Parla il padre naturale di Steve Jobs: “Chiedo il suo perdono”

29 agosto 2011 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

A pochi giorni dalle dimissioni di Steve Jobs da CEO di Apple, si fa risentire  i suo padre naturale John Jandali,  che all’età di 80 anni gestisce un casinò negli Stati Uniti.

Jandali decise di dare in adozione il piccolo Steve, con la promessa, fatta fare ai genitori adottivi, di farlo studiare e laureare (cosa, questa, mai avvenuta). Ora, con le condizioni di salute di Jobs sempre più precarie, Jandali desidera incontrare suo figlio e chiedergli perdono.

I due non si incontrano da anni, e ora Jandali dichiara al “The Sun”: «Vivo nella speranza che prima che sia troppo tardi mi cercherà. Anche solo per bere un caffè, farebbe di me un uomo molto felice. Se potessi tornare indietro cambierei molte cose. E a maggior ragione negli ultimi anni dopo avere saputo che mio figlio è gravemente malato  può suonare strano, ma non sono preparato, neanche se uno dei due fosse sul letto di morte, ad alzare la cornetta per telefonargli. Non lo faccio per denaro, ho i miei soldi. Ciò che non ho è mio figlio…».

Jobs continua ad avere rapporti soltanto con la sua sorella naturale, Mona, mentre ha chiuso ogni relazione anche con la madre Joanne.

Jandali ha anche raccontato di non avere potuto impedire l’adozione, perchè il padre della compagna non voleva che si sposassero e lei se ne andò a partorire a San Francisco senza dirgli nulla. Quando il padre della compagnamorì, i due potettero sposarsi e dall’unione nacque Mona. E conclude: “Vorrei non essere stato l’uomo egoista che sono stato per permettere a entrambi i miei figli di girarmi le spalle e prego perchè non sia troppo tardi per dire a Steve cosa provo“.

[via]

 

 

 

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Pluto

    Mi sa che la speranza di vederlo di nuovo in salute è pressoché nulla. Da come parla il padre sembra ormai spacciato cavolo!

  • Pluto

    Mi sa che la speranza di vederlo di nuovo in salute è pressoché nulla. Da come parla il padre sembra ormai spacciato cavolo!

  • Pluto

    Mi sa che la speranza di vederlo di nuovo in salute è pressoché nulla. Da come parla il padre sembra ormai spacciato cavolo!

  • Paolo Calcagni

    Speriamo Steve gli dia un’altra possibilità! 🙂
    Ne sono sicuro! Rimane sempre un legame tra figlio e padre! 😀

  • Paolo Calcagni

    Speriamo Steve gli dia un’altra possibilità! 🙂
    Ne sono sicuro! Rimane sempre un legame tra figlio e padre! 😀

  • Paolo Calcagni

    Speriamo Steve gli dia un’altra possibilità! 🙂
    Ne sono sicuro! Rimane sempre un legame tra figlio e padre! 😀

  • Paolo Calcagni

    Non essere pessimista! xD

  • Paolo Calcagni

    Non essere pessimista! xD

  • Paolo Calcagni

    Non essere pessimista! xD

  • Vince64

    D’acchitto (od acchito) mi verrebbe di mandarlo a quel paese. Ma la voce del sangue è sempre la voce del sangue!!!!!!!!!!!!!!

  • Vince64

    D’acchitto (od acchito) mi verrebbe di mandarlo a quel paese. Ma la voce del sangue è sempre la voce del sangue!!!!!!!!!!!!!!

  • Anonimo

    Chiedere perdono.. Solo quando si sta per morire..?

  • Anonimo

    Mah, che tristezza!
    Farlo una quarantina di anni fa magari avrebbe avuto anche un senso, ma ora…mah…
    Però il naso e la bocca sono proprio gli stessi!

  • ant_ant

    incommentabile una cosa del genere.
    Jobs ha tutte le sue buone ragioni per portare un cognome diverso dal padre naturale e per aver deciso di non voler più avere a che fare con quella famiglia.
    Voglio dire, e non per essere maliziosi, ma proprio adesso che suo figlio è gravemente malato si fa vivo il padre naturale?
    che bestialità non provare vergogna..

  • Firefox99

    Non ha la laurea azz … Lo vedete che la scuola non serve a un caxxo lol

  • Anonimo

    e dire che bill gates disse a fabio fazio che non conosce nessuno che abbia fatto carriera senza una laurea 😀

  • Anonimo

    e dire che bill gates disse a fabio fazio che non conosce nessuno che abbia fatto carriera senza una laurea 😀

  • NewBeta1

    Appunto gliel’ha detto Bill Gates 🙂

  • NewBeta1

    Appunto gliel’ha detto Bill Gates 🙂

  • NewBeta1

    Appunto gliel’ha detto Bill Gates 🙂

  • NewBeta1

    Appunto gliel’ha detto Bill Gates 🙂

  • NewBeta1

    Appunto gliel’ha detto Bill Gates 🙂

  • NewBeta1

    Appunto gliel’ha detto Bill Gates 🙂

  • NewBeta1

    Appunto gliel’ha detto Bill Gates 🙂

  • Se il Jandali fosse stato un padre modello o se cmq le cose fossero andate diversamente, con tutta probabilità oggi non avremmo l’attule Steve e la Apple.

  • Se il Jandali fosse stato un padre modello o se cmq le cose fossero andate diversamente, con tutta probabilità oggi non avremmo l’attule Steve e la Apple.

  • Se il Jandali fosse stato un padre modello o se cmq le cose fossero andate diversamente, con tutta probabilità oggi non avremmo l’attule Steve e la Apple.

  • Carlo

    Bèh, facile adesso… col senno del poi dire “Se potessi tornare indietro cambierei molte cose.”. Anche io cambierei alcune cose se potessi tornare indietro, ma è troppo facile dirlo per il passato.
    Doveva pensarci prima!
    Steve non ha bisogno di lui, che del resto non lo ha mai cercato fin’ora, per cui non ci sarebbe da stupirsi se lo mandasse giustamente a quel paese!

  • Carlo

    Bèh, facile adesso… col senno del poi dire “Se potessi tornare indietro cambierei molte cose.”. Anche io cambierei alcune cose se potessi tornare indietro, ma è troppo facile dirlo per il passato.
    Doveva pensarci prima!
    Steve non ha bisogno di lui, che del resto non lo ha mai cercato fin’ora, per cui non ci sarebbe da stupirsi se lo mandasse giustamente a quel paese!

  • Carlo

    Bèh, facile adesso… col senno del poi dire “Se potessi tornare indietro cambierei molte cose.”. Anche io cambierei alcune cose se potessi tornare indietro, ma è troppo facile dirlo per il passato.
    Doveva pensarci prima!
    Steve non ha bisogno di lui, che del resto non lo ha mai cercato fin’ora, per cui non ci sarebbe da stupirsi se lo mandasse giustamente a quel paese!

  • La scuola e l’ istrizione servono, eccome. Ma non è certo quella l’unica strada per diventare dei grandi. Il problema è che gli attuali metodi di insegnamento tendono, per comodità, ad uniformare il tutto anzichè andare a focalizzarsi sulle reali attitudini personali.

  • La scuola e l’ istrizione servono, eccome. Ma non è certo quella l’unica strada per diventare dei grandi. Il problema è che gli attuali metodi di insegnamento tendono, per comodità, ad uniformare il tutto anzichè andare a focalizzarsi sulle reali attitudini personali.

  • La scuola e l’ istrizione servono, eccome. Ma non è certo quella l’unica strada per diventare dei grandi. Il problema è che gli attuali metodi di insegnamento tendono, per comodità, ad uniformare il tutto anzichè andare a focalizzarsi sulle reali attitudini personali.

  • NewBeta1

    E quindi?
    Con quello che hai detto cosa vorresti dire, che Steve Jobs deve perdonare il padre perchè è riuscito ad avere successo e a realizzare i suoi sogni? 🙂

    Ma poi scusa è altrettanto probabile il contrario di quello che hai detto… le persone sono quelle che sono, l’ambiente circostante è sicuramente importante per la formazione, ma se uno è un Genio o viceversa una Capra resta così per tutta la vita 😀

  • NewBeta1

    E quindi?
    Con quello che hai detto cosa vorresti dire, che Steve Jobs deve perdonare il padre perchè è riuscito ad avere successo e a realizzare i suoi sogni? 🙂

    Ma poi scusa è altrettanto probabile il contrario di quello che hai detto… le persone sono quelle che sono, l’ambiente circostante è sicuramente importante per la formazione, ma se uno è un Genio o viceversa una Capra resta così per tutta la vita 😀

  • NewBeta1

    E quindi?
    Con quello che hai detto cosa vorresti dire, che Steve Jobs deve perdonare il padre perchè è riuscito ad avere successo e a realizzare i suoi sogni? 🙂

    Ma poi scusa è altrettanto probabile il contrario di quello che hai detto… le persone sono quelle che sono, l’ambiente circostante è sicuramente importante per la formazione, ma se uno è un Genio o viceversa una Capra resta così per tutta la vita 😀

  • dvddavi

    per bere un caffè?! ma se il figlio sta male non sarebbe meglio andarlo a trovare di persona per confortarlo nel dolore e dimostrare (nonostante tutto) che qualcosa gli importa di lui???
    che gente…

  • dvddavi

    per bere un caffè?! ma se il figlio sta male non sarebbe meglio andarlo a trovare di persona per confortarlo nel dolore e dimostrare (nonostante tutto) che qualcosa gli importa di lui???
    che gente…

  • Valeriano

    La cosa peggiore in questo articolo sono il 90% dei commenti. Perché leggete solo metà articolo e vi fiondate a dire la vostra cavolata? Avete letto la storia del padre fino alla fine?

  • Valeriano

    La cosa peggiore in questo articolo sono il 90% dei commenti. Perché leggete solo metà articolo e vi fiondate a dire la vostra cavolata? Avete letto la storia del padre fino alla fine?

  • Valeriano

    La cosa peggiore in questo articolo sono il 90% dei commenti. Perché leggete solo metà articolo e vi fiondate a dire la vostra cavolata? Avete letto la storia del padre fino alla fine?

  • Anonimo

    certo che lo si è letto fino alla fine.
    Ma secondo te è normale rifilare i propri figli ad altre famiglie solo perchè i propri genitori non vogliono che tu lo tenga?
    ma non esiste proprio

  • Anonimo

    certo che lo si è letto fino alla fine.
    Ma secondo te è normale rifilare i propri figli ad altre famiglie solo perchè i propri genitori non vogliono che tu lo tenga?
    ma non esiste proprio

  • Anonimo

    certo che lo si è letto fino alla fine.
    Ma secondo te è normale rifilare i propri figli ad altre famiglie solo perchè i propri genitori non vogliono che tu lo tenga?
    ma non esiste proprio

  • Anonimo

    certo che lo si è letto fino alla fine.
    Ma secondo te è normale rifilare i propri figli ad altre famiglie solo perchè i propri genitori non vogliono che tu lo tenga?
    ma non esiste proprio

  • Anonimo

    certo che lo si è letto fino alla fine.
    Ma secondo te è normale rifilare i propri figli ad altre famiglie solo perchè i propri genitori non vogliono che tu lo tenga?
    ma non esiste proprio

  • banned^^

    diciamo che magari se ci fosse stata qualche info in + x valutare sarebbe stato meglio…..x quello che dice l’articolo chi non ha pensato “proprio ora???” è senza cuore…
    non mi pare che steve sia un baldo 12enne…a me sembra che sto tizio poteva starsene zitto anzichè “andarlo a dire al sun”

  • banned^^

    diciamo che magari se ci fosse stata qualche info in + x valutare sarebbe stato meglio…..x quello che dice l’articolo chi non ha pensato “proprio ora???” è senza cuore…
    non mi pare che steve sia un baldo 12enne…a me sembra che sto tizio poteva starsene zitto anzichè “andarlo a dire al sun”

  • stebss

    capace che jobs brevetti il suo nome e lo tolga al padre!

  • stebss

    capace che jobs brevetti il suo nome e lo tolga al padre!

  • C0sEnO

    “potettero” non si può legge 😀

  • C0sEnO

    “potettero” non si può legge 😀

  • C0sEnO

    “potettero” non si può legge 😀

  • Hai proprio ragione, naso e bocca sono uguali a quelli di Steve.

  • Hai proprio ragione, naso e bocca sono uguali a quelli di Steve.

  • Hai proprio ragione, naso e bocca sono uguali a quelli di Steve.

  • piga

    Steve Jobs ha 56 anni. Il padre (naturale) 80 quindi: 80-56 = 24 anni.

    Il padre di Jobs quando abbandonò il figlio aveva 24 anni quindi era già maggiorenne.

  • Acidburn87

    Auguri steve…..

  • Ospite

    Non mi meraviglia, ma è ridicolo che si debba fare del gossip anche su queste cose. Mi chiedo perchè pubblicate questi articoli!!!

  • stebss

    no aspettavamo te per farci il riassunto

  • Deve solo fare ciò che sente dentro, niente di +.

  • Deve solo fare ciò che sente dentro, niente di +.

  • Deve solo fare ciò che sente dentro, niente di +.

  • NewBeta1

    Bèn questo è poco ma sicuro… 🙂

  • Fabrizio Bianchini

    Non e’ vero i genitori adottivi di Jobs lo mandarono a studiare in una delle migliori universitá ma Steve si fece buttare fuori.

  • Fabrizio Bianchini

    Non e’ vero i genitori adottivi di Jobs lo mandarono a studiare in una delle migliori universitá ma Steve si fece buttare fuori.

  • giobuc

    In genere quando muore una persona molto ricca i parenti piu’ prossimi si fanno vivi per questioni di eredità.
    Chiedo, da ignorante in materia (ma piuttosto curioso), nel caso di una riappacificazione poi il “signor” J. potrebbe avanzare richieste ?

  • giobuc

    In genere quando muore una persona molto ricca i parenti piu’ prossimi si fanno vivi per questioni di eredità.
    Chiedo, da ignorante in materia (ma piuttosto curioso), nel caso di una riappacificazione poi il “signor” J. potrebbe avanzare richieste ?

  • Sergio

    Mhh ma lo stesso Bill Gates mi sembra non sia laureato…

  • Sergio

    Mhh ma lo stesso Bill Gates mi sembra non sia laureato…

  • Sergio

    Mhh ma lo stesso Bill Gates mi sembra non sia laureato…

  • Sergio

    Mhh ma lo stesso Bill Gates mi sembra non sia laureato…

  • Sergio

    Mhh ma lo stesso Bill Gates mi sembra non sia laureato…

  • Un padre esemplare direi…

  • Un padre esemplare direi…

  • Un padre esemplare direi…

  • Un padre esemplare direi…

  • Michele

    per come la vedo io il legame di sangue non conta nulla come diceva mia nonna i figli sono di chi li cresce e non di chi li mette a mondo come in questo caso.
    jobs ha gia 2 genitori che si sono presi cura di lui..

  • Michele

    per come la vedo io il legame di sangue non conta nulla come diceva mia nonna i figli sono di chi li cresce e non di chi li mette a mondo come in questo caso.
    jobs ha gia 2 genitori che si sono presi cura di lui..

  • Michele

    per come la vedo io il legame di sangue non conta nulla come diceva mia nonna i figli sono di chi li cresce e non di chi li mette a mondo come in questo caso.
    jobs ha gia 2 genitori che si sono presi cura di lui..

  • Riccardo

    No vi prego dai correggete quella svista “potettero” XD

  • Riccardo

    No vi prego dai correggete quella svista “potettero” XD

  • Riccardo

    No vi prego dai correggete quella svista “potettero” XD

  • Aaaaaaaaaaaaaaa

    nel suo stile lo saluterebbe con due parole 🙂

  • Aaaaaaaaaaaaaaa

    nel suo stile lo saluterebbe con due parole 🙂

  • Aaaaaaaaaaaaaaa

    nel suo stile lo saluterebbe con due parole 🙂

  • Powersola

    Lavoravo nel settore fotoceramiche, e come ai funerali, sentivo solo dire “com’era buono, ce ne volevano di persone come lui, poverino non se lo meritava” quando magari fino al giorno prima lo hanno infamato… 🙂

  • Antoweb

    Pensare che mona in veneto vuol dire fi…a

  • Anonimo

    perchè? “poterono” e “potettero” vanno bene entrambi, indicativo passato remoto di “potere”

  • Anonimo

    perchè? “poterono” e “potettero” vanno bene entrambi, indicativo passato remoto di “potere”

  • Anonimo

    ha una laurea honoris causa della Harvard, università che abbandonò a suo tempo per creare la microsoft. Quindi è laureato a tutti gli effetti.
    Comunque sì, anche lui fece carriera quando non era ancora laureato.
    Questa sua uscita da fazio è perchè sosteneva di essere stato molto fortunato a fare carriera senza essere laureato, visto che non ne conosceva altri di personaggi non laureati con una gran carriera alle spalle. Ma jobs…

  • Anonimo

    ha una laurea honoris causa della Harvard, università che abbandonò a suo tempo per creare la microsoft. Quindi è laureato a tutti gli effetti.
    Comunque sì, anche lui fece carriera quando non era ancora laureato.
    Questa sua uscita da fazio è perchè sosteneva di essere stato molto fortunato a fare carriera senza essere laureato, visto che non ne conosceva altri di personaggi non laureati con una gran carriera alle spalle. Ma jobs…

  • Burchio84

    accendete il cervello…il sig steve jobs non ha 2 anni come il vostro figlioletto…anni e anni fa le cose andavano diversamente e la storia(se vera) è del tutto plausibile e succede tutt’ora in tutte le famiglie dalla mentalità tradizionalista. come si dice, steve non vuol avere rapporti con nessuno…sorella a parte, e suo padre ha anche altro da fare che appostarsi davanti casa jobs nella speranza che steve si affacci, sono mondi diversi dai nostri se il padre si apposta…minimo ci arrivano dietro 150miliardi di giornalisti…seguiti da 150mila avvocati che gli consegna un ingiunzione restrittiva.

  • Vitoroncaglia

    Potettero?!?!?!?!?!?!?????!!!!!!!!!

  • Bartoli Mrc

    Forse sarebbe meglio evitare di parlare di queste cose! Specialmente su un forum nato per tutt’altro!

  • Bracco & Il Baldo

    Il Bracco dopo aver letto questo articolo ha così sentenziato:
    “Più che direttore di un casinò, questo padre mi sembra un gran casino”.

    così ho udito; parola di Bracco

  • Bracco & Il Baldo

    Il Bracco dopo aver letto questo articolo ha così sentenziato:
    “Più che direttore di un casinò, questo padre mi sembra un gran casino”.

    così ho udito; parola di Bracco

  • Giociurma

    Perchè mi sto commuovendo? Non capisco.

  • Giociurma

    Perchè mi sto commuovendo? Non capisco.

  • Giociurma

    Perchè mi sto commuovendo? Non capisco.

  • Valeriano

    Mi basta fare un copia incolla … saputelli che non sanno leggere!

    Jandali ha anche raccontato di non avere potuto impedire l’adozione, perchè il padre della compagna non voleva che si sposassero e lei se ne andò a partorire a San Francisco senza dirgli nulla. Quando il padre della compagnamorì, i due potettero sposarsi e dall’unione nacque Mona. E conclude: “Vorrei non essere stato l’uomo egoista che sono stato per permettere a entrambi i miei figli di girarmi le spalle e prego perchè non sia troppo tardi per dire a Steve cosa provo“.

  • Valeriano

    Mi basta fare un copia incolla … saputelli che non sanno leggere!

    Jandali ha anche raccontato di non avere potuto impedire l’adozione, perchè il padre della compagna non voleva che si sposassero e lei se ne andò a partorire a San Francisco senza dirgli nulla. Quando il padre della compagnamorì, i due potettero sposarsi e dall’unione nacque Mona. E conclude: “Vorrei non essere stato l’uomo egoista che sono stato per permettere a entrambi i miei figli di girarmi le spalle e prego perchè non sia troppo tardi per dire a Steve cosa provo“.

  • Valeriano

    A quei tempi non si discuteva molto e non si aveva la libertà d’oggi. Come dicevo bisogna conoscere fino in fondo prima di giudicare e/o puntare il dito. Il discorso non sta nel difendere o meno il padre o se ha sbagliato poco o tanto, il fatto è che tutti si accaniscono sempre contro una persona solo per sentito dire o anche solo conoscendo una parte della storia, questo è il principio delle ingiustizie nel mondo, tirare sentenze senza sapere.

  • Valeriano

    A quei tempi non si discuteva molto e non si aveva la libertà d’oggi. Come dicevo bisogna conoscere fino in fondo prima di giudicare e/o puntare il dito. Il discorso non sta nel difendere o meno il padre o se ha sbagliato poco o tanto, il fatto è che tutti si accaniscono sempre contro una persona solo per sentito dire o anche solo conoscendo una parte della storia, questo è il principio delle ingiustizie nel mondo, tirare sentenze senza sapere.

  • Valeriano

    A quei tempi non si discuteva molto e non si aveva la libertà d’oggi. Come dicevo bisogna conoscere fino in fondo prima di giudicare e/o puntare il dito. Il discorso non sta nel difendere o meno il padre o se ha sbagliato poco o tanto, il fatto è che tutti si accaniscono sempre contro una persona solo per sentito dire o anche solo conoscendo una parte della storia, questo è il principio delle ingiustizie nel mondo, tirare sentenze senza sapere.

  • Anonimo

    scusami Valeriano, ma è ovvio che si discute di quel che si sà. E non è una questione di sentenze lapidarie e non ragionate. In questo caso c’è poco da fare dietrologia quando è lo stesso padre naturale ad aver affermato di vergognarsi per ciò che ha fatto in passato con suo figlio.
    A questo punto, a distanza di tanti decenni e in vista della salute molto precaria di Jobs era meglio che il padre stesse zitto, quantomeno con i media.
    Ricordiamoci che Jobs è uno degli uomini più ricchi d’America…come si fa a non pensare male?

  • Un padre è libero di esprimere su quello che si sente… se voi criticate lui, non siete meritevoli di essere un padre… io posso capirlo

  • Un padre è libero di esprimere su quello che si sente… se voi criticate lui, non siete meritevoli di essere un padre… io posso capirlo

  • Un padre è libero di esprimere su quello che si sente… se voi criticate lui, non siete meritevoli di essere un padre… io posso capirlo