Apollo P40: il proiettore da 700 ANSI Lumen e risoluzione Full HD – Recensione

Scopriamo tutti gli aspetti del proiettore Apollo P40, analizziamo le sue specifiche e valutiamo le sue potenzialità nella nostra recensione.

Apollo P40 Ultimea Proiettore

Il proiettore Apollo P40 di Ultimea si caratterizza per la qualità dell’immagine, il design elegante e la luminosità di ben 700 ANSI lumen.

Le caratteristiche dell’immagine di Apollo P40

Il proiettore Apollo P40 offre una risoluzione nativa Full HD, ovvero 1080p. La resa in termini di definizione e colori è elevata e guardare i contenuti proiettati da Apollo P40 risulta piacevole e soddisfacente, anche con una leggera illuminazione ambientale. Merito, soprattutto, della luminosità da 700 ANSI lumen. A livello tecnico, il rapporto è 1.4:1, il contrasto è di 1500:1 e sono presenti sistemi auto-focus e di ottimizzazione automatica dell’angolo di proiezione.

Apollo P40 Ultimea Proiettore

Una delle caratteristiche che abbiamo maggiormente apprezzato è la tecnologia automatica che corregge l’allineamento, la prospettiva e la messa a fuoco e garantisce risultati ottimali in tutte le situazioni in cui risulta difficile, se non impossibile, piazzare correttamente in asse il proiettore rispetto alla superficie di proiezione. Rispetto a tanti competitor che hanno un sistema di regolazione esclusivamente manuale, questo Apollo P40 fa tutto da solo e tutto ciò che non è un muro, un telo o una superficie di proiezione verrà escluso. A dirla tutta, la funzione è quasi perfetta anche se, in rari casi, non ha potuto escludere al 100% alcuni elementi dell’arredamento. Tutto dipende, ovviamente, dall’ambiente in cui si utilizza il prodotto.

Abbiamo anche provato ad esagerare l’angolo di visione e abbiamo ricevuto un messaggio di errore quindi bisogna contare sull’allineamento automatico per disporre il proiettore in modo più libero senza, però, esagerare con l’angolazione.

La proiezione va da un minimo di 35 pollici ad un massimo di 150 pollici, con la possibilità di dare vita ad una intera parete vuota. Ovviamente è possibile agire sia per proiezione diretta frontale che per retro-proiezione.

La luminosità, come accennato prima, è elevata e uniforme e garantisce ottime performance in ogni ambiente, anche parzialmente illuminato. Il meglio lo si ottiene, chiaramente, al buio, ma i 700 ANSI lumen sono ottimi per tutti gli utilizzi domestici e amatoriali. Da non confondere, come diciamo spesso, gli ANSI lumen con la comune dicitura lumen che si trova solitamente sui proiettori. Gli ANSI lumen sono parte di una scala differente.

L’illuminazione è uniforme, sia con una minima luce ambientale sia nella totale oscurità e rende il proiettore concreto per vari ambienti e diverse esigenze.

La struttura, inoltre, è realizzata in modo da essere ermetica e di non far passare polvere e questo promette resistenza per oltre 10 anni.

Chi guarda film e serie TV può trovarsi, quindi, immerso nel contesto e nelle varie scene con diagonali di proiezione estremamente ampie.

Apollo P40 Ultimea

Ma non solo questo scenario: il proiettore può essere utilissimo per seguire eventi sportivi come partite di calcio, match di tennis, sport motoristici e via discorrendo. Uno schermo molto grande può agevolare la visione delle partite con gli amici e permettere di godersi appieno la propria squadra del cuore o lo sport preferito.

Apollo P40 Ultimea

Infine, i gamers che vogliono un grande schermo su cui giocare e che desiderano anche farsi guardare dagli amici nella stessa stanza possono certamente risparmiare sugli schermi specifici, magari più adatti a sessioni individuali, e godersi il proiettore per giocare in compagnia fino a 150 pollici.

Audio e connettività del proiettore Apollo P40

L’audio si affida a due speaker da 5W integrati ma, ovviamente, è possibile espandere l’ascolto tramite soundbar e altri impianti audio grazie alle numerose opzioni di connettività che includono, tra le altre cose, il jack audio. Durante la visione di film e contenuti multimediali, l’audio risulta abbastanza soddisfacente e nitido. Tuttavia, all’aumentare del volume si perde un po’ di definizione sonora e l’audio risulta leggermente più confuso. Per utilizzi casalinghi, in ogni caso, non ci sono particolari problemi.

Durante l’utilizzo del proiettore, abbiamo particolarmente apprezzato la sua silenziosità in quanto il rumore è ridotto al minimo e, spesso, è totalmente inesistente. Ne deriva che i contenuti multimediali possono essere apprezzati senza fastidiosi rumori, fruscii o ventole invasive. Ci si può, quindi, godere l’immersione in un film, in una serie TV oppure in un evento sportivo.

Connettività: tra porte e sistemi wireless

Apollo P40 Ultimea 4

Il proiettore può contare poi su una porta HDMI, su due porte USB 2.0 di tipo A, su una porta AV e su connessioni WiFi Dual Band, per la massima reattività in streaming, e Bluetooth 5.0. 

Ancora, è presente la funzione di screen mirroring e screen casting, magari per l’invio di contenuti da smartphone e PC, compreso il protocollo AirPlay quindi con compatibilità con i dispositivi Apple, i quali potranno anche duplicare il loro schermo sul proiettore.

In confezione: ecco cosa ci si porta a casa

In confezione troviamo il proiettore Apollo P40, il telecomando per il controllo remoto che funziona a 360°, il manuale d’uso, il cavo HDMI, un cavo AV ed il cavo di alimentazione. L’alimentatore da 90W è integrato e quindi non crea problemi nel cable management.

Bisogna, tuttavia, prevedere l’acquisto di una sorgente multimediale in quanto il proiettore non è smart e non offre alcun tipo di piattaforma integrata per fruire dei contenuti, nonostante il suo sistema operativo sia basato su Android. Certo, è possibile effettuare il mirroring da smartphone e computer tramite i protocolli AirPlay e Miracast ma i contenuti protetti come quelli presenti sulle principali app di streaming, ad esempio Netflix e Amazon Prime Video, non saranno riprodotti se non nell’audio. A questo punto, è consigliabile acquistare una Fire TV Stick, una Chromecast oppure una Apple TV da associare al proiettore. In alternativa, è sempre possibile collegare un decoder HDMI oppure direttamente un computer.

All’interno del software di Apollo P40 troviamo solamente alcuni contenuti ambientali, come foglie, finestre innevate e camini per una visione rilassante dotata anche di rumore di sottofondo.

Design di Apollo P40

Apollo P40 Ultimea

Il design è piacevole, dalle forme arrotondate e compatte e si integra bene in ogni ambiente. Il proiettore, tuttavia, non integra batterie di alcun tipo quindi necessita dell’alimentazione in ogni momento e non può essere usato in modo portatile. Dopotutto le sue dimensioni sono di 265 x 265 x 105mm ed il suo peso è di 2,47kg.

Apollo P40 Ultimea Proiettore

Sul frontale troviamo la lente con la copertura per quando non si utilizza il prodotto mentre sul retro troviamo tutte le porte per la connessione di altri dispositivi. Molto utile la linguetta inclusa in confezione, da montare sul fondo del proiettore, che permette un rapido posizionamento anche in mancanza di un cavalletto o di un supporto apposito.

Prezzo e disponibilità: quanto costa il proiettore?

Arriviamo al prezzo di questo Apollo P40: il prodotto viene reso disponibile per l’acquisto sul sito ufficiale a 201,99€ (al cambio). In alternativa, è possibile anche acquistarlo su Amazon a 209,99€ con il coupon che si trova direttamente in pagina. Si tratta, certamente, di una cifra in linea con quanto offerto e che può rivoluzionare un intero ambiente dotandolo di tutto ciò che serve per godere della riproduzione audio e video.

Per maggiori informazioni è possibile leggere il sito ufficiale di ULTIMEA, l’azienda che produce questo Apollo P40. 

Articolo in collaborazione con Ultimea.

7,9

Questo Apollo P40 è un prodotto molto interessante per l’intrattenimento domestico: offre tanta qualità d’immagine e buone opzioni di connessione. Proposto ad un prezzo di circa 200€, è sicuramente una soluzione da prendere in considerazione per sfruttare grandi pareti vuote o una vera e propria postazione da proiezione.

  • Design
    8,5
  • Qualità Video
    8,5
  • Qualità Audio
    7
  • Connettività
    7
  • Prezzo
    8,5

Recensioni