watchOS 6 UFFICIALE: nuove watchfaces, App Store e Cycle Tracking

04 Giugno 2019 di Giuseppe La Terza
FEATURED

Durante l’evento di oggi alla WWDC 2019, Apple ha svelato il nuovo aggiornamento del sistema operativo di Apple Watch, il nuovo watchOS 6.

Il nuovo aggiornamento introduce delle nuove watchfaces, alcune delle quali più semplici, mentre altre ricche di “complicazioni”: Modular Compact, Solar Dial, California, Gradient e Numerals. Inoltre viene integrata una sorta di cicalino che suonerà ad ogni cambio di ora se attivato, una funzione molto old style, ma carina.

Grandi novità arrivano lato app, visto che con watchOS 6 arrivano tre nuove app di default su Apple Watch, ovvero audiolibri, note vocali e calcolatrice, infatti l’obiettivo di Apple è quello di rendere le app in grado di funzionare in maniera più indipendente dall’iPhone.

Con watchOS 6, l’App Store fa il suo debutto su Apple Watch. Gli utenti potranno installare app di altri sviluppatori, fare ricerche usando Siri o le funzioni Dettatura e Scrivi a mano, e visualizzare pagine disegnate apposta per il quadrante dell’orologio, tutto direttamente dal polso. E gli sviluppatori potranno creare app pensate per funzionare solo su Apple Watch, senza bisogno di un’app per iOS abbinata.

Non mancano nuove API per lo streaming audio e sopratutto l’atteso arrivo dell’App Store direttamente su Apple Watch, tramite il quale sarà possibile installare le applicazioni con un semplice doppio tap. Tra le varie app c’è Noise App che misura il livello di rumore ambientale, senza memorizzare dati personali e senza la necessità di richiamare l’app dedicata. L’app aiuterà gli utenti a capire i livelli sonori in ambienti come i concerti e eventi sportivi che potrebbero avere un impatto negativo sull’udito. Il misuratore di decibel dell’app rileva in tempo reale il rumore ambientale ed è possibile impostare l’orologio per ricevere una notifica quando il livello raggiunge la soglia critica di 90 decibel.

Interessante novità indirizzata alla donne, infatti nell’applicazione Health sarà integrata la nuova funzione Cycle Tracking, utile per registrare importanti informazioni relative ai cicli mestruali e vedere i tempi previsti per il prossimo periodo e la finestra fertile. La funzione di registro giornaliero consente l’aggiunta rapida di informazioni relative al ciclo mestruale, compreso periodo corrente, flusso, sintomi, risultati dei kit di previsione dell’ovulazione e di altri elementi di tracciabilità della fertilità.

Con il nuovo pannello Trends dell’app Attività su iPhone ora sarà possibile monitorare i progressi fatti sul lungo periodo. Con una sola occhiata gli utenti potranno verificare l’andamento di alcuni parametri chiave, fra cui calorie attive, minuti di esercizio, ritmo camminata e tanti altri. Se gli ultimi 90 giorni indicano un calo rispetto all’anno precedente, l’app Attività fornisce alcuni suggerimenti per rimettersi in carreggiata.

Novità anche lato fitness, infatti Apple GymKit diventa ora compatibile anche con i produttori Octane Fitness, TRUE Fitness e Woodway, tramite i quale sarà possibile collegare Apple Watch a diverse attrezzature cardio.

Altre novità:

  • watchOS 6 introduce nuovi quadranti dinamici e personalizzabili in base alle proprie esigenze con opzioni per accedere facilmente a contatti, informazioni e app che si usano più spesso, fra cui i quadranti Modular Compact, Solar Dial, California, Gradiente e Cifre.
  • I nuovi strumenti per sviluppatori includono un’API audio per lo streaming di musica, radio e podcast, e un’API per estendere il runtime dei task basati su sessioni, come le sedute di fisioterapia o meditazione. Inoltre, Core ML ora sfrutta il Neural Engine di Apple Watch Series 4 per elaborare più velocemente gli input on-device.
  • L’apprezzatissima app Memo vocali è ora disponibile su Apple Watch.
  • Con la nuova app Audiobooks, gli utenti possono ascoltare gli audiolibri acquistati su Apple Books direttamente dall’orologio.
  • La nuova app Calcolatrice è utilissima per calcolare mance o dividere il conto al ristorante senza dover tirare fuori il telefono.
  • Le ricerche di Siri possono visualizzare pagine web complete nei risultati anche su Apple Watch.3
  • La piattaforma GymKit di Apple è ora compatibile anche con Octane Fitness, TRUE Fitness e Woodway, e consente di collegare Apple Watch ad ancora più attrezzi cardio nelle palestre di tutto il mondo.
  • Piccola modifica all’animazione di ricarica dell’Apple Watch

Le nuove funzioni software saranno disponibili in autunno come aggiornamento gratuito per Apple Watch Series 1 e successivi e richiederanno un iPhone 6s o successivo con iOS 13 o successivo

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.