iOS 13 beta1: tutte le novità – ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

05 Giugno 2019 di Claudio Sardaro
FEATURED

Ci siamo! iOS 13 è finalmente con noi. Ecco tutte le novità nel nostro consueto articolo in continuo aggiornamento.

Se vi siete persi il nostro articolo introduttivo alle novità di iOS 13 e quelli sulle novità minori vi consigliamo di cominciare da lì. Ecco invece tutti i cambiamenti anche minori che iOS 13 beta1 ha portato sui nostri iPhone.

Il nostro Andrea Cervone ha realizzato un video per mostrarvi le maggiori novità di iOS 13 alcune delle quali sono impossibili da apprezzare in forma testuale come la nuova tastiera slide e la velocità di riconoscimento migliorata del FaceID. Vi consigliamo quindi non solo di leggere questo articolo, ma di guardare anche il video linkato in alto.

Dark Mode

La tanto attesa Dark Mode arriva su iOS 13, ma le novità sono più succulente di quanto già annunciato durante la presentazione. Sia su iPhone che su iPad, è possibile non solo cambiare in un tap l’aspetto del tema del device, ma inoltre è possibile impostare il cambio di tema in base al momento della giornata. Si tratta della stessa possibilità già offerta da Night Shift, ma applicata alla dark mode.

Sfondo Dinamico

Restando in tema “dark” iOS 13 introduce nuovi sfondi dinamici che cambieranno tonalità di fondo in base al tema selezionato. Funzionalità che, assieme al TrueTone Display migliorerà l’esperienza d’uso di iPhone anche durante lunge sessioni di utilizzo.

Slider Volume e modalità silenziosa

Cambia anche la visualizzazione del livello del volume se cambiato dalla home o da altre app che non stanno riproducendo contenuti multimediali. Al primo tocco sarà riprodotto lo stesso slider che troviamo nel Centro di controllo, al secondo uno slider più discreto. In entrambi i casi è possibile interagire non solo con i tasti laterali, ma anche direttamente facendo uno swipe sul display.

Cambia anche la visualizzazione dell’attivazione e disattivazione attraverso la slitta laterale della modalità silenziosa.

Nuova interfaccia App Musica

L’applicazione ufficiale Musica cambia alcune parti grafiche: il player è molto più gradevole e integra non solo la possibilità di leggere i testi delle canzoni, ma di seguire live l’avanzamento del testo stesso. Così come tutte le altre app di sistema, l’app Musica si tinge di nero nella modalità scura. Generalmente la scelta del font rosso a contrasto col nero è davvero ottima.

Promemoria

Apple ha aggiornato anche l’app promemoria: cambia non solo l’interfaccia, ma anche alcune possibilità per organizzare in modo più interessante i propri promemoria. Il design diventa molto più accattivante rispetto a prima.

Menù Condivisione

A cambiare è anche il menù condivisione che, in questo caso, è all’opera nella nuova app Foto di iOS 13. La sensazione è che tutte le funzionalità sono raggruppate in modo più razionale e più facilmente consultabili.

Foto

L’app Foto cambia parzialmente e razionalizza la visualizzazione dei contenuti. A cambiare maggiormente è la vista Foto generali che ora diventa più razionale e facile da utilizzare. Nella seconda screen potete invece apprezzare l’app Foto in dark mode anche nella visualizzazione Preferiti.

Limite download AppStore

Apple permette ora di scaricare in mobilità applicazioni e contenuti multimediali maggiori di 200 mega. La possibilità è opzionale ed è selezionabile dal menù su iTunes e AppStore che abbiamo già imparato a conoscere.

Safari: download e molto altro

Safari su iOS 13 introduce graditissime novità. Il look dell’applicazione in dark mode è molto simile da quello presente su iOS 12 per la navigazione privata. L’app permette inoltre di impostare la chiusura automatica dei pannelli aperti da un giorno, una settimana o un mese: il menù popup per decidere inizialmente tutto ciò verrà mostrato alla prima chiusura multipla di pannelli.

Anche su iOS 13 per iPhone arriva il tanto atteso download manager. Sarà quindi possibile seguire l’avanzamento dei download dall’apposito menù posto accanto alla barra degli indirizzi e sarà possibile impostare come destinazione di download non solo iCloud, ma anche la memoria interna dell’iPhone o altre destinazioni.

Safari permette ora all’utente di impostare più dettagli circa la modalità di navigazione e fruizione dei contenuti web.

Connettività simultanea AirPods e altri dispositivi W1 e H1

iOS 13 è in grado di collegarsi e riprodurre simultaneamente contenuti audio con AirPods 1 e 2 oltre che tutti gli altri prodotti Beats con chip compatibile. Con altri dispositivi Bluetooth questa funzionalità non è disponibile.

App Mail

L’app Mail di iOS diventa più potente: non solo si può finalmente modificare in profondità il testo del corpo della mail, ma l’inserimento di allegati, foto e documenti diventa ancora più facile grazie al nuovo sistema di toggle.

Look Around

Ecco svelata l’utilità delle auto di Apple avvistate anche in Italia qualche giorno fa. iOS 13 introdurrà la funzionalità “Look around” che permetterà di consultare dalla mappa una vista reale delle strade selezionate proprio come Google Maps. La navigazione tra le vie però risulta essere molto comoda grazie all’interfaccia pensata da Apple.

Wi-Fi

Migliora anche il menù di Impostazioni del Wi-Fi con la distinzione tra reti pubbliche e private: la distinzione avviene basandosi sul fatto che si tratti di reti realmente pubbliche o private senza tenere conto del fatto che siano libere o meno.

Centro di Controllo

Il Centro di Controllo si arricchisce di una nuova funzionalità che permetterà di controllare in modo rapido il collegamento a reti Wi-Fi e accessori Bluetooth. Effettuando un tap prolungato o un 3D Touch sui dispositivi compatibili, sarà infatti possibile accedere alle funzionalità mostrate in questi screen.

ARTICOLO IN COSTANTE AGGIORNAMENTO

 

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.