che funge da caricabatterie

  • Guest

    utilità zero, visto che serve sempre la basetta…avrà senso solo quando la tecnologia sarà integrata di default nei device ma soprattutto nei portatili ed esisteranno stazioni di ricarica wireless nelle aree pubbliche

  • ilpitbull

    utilità zero, visto che serve sempre la basetta…avrà senso solo quando
    la tecnologia sarà integrata di default nei device ma soprattutto esisteranno stazioni di ricarica wireless nelle aree
    pubbliche

  • NdR91

    E’ una comodità. Una base a casa, una in ufficio e senza cavi volanti lo appoggi per ricaricarla. Sarà inutile per te..

  • ilpitbull

    Passare da cavo a cavo+basetta+adattatore è veramente una comodità.

  • lagentenoncelafapiu

    Scusa e il cavo che va dalla basetta alla fonte di energia cos’è? invisibile?

  • Topper

    non capisco la grande utilità: alla fine si è sempre vincolati da un cavo, con la differenza che con la ricarica tradizionale si può anche effettuare una chiamata senza interrompere la ricarica. La vera innovazione ci sara quando il telefono si potrà ricaricare a distanza di almeno 2 metri dalla fonte di energia.

  • NdR91

    No, ma è sempre li. Io sono sempre in giro col cavetto. così non dovrei fare su e giù. Arrivi ed appoggi il telefono. A me sembra comodo. Poi ognuno avrà le sue esigenze..

  • Delafuerte

    Un po come dire che do l’opportunità di fare più spesso benzina a una macchina che consuma molto. Il vero problema è che consuma molto e che bisognerebbe farla consumare meno.
    IMHO è una tecnologia inutile, bisognerebbe piuttosto concentrarsi sull’utilizzo di pannelli solari (o altro) per utilizzare quella fonte di energia piuttosto che la classica batteria (che si scarica che è un piacere!).

    Apple la ricarica wireless non la implementerà mai!

  • Mat

    Eh lo so… Sono stato un po’ frettoloso…

  • Babi

    Esatto!
    Cioè in pratica invece di collegare il cell al Mac con il cavetto,bisognerà collegarlo alla basetta che a sua volta sarà collegata al Mac cn un altro cavetto!
    Che senso ha???

  • Decent

    The most portable multifunction data cable phone case in the world
    now! Get it with the lowest price during the promotion period! Be a gift to
    your friends and family or use for yourself! http://igg.me/p/601606/x/5153827