watchsOS 6 DISPONIBILE: tutto quello che c’è da sapere sul nuovo sistema operativo per Apple Watch

Da pochi minuti, Apple ha rilasciato watchOS 6 per Apple Watch. Ecco come installare l’update e quali sono tutte le novità.

Aggiornare a watchOS 6

watchOS 6 è ora disponibile per Apple Watch Series 5, Apple Watch Series 4 e Apple Watch Series 3. La versione per Apple Watch Series 2 e Apple Watch Series 1 arriverà in autunno, presumibilmente entro fine ottobre.

Per aggiornare il tuo Apple Watch ti basta seguire la nostra guida disponibile qui. Ricordiamo che per effettuare l’aggiornamento è necessario avere un iPhone con iOS 13 o versioni successive.

Le novità di watchOS 6

watchOS 6 integra nuove funzioni per la salute e il fitness, nuovi quadranti dinamici e l’App Store direttamente su Apple Watch.

La nuova app Cycle Tracking (qui maggiori info) consente di annotare i dati principali sul ciclo mestruale per calcolare la data delle prossime mestruazioni o i giorni fertili.  Con la funzione di log quotidiano bastano pochi tocchi per inserire data dell’ultima mestruazione, tipo di flusso, sintomi, risultati dei kit per test di ovulazione e altri elementi che aiutano a monitorare il giorni fertili.

Per tutelare la salute dell’udito, la nuova app Noise sfrutta la posizione ottimale di Apple Watch sul polso per aiutare gli utenti a rendersi conto del livello di rumore in situazioni potenzialmente dannose, come i concerti o gli eventi sportivi. Il misuratore di decibel dell’app rileva in tempo reale il rumore ambientale ed è possibile impostare l’orologio per ricevere una notifica quando il livello raggiunge la soglia critica di 90 decibel. Ricorda che secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, quattro ore a settimana di esposizione a questo livello di volume possono causare danni all’udito).

Con il nuovo pannello Trends dell’app Attività su iPhone ora sarà possibile monitorare i progressi fatti sul lungo periodo. Potrai quindi verificare l’andamento di alcuni parametri chiave, fra cui calorie attive, minuti di esercizio, ritmo camminata e tanti altri. Se gli ultimi 90 giorni indicano un calo rispetto all’anno precedente, l’app Attività fornisce alcuni suggerimenti utili.

Con watchOS 6 arriva anche l’App Store nativo su Apple Watch. Gli utenti potranno installare app di altri sviluppatori, fare ricerche usando Siri o le funzioni Dettatura e Scrivi a mano, e visualizzare pagine disegnate apposta per il quadrante dell’orologio, tutto direttamente dal polso. Ovviamente, questo significa che gli sviluppatori potranno creare app pensate per funzionare solo su Apple Watch, senza bisogno di un’app per iOS abbinata. Tra l’altro, ora puoi anche eliminare le app native su watchOS.

LEGGI ANCHE: Come usare App Store su watchOS 6

watchOS 6 introduce anche nuovi quadranti dinamici e personalizzabili in base alle proprie esigenze con opzioni per accedere facilmente a contatti, informazioni e app che si usano più spesso, fra cui i quadranti Modular Compact, Solar Dial, California, Gradiente, Meridian e Cifre.

Inoltre, entro poche settimane sarà abilitata la possibilità di ascoltare in streaming live diverse stagioni radio da iHeardRadio, Radio.com e TuneIn.

watchOS 6 introduce anche l’app Memo vocali su Apple Watch. Inoltre, con la nuova app Audiobooks, gli utenti possono ascoltare gli audiolibri acquistati su Apple Books direttamente dall’orologio, mentre la nuova app Calcolatrice è utile per effettuare calcoli senza dover utilizzare l’iPhone. Grazie a watchOS 6, Apple Watch diventa un dispositivo utile anche per l’autenticazione dell’Apple ID.

Inoltre, le ricerche di Siri possono visualizzare pagine web complete nei risultati anche su Apple Watch.

Pronti per l’aggiornamento?

Apple Watch