Per qualcuno iTunes non è più all’altezza degli iDevice

27 settembre 2010 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Il giornalista dell’Observer John Naugthton ha pubblicato un interessante articolo riguardante iTunes, considerato ormai non più all’altezza degli iDevice che supporta.

Naugthton giustamente osserva che iTunes è il centro nevralgico dell’impero Apple: il successo della società è dovuto in gran parte da iPod ed iPhone e questi devono per forza di cose essere collegati ad iTunes per sfruttarne tutte le funzioni.

Se inizialmente iTunes si era rilevato un ottimo programma, ora, invece, non sembra più poter reggere il passo con i tempi.

Per Naugthton è giunto il momento di prendere una decisione: Apple deve radiclamente modificare le politiche che ruotano intorno ad iTunes. Il programma è infatti diventato, dice il giornalista, lento e macchinoso e non in grado di eseguire tutte le funzioni che gli sono richiesete.

Una soluzione sarebbe quella di sviluppare diverse versioni di iTunes: una dedicata solamente alla musica, una alle applicazioni, l’altra alla gestione degli iDevice (aggiornamenti, dati, ecc…).

Voi cosa ne pensate? iTunes è davvero così male? Preferireste avere tre app diverse?

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

  • Marco

    Assolutamente d’accordo… ultimamente quando lo uso mi da tornare in mente Windows Vista ! Un incubo !!

  • Ivan

    è da tempo che lo dico!
    uno dei pricipali problemi dell’iPhone è iTunes!

  • mat

    io preferirei avere un ios indipendente con il suo itunes store e il suo app store..tt qui..mi sembra di capire che il problema sia la serratezza di ios..ma a sto punto tanto vale buttare un mac osx adattato..e ovviamente aumentare la ram di ipad!! per iphone è perfetto secondo me..

  • zeteri

    Trovo stupido suddividere per programmi le varie funzioni, ma quando dice che è un programma lento e macchinoso non ha torto. Bisognerebbe migliorarlo ancora parecchio…

  • geek93

    Io sinceramente no lo preferisco così come è mi piace molto l’unica cosa che dovrebbero rimettere lo stile delle icone nella barra di sinistra come in itunes 9.x

  • Tremors

    Forse non ha tutti i torti.

  • Daniele

    A me non me ne frega niente, anzi trovo ridicolo solo il fatto che per attivare uno smartphone lo si deva per forza collegare ad un PC, cioè e se uno non ha internet?? Se uno compra l’Phone al volo magari durante un viaggio e non ha con se ne PC e quant’altro??? Bah se cambiassero questo sarebbe già meglio, o almeno potrebbero fare che per usare l’appstore o itunes bisogna per forza collegarlo al PC ma almeno lasciarcelo attivare senza collegarlo al PC dai…

  • http://ipadiphonespace.wordpress.com/ davide

    penso che sia un ottima cosa, non sarebbe male avere tanti itunes che gestiscano in modo diverso le nostre esigenze

  • bnuco

    sul mac itunes va una bellezza…

  • FFC

    Assolutamente vero, per sincronizzare ci sono mille sfaccettature da considerare, che è da pazzi… cioè, non posso mettere un file .pdf a meno che non perdo tutto quello che c’è nell’applicazione iPod, tanto per fare un esempio… che senso ha?! Poi ce ne sarebbero una miriade di appunti… iTunes è il peggio dell’iPhone, secondo me!

  • wmust

    Concordo pienamente. Apple sta ripetendo gli errori di M$. non ha più la snellezza di quella società che ebbe il coraggio di passare da powerpc ad intel o di gettare un solido system 9 scommettendo su unix!

  • liberato

    mmm si anche secondo me iTunes è poco immediato e in certe cose è molto lento! ho un pc nuovissimo ed è l unico programma che a volte si blocca e gira lento..

  • Giorgio

    D’accordissimo anche io :)

  • fiops

    quoto al 100%

  • AXEL229

    è ora di cambiare!!! basta Itunes!!!!

  • Icedragon

    Secondo me iTunes non è così male invece. Dividerlo in più programmi sarebbe un’eresia che spero non verrà mai attuata…

  • Edo95

    Fa quello che deve fare!!!

  • Simomonster

    Ecco io non ho un Mac e forse lì essendo iTunes un’applicazione di default del sistema operativo, ha caratteristiche e fluidità superiori.
    Con windows non è tra le applicazioni + leggere che conosco ma neanche una tartaruga…
    Cmq ci fosse il modo di migliorarla ben venga l’aggiornamento!

  • Cristiano

    Condivido pienamente l’idea di dividere in 3 applicazioni iTunes… di fondo però non condivido per niente il fatto di dover passare per forza da un pc per gestire il telefono.

  • Andy

    @geek93: C’è un pacchetto apposta, credo si chiami iTunes Icon Changer…. Cercalo su Google!! ;)

  • Nicola

    Sante parole!

  • volmay

    …su Mac va sempre benissimo ;L)

  • AntuS

    Concordo al 100%

  • Antonio

    Concordo pienamente. iTunes mi sta deludendo da parecchio

  • Francesco

    Io lo uso su un MacBook Unibody e devo dire che con iTunes 10 va’ meglio ma lo trovo lento e mi rallenta un po’. Per me come prima cosa andrebbe riscritto a 64 bit per Mac. E’ inaudito che per Windows facciano la versione a 32 e 64 bit e per Mac solo una 32 bit, la tecnologia a 64 bit di Snow Leopard allora a cosa è stata implementata a fare? Che facciano una versione a 32 per i Mac prima di Leopard ed una che per chi usa Leopard e Snow Leopard. Ho una libreria iTunes molto voluminosa considerando che non gestisce solo musica ma anche Apps e dati e quindi il 64 bit darebbe una bella mano. Poi a me piace il Mac per la semplicità e che ci sia un solo programma per gestire è più che ottimo e pratico altrimenti che dovrei fare? Aprire un programma per caricare musica, un altro per le Apps ed un altro per i libri ed un altro per il backup ed un altro per la sincronizzazione? Ma siamo matti?? Io voglio cose semplici e funzionali e qui sta la gioia di chi passa da Windows a Mac.

  • http://www.disalvatoremusica.com Rocco

    Si infatti nell’aggiornamento del mio iPhone si e’ dimostrato macchinoso oltre cheincompleto nelle funzionalità come ad esempio: se per assurdo si volesse dopo i ripristino ricaricare delle foto sei costretto a sincronizzare anche le applicazioni. Etc Etc

  • Blanco21

    Itunes fa paura! E’ un incubo!
    Gli i device sono eccezionali iTunes da rottamare!
    Io infatti lo uso il meno possibile cerco di fare tutto via SSH

  • easter

    L’unico vero problema di iTunes a mio parere è che non è possibile connettere il dispositivo su + pc. Se hai delle foto caricate dal pc di casa e connetti l’iPhone al pc dell’ufficio si accorge che ci sono delle foto in + rispetto a quelle nel suo db ma invece di scaricarle le cancella dall’iPhone. E’ assurdo. Ho 5 pc su cui posso lavorare e allora se trovi qcosa di diverso lo sincronizzi in base a data e contenuto, come fanno i programmi seri di sincronia file.

  • Dagadet

    si è di una lentezza mostruosa!!! non è possibile che per fare ogni acquisto sull’app store si debba perdere mezzora….!!!

  • io me medesimo stesso

    daccordissimo anch’io sul fatto che itunes non vada bene, è impensabile che per gestire i dispositivi devo per forza usare un programma dedicato (anche solo il fatto di dover collegare l’iphone al pc per eliminare una canzone è molto fastidioso) ma sencondo me la soluzione non è fare 3 itunes diversi ma dare la possibilità di fare il più possiblie direttamente da telefono (aggiornamento ios per esempio)
    e sopratutto dare possibilità a terzi di sviluppare applicazioni che supportino i vari dispositivi

  • Oldstyle

    Chi sostiene la validità di iTunes prova lime te non ha mai usato ne saputo il funzionamento di un software decente come per esempio Nokia Pc Suite.
    Ma… Già c’è un software interessante molto più utile di iTunes, si chiama iPhone Pc Suite ed è in lingua inglese/cinese!
    Come al solito Apple si ostina con le sue idee strampalate…

  • davider66

    Intanto non dovrebbero più metterlo online ma farne una suite autonoma, dove la musica è libera di essere copiata o cancellata a piacere.
    Online rimarebbe al max la parte applicazioni per gli aggiornamenti delle app e del fw.
    Su una cosa insegna la Nokia e sono le Suite per trasferimento e salvataggio dati.
    Quindi fare altri programmi per separare le cose sono inutili; basterebbe un pò di libertà nel tirare fuori i dati a piacere tipo messaggi,musica,contatti e altre cose che non capisco il xchè Apple le tenga strette,visto che sono nostre personali.
    Insomma, senza intaccare la sicurezza del sistema dovrebbe lasciarci più libertà di entrare nei nostri dati con Suite installa sul pc e che estragga il materiale interessato nel nostro hard disk; poi se per sf..a si deve formattare il pc…. e vabbè sono affari nostri,ma solo nostri :-)

  • atteoM_78

    Per quanto mi riguarda credo che iTunes vada più che bene così. Qualche miglioria qua e la sicuramente non guasterebbe, ma affermare che sia un software obsoleto mi sembra proprio un’esagerazione.

    Piccolo O.T.: l’icona di Iphone Italia risulta in bassa risoluzione (soprttutto se confrontata con altre icone) se si usa un iPhone4. Fossi in voi vettorializzerei il logo.

    Ciao e grazie delle innumerevoli notizie che ci date

  • FoggyPunk

    iTunes ha due gravi limiti: poter sincronizzare una sola libreria alla volta; non poter sincronizzare con più macchine.

  • Dispari

    dico solo: feature creep

  • http://updev.net iJailDev

    iTunes è un attimo programma, in particolar modo per Mac, io penso che deve essere riscritto da 0 in modo “Pulito” diciamo … poi è ovvio che se hai 250 gb, come me, incomincia ad essere macchinoso, ovviamente perchè ha una mole di dati allucinanti da gestire … Posso dirvi con sicurezza che ad esempio itunes su macbook pro con 2 gb di ram in confronto ad un imac con 4 gb di ram è molto ma molto più macchinoso … Ripeto, dovrebbero riscriverlo da 0 e trovare qualche soluzione per chi ha una mole di dati enorme …

  • tonymontana5

    raga itunes è indispensabile perchè se si fa il jailbrreack e il cell si blocac si puo rpristinare

  • caciocavallo

    Ha ragione.
    e tutto il resto è noia.

  • davider66

    @tonymontana5: A parte il Jail,sarebbe una parte mantenuta online( per ripristino o aggiornamento app o fw ),mentre tutto il resto sarebbe libero di interagire solo con il pc; ma questo Apple non lo permette….

  • Biagio

    per me e ottimo…..hpo windows vista ultimate e e velocissimo!!!!

  • Steve

    iTunes (versione Windows) è davvero diventato un calvario… programma lento, pesante, con frequenti blocchi dell’interfaccia o crash.
    Sarebbe bello averne una versione meno pesante e più iPhone oriented.

  • PkT

    Io invece concordo che itunes non ha senso di essere ciò che è diventato.
    iTunes è un lettore multimediale e tale dovrebbe rimanere. Era ottimo quando si parlava di iPod, cioè, di un apparecchio atto alla riproduzione di files musicali.
    Non capisco perchè appena collego il tel al mac mi debba partire un pachiderma del genere! Ci vorrebbe un programmino piccolo e leggero che si occupi delle funzioni base (backup, sincronizzazione account mail, gestione/update firmware, ecc e, perchè no, anche per gestire le app). Questo programma poi si interfaccerebbe con i vari itunes, rubrica contatti, iphoto, ecc. ecc. nel caso in cui io voglia sincronizzare musica o quant’altro (di fatto, anche itunes lo fa, non gestendo direttamente le foto, ma appoggiandosi ad iphoto o aperture).
    Scusate se non sono stato abbastanza chiaro, ma ho frettissima! :)

  • Julixx3

    @Steve: quoto..

  • Luca08

    Magari iTunes non é il massimo ma non c’é niente di meglio …

  • zeta

    completamente in disaccordo. itunes ha tutto quello che serve e funziona bene.. non vorrei mai usare 3 programmi per fare tutto quello che posso fare con uno solo.. inoltre basta leggere, è possibile gestire manualmente le cose senza dover risincronizzare tutto ogni volta.

  • Sergey

    Usando il mac, per me itunes va piu che bene!

  • cianoz

    Pienamente d’accordo con le critiche su iTunes. Nel 2010 è rimasto se non l’unico uno dei pochissimi programmi che non aggiorna automaticamente la libreria con i nuovi brani aggiunte alle cartella della musica. E’ una cosa ridicola.
    (e non si venga a dire che basta trascinarci sopra i file… per piacere)

  • Broka

    Sono d’accordo secondo me sarebbe necessario Sviluppare un pacchetto di applicazioni per la sincronizzazione di idevice…

  • jolly

    l’unico vero limite di itunes è poter sincronizzare una sola libreria su un solo mac, quello si che si dovrebbe cambiare.
    Poi per la velocità si è colpa di winzozz perchè su mac va benissimo.

  • Mrtax2005

    Concordo…. Per me rimane un programma lento.

  • http://claudio56.wordpress.com Claudione

    iTunes è così astruso perché Apple ha il terrore che gli utenti si scambino le canzoni (vedi limitazioni al Bluetooth) e che facciano i giochini in flash (questo il vero motivo della bocciatura di flash), per cui ha bisogno di un software che governi tutto ciò che entra e che esce dai suoi dispositivi portatili. Detto ciò, dopo aver capito la logica che lo governa, ci si convive…

  • Francesco

    @Cianoz Perché prima di parlare non impari ad utilizzare iTunes? Basta selezionare nella sezione Musica di sincronizzare i brani selezionati e ti mette in automatico tutti i brani che nella libreria hanno il flag e di default ogni nuovo brano ha il flag inserito quindi appena colleghi ti copia la nuova musica e ti sincronizza tutte le playlist selezionate. Non sparate e zero sulle cose che non sapete utilizzare!!!

  • Francesco

    @Claudione ma davvero parli? Ma hai visto lo schifo di porting di Flash su Android? Ma lo sai quante falle su Mac e Pc apre Flash? Ma hai usato youtube in HTML5 anziché in flash prima di parlare? Su un vecchio pc di 10 anni su cui ho installato ubuntu con flash non riesco a vedere nessun video perché va a scatti mentre in html5 non ho alcun problema. E chiami l’assenza di flash un problema o limitazione? io preferisco usare bene le mie cose e non bestemmiare come quando era su Windows!!!

  • MarcoMonti

    Io itunes l’ho provato prima su pc, e adesso su mac e non ci sono paragoni, su mac gira che è una favola, e non da alcun problema, mentre su pc era lentissimo e i backup non finivano più. Come tanti altri programmi, che su mac sono più fluidi e semplici, sono felicissimo di essere passato a mac grazie all’iphone, e non tornerei più indietro per nessun motivo, chi non l’ha provato non può immaginarlo.

  • cianoz

    @Francesco
    Caro Francesco, aspettavo impaziente il primo commento a sproposito sulla mia osservazione. Ero sicuro che qualche genialoide fanboy di Apple si sarebbe fatto vivo. Ed eccoti
    Chi ha mai parlato di sincronizzazione verso iPhone/iPod? La mia osservazione – ed è lampante, in italiano semplice – riguarda la rilevazione in iTunes di nuovi brani che metto nella cartella della musica o l’aggiornamento dei tag in iTunes per quei brani che modifico magari con un tool esterno (tipo mp3tag, ad esempio).
    Adesso rifletti bene prima di rispondere ancora

  • Stefano

    Perché non fanno un nuovo iSync che faccia che si occupi della sincronizzazione degli iDevice?
    E poi appunto, sta cosa che si può sincronizzare con una macchina alla volta proprio non si può accettare…

  • Ipodtoucher

    Ma scherziamo!!! Itunes è il punto forte di Apple, la sua interfaccia grafica, le funzioni, come integra app musica video ebook ping e tanto altro, è tanto sbalorditivo quanto semplice e funzionale! Non è lento, sono i vostri iphone jailbroken a renderlo tale e che da esso dipendano iphone e ipod è l’ideale (non lo è per ipad che mi piacerebbe fosse più autonomo e non con ios sopra ma con SNOW LEOPARD, ma forse sogno troppo).. Cosa fareste se malauguratamente perdete il vostro idevice? Tutti i vostri acquisti persi, le vostre canzoni, le vostre app, tutto se non ci fosse iTunes.. Il problema non si pone per chi deturpa il dispositivo ovviamente ma credo che quelli chemcome me non modificano il loro dispositivo apprezzino tutte le funzioni che questo programma geniale arrivato alla sua decima versione puó offrire.. Grazie Mela Grazie iPhoneItalia.. Un saluto.. nickname: ipodbruno

  • Pier

    iTunes è davvero macchinosissimo…senza contare che – almeno a me – crasha di continuo…

  • Bobby

    Credo che il vero problema di Itunes sia……Winzozz!

    Infatti con XP a me è lentissimo e molte volte manco si apre, però o sentito che chi ha il Mac questi problemi non li ha e li la gestione è molto più veloce.

    Diciamo che su piattaforma Microzozz è sicuramente da migliorare ;-)

  • jd2001

    @Daniele:

    Il tuo ragionamento non è sbagliato, ma stiamo parlando di iPhone, se tu e tutti gli altri lo vedete principalmente come un telefono, è logico fare certi commenti.
    Il fatto che iPhone sia un telefono è l’ultima delle sue funzioni.
    Comprare un iPhone per non navigarci */è una cosa che non ha senso, quindi il setup al mac è normale!!!!!

  • Francesco

    @Cianoz
    Guarda secondo me sei tu che non capisci, io utilizzo iTunes da 5 anni ed appena aggiungo un brano (si aggiunge in automatico appena ci clicco sopra) me lo ritrovo nella libreria musica e quando sistemo i tag me li ritrovo tutti in automatico. Hai la spunta sull’opzione che permette ad iTunes di tenere organizzata la cartella della musica? Io sono si simpatizzante Apple perché noto la differenza con la concorrenza e noto la grande macchinosità che ci sta dalla controparte e poi per se Apple sbaglia io non la difendo, vedi Antennagate, io ho un iPhone 4 e se impugno con la sinistra per navigare vedo il segnale calare o sparire ed è una grande delusione, sopratutto da un’azienda che si ammira e che è stata sempre attenta ai dettagli ed a tutto.

  • Francesco

    Dividerlo in più programmi sarebbe un grande errore, sarebbe invece ottimo mantenere la base
    del programma, ma allegerirlo, appunto per evitare il blocco del programma, comunque non mi posso lamentare della versione seguente, non e’ una scheggia, ma nemmeno una tartaruga.

  • Alex

    Concordo. Lento. Macchinoso. Magari il servizio tramite cloud computing potrebbe essere la soluzione a patto di avere connessioni internet veloci.
    Ps io tremo ogni volta che devo fare un backup..paura di perdere dati

  • superpippo

    itunes è un rottame

  • Huatac

    Daccordissimo solo sun un punto… devono alleggerirlo e renderlo più veloce.
    Ma se la soluzione proposta è quella di creare tante versione… beh! è evidente che questo giornalista è drogato di sistemi complicati e windows oriented… la diversificazione così come desritta è sbagliata. Quello che è semplice rischia di diventare laborioso, macchinoso, poco gratificante da un punto di vista utente e non più funzionale.
    Immaginate di dover aprire un programma per trasferire la musica, poi chiuderlo aprirne un altro per sincronizzare le mail e magari la rubrica, chiuderlo e aprirne un altro ancora per sincronizzare le applicazioni e poi se nasce qualche altra applicazione????Sicuri che convenga? Adesso (io ho un iPhone 4) tra backup automatico e sincronizzazione perdo al massimo 2 minuti… e non devo fare niente fa tutto lui, mentre io faccio altro…. con metodo GENIALE suggirito da questo GENIO del giornalismo siiamo proprio sicuri che ci si metta meno????? NO!| Non creod proprio.
    E’ proprio vero… mai chiedere agli utenti cosa voglio… perchè non lo sanno fino a quando non lo vedono… ;)

  • Sonny

    Uso iTunes da circa 8 anni (quando comprai uno dei primi iPod ancora sconosciuto ai molti) e confermo che su Mac va una bellezza. Non lo cambierei con nessun altro programma

  • Cesco

    Prima di parlare di lentezza, perché non specificate anche il SO su cui lavorate.
    Io su iMac ho una libreria iTunes di oltre 200 GB e non noto questo rallentamento anzi devo dire che iTunes 10 ha velocizzato di parecchio la sincronia con iPhone 4 ed iPad con i suoi 64 GB ripieni oltre la metá.
    Purtroppo è facile scaricare le colpe di Windows su iTunes…

  • cianoz

    @Francesco
    Visto che hai abbassato i toni li abbasso anch’io – molto meglio così.
    Detto ciò, io la spunta sull’opzione “tieni organizzata la cartella iTunes media” ce l’ho ma questo non agevola nessuna rilevazione automatica dei nuovi brani (forse in teoria, ma in pratica no).
    Sto problema del mancato aggiornamento della liberia quando in funzione dell’aggiunta di file nella cartella musica è annoso e a quanto mi risulta attuale e irrisolto.

    Senza contare che alcuni file (tipicamente mp3) iTunes non riconosce (e non li aggiunge) nemmeno se li trascini sopra (accade con file mp3 che hanno qualche tag “sporco”, che però altri media player riconoscono senza problemi, persino WMP!)

    Cmq, fatalità, ho chiesto proprio oggi sul forum di Apple proprio sta cosa del mancato aggiornamento automatico della libreria, perché ero/sono stanco di sentire pareri e risposte fumose su questa cosa e perché anche Googlando un bel po’ non si trova altro che confusione in merito.

    Ecco cosa mi ha riposto un utente (esperto, dal livello e dal numero di post che ha):
    http://discussions.apple.com/thread.jspa?messageID=12338235#12338235
    (è in inglese)

  • Raul

    io mi trovo bene con l’ itunes attuale: è più facile poter controllare musica applicazioni film e idevice con un solo programma. L’ unica cosa da migliorare è la velocità della sincronizzazione dei device un po’ lentina. apparte questo un programma da 10 e lode :)

  • BlueScreenOfDeath

    @Daniele: Te lo fai attivare all’apple store

  • Toy Soldier

    Non metto in dubbio l’esperienza di nessuno, ma a me la musica che aggiungo me la aggiorna immediatamente… Io personalmente mi trovo benissimo con questo programma, con iTunes non hai bisogno di altro, ha tutto ciò che ci serve per il nostro iPhone e a me va benissimo così!

    Anche io lo uso su Mac e va bene, prima su Windows un po’ meno… ma tutto sommato usabile. Cmq un po’ di fluidità in più non guasterebbe!

  • Huatac

    @Cianoz
    Questo è vero, ma personalmente non lo ritengo un problema…
    per quale motivo dovrei caricare un file audio trascinando nella cartella… quando basta trascinarlo in iTunes? Tu giustamente dirai, perchè devo aprire iTunes quando posso fare tutto con “Esplora risorse” o “Finder”… e pure tu hai ragione…
    Due approcci diversi…

    Sarebbe interessante sapere perchè Apple ha deciso di non implementare questa funzione, magari si scopre che c’è un motivo ben preciso…

  • Antonio M.

    Sono recentemente passato a W7 64 bit (da Vista 32 bit) e ho osservato, con l’uscita della versione 10 di iTunes, che è molto migliorato in termini di prestazioni (tempo di avvio, tempo per il backup dell’iphone, …)
    Apprezzo molto anche il nuovo stile grafico rispetto alla versione 9.
    Quello che non mi piace è in generale il modo con cui gestisce la musica e i salti mortali che ho dovuto fare per spostare la mia libreria da un pc all’altro!

  • Quinto

    È una pena gestire col Mac/iTunes la mia libreria musicale di 23.000 tracce in formato ALAC archiviate su NAS. Per aggiungere un CD o cambiare un tag ci mette troppo tempo. Ho dovuto eliminare tutte le copertine per guadagnare un po’ di prontezza. iTunes è decisamente lento e macchinoso con grandi librerie musicali.

  • makhomer

    Bisogna riconoscere che iTunes è diventato lento all’inverosimile, io non ci tengo molta musica ma più di 2000 app fanno fatica, senza parlare della connessione quasi sempre in errore.

  • Toy Soldier

    @Cianoz
    Ma tu intendi nella cartella della musica, quella a cui in pratica “attinge” iTunes per creare la libreria… Non avevo capito, pensavo ch che non ti aggiornasse se trascinavi la musica direttamente in iTunes…

    Con tutto il rispetto ma non capisco dove sia il problema, basta fascinare tutto direttamente in iTunes… o no?

  • sk000ks

    straquoto!!!!
    iTunes è il peggior software windows mai installato sul mio PC

  • Digi

    semplice, veloce, fa il suo mestiere…3 programmi sono una boiata!!!

  • Celeste

    Sono perfettamente d’accordo col giornalista dell’Observer John Naugthton; iTunes è divenuta brutta, lenta, macchinosa, al limite dello stress psicologico. Troppe funzioni in un’applicazione sola, troppo spesso inutili o superflue per gran parte di coloro che non ne fanno un uso intensivo, un uso diverso dallo schietto supporto agli iDevices. Sarebbe meglio snellirla, concentrando nell’applicazione base, le funzioni irrinunciabili, e caricando su un ‘altra applicazione complementare, tutte quelle funzioni che fanno altro, che nulla hanno a che spartire con sincronizzazione e backup.

  • Huatac

    @Antonio M.
    Hai ragione per quanto riguarda il trasferimento delle cartelle da un Computer all’altro (mi è capitato quando ho cambiato computer)… personalmente ho risolto in modo brutale… ho preso la cartella contenute nella cartella iTunes (scusate il gioco di parole) nel vecchio computer e le ho trascinata dentro l’applicazione iTunes del nuovo computer…. :))))

    Ma il tipo del genius bar mi ha detto che esiste un sistema indolore e veloce per trasferire la propria libreria da un computer all’altro (sempre con lo stesso account iTunes) ma non me la ricordo….

  • guarra

    su windows fa pena ma semplicemente perche apple vuole che sia cosi perche sul mac va una bellezza

  • stam

    Lo uso solo sul mac… e va che è una bellezza!!

  • Blob

    A me funziona benissimo. Ho poche app (un centinaio) ma diversi giorni di musica..(quasi tutta la mia collezione di cd originali). Lo trovo semplice e intuitivo da usare. Scatta benissimo e non mi ha mai dato un solo errore. Adoro tutta la parte musicale, anche perchè il tutto è collegato ad un impianto stereo a anche la scheda audio che ho messo è professionale. Ci passo quindi tanto tempo libero.

  • enrico

    Assolutamente d’accordo!!!!
    per me iTunes è sempre stato complicato da utilizzare, e riuscire a interfacciarsi in maniera semplice è diventato modestamente semplice solamente nelle ultime versioni di aggiornamento.
    Per la musica ha una capacità di organizzazione semplicemente ridicola oltre che non ti mette a tuo agio nell’utilizzarlo.
    100% d’accordo!!!

  • alemkanda

    sul mio Mac iTunes va una cannonata.

  • Francesco

    @Cianoz
    Per me è normale che devo partire un file musicale nuovo per aggiungerlo ad iTunes e lo copi nella cartella iTunes Media (che tengo organizzata in automatico) perché iTunes fa’ un controllo prima di aggiungere alla sua libreria un files corrotto ed a me ne sono capitati, files che contenevano maleware e richiedevano il download di nuovi codec, e quindi non li aggiunge e per me questo è buono così so di avere files ok nella mia libreria.

  • cianoz

    @Toy Soldier
    Si, intendo proprio la cartella musica dove iTunes “attinge”
    Il problema IMHO è semplicemente che devo fare un’operazione in più, manuale, quando gli altri sw la fanno automaticamente.

    In più se aggiorno i tag qua e la di vari brani o ne aggiungo di nuovi in diverse delle sottocartelle mi tocca trascinare la cartella madre in iTunes e fargli rileggere diverse migliaia di file solo per fargli rilevare 10 nuove tracce (sparse in varie cartelle).
    Io ritocco spesso la mia libreria e con iTunes mi devo ricordare ogni volta che lo apro di trascinargli dentro la cartella. Comodissimo..
    E poi come ho detto alcuni mp3 non li rileva proprio, così non sono mai sicuro che mi stia proponendo tutta la mia collezione, perché non so che cosa manca. Insomma non è un programma che ti fa sentire sicuro di dare la tua collezione di musica in buone mani. IMHO.

  • ACMatteo

    Assolutamente d’accordo!
    Poi trovo assurdo che non tengano traccia degli acquisti sul loro server!
    Ho acquistato un album con 3 video dall’iphone, sincronizzando mi ha perso i video e tenuto solo le tracce audio! Non c’è modo di recuperarli se non con l’acquisto! Scandaloso!

  • roberto

    scusate l’ot volevo chiedervi qualcuno di voi ha mai comprato la garanzia apple care su ebay a prezzo scontato tipo 39 euro?c’è da fidarsi?se qualcuno mi risponde mi farebbe un super favore

  • f

    si in effetti itunes potrebbe essere molto piu’ ben fatto e intuitivo

  • Marving

    Più che macchinoso, non è più esclusivo da essere accettato e basta. E’ “il solito” programma. Oggi chi ha uno smartphone vuole novità a getto continuo: nuovi servizi, programmi, in poche parole vouole essere libero. La sensazione non è che sia lento, ma che non piaccia più, è finita o sta finendo la novità e si comincia a guardare le cose con occhio più critico..

  • http://www.twitter.com/daxda daxda

    io invece lo adoro , mi trovo benissimo con iTunes , li manca solo una cosa poter sincronizzare i salvataggi dei giochi… in modo da poter cancellare un gioco e reinstallarlo potendo proseguire da dove avevamo lasciato …

    Per la gestione della musica io lo adoro ….

  • mitch

    Verissimo

    Serve un REVAMP di itunes è innegabile

  • Qoelet

    Su Mac vs benissimo, anche su un ormai datato macbook late 2007 con 1gb di RAM

  • chaweng

    Non è vero che su Mac va bene: ho un Imac appena comprato e molto potente ma iTunes gira lento.. lentissimo.

    Inoltre lo considero un programma poco intuitivo, macchinoso, difficile da capire.. magari iPhone si staccasse da iTunes mantenendo però la potenza che ha ora: sarebbe un ulteriore successo Apple!

  • Marchinus

    Io prima ho conosciuto iTunes, ai tempi del 6.x e mi son trovato bene. Poi son venuti l’iPod Classic, poi il touch ecc. Indubbiamente è diventato pesante oggigiorno, ma ormai la mia libreria è là, con tutte le sue belle playlist Smart e di cambiare non se ne parla. Tanto più che c’ho fatto anche un widget che è una figata… E non potrei pensare di farne a meno.

  • Angel

    @ACMatteo: Per quanto ne so, quando lo acquisti non te lo dovrebbe far pagare, se lo ricompri con lo stesso account dovrebbe dirti “hai già acquistato questo elemento” o qualcosa di simile…

  • Eddy

    Qui i fanboy insistono sul fatto che il problema è la lentezza sotto winzoz…
    Da me itunes gira velocissimo ma lo reputo cmq una skifezza immonda…
    Come quasi tutte le cose apple, bisogna stare alle sue regole, e fare le cose come ci viene imposto di farle…
    Un iphone un pc già è la follia totale. Gestione musica, foto e video scandalosa.
    Non voglio paragonare l’iphone a un Nokia però devo dire che i ricordi di quando accedevo al telefono copiavo o tagliavo, foto musica e video e ne caricavo di nuovi con due clic sono tristemente lontani….

  • Angel

    @cianoz: In effetti credo sia la “filosofia” Apple che non capisci (e non sei l’unico, mi aggiungo anch’io alla LUNGA lista).
    Credo non “si possa” modificare a mano una cartella contenente i files di iTunes, bisogna far fare tutto a lui e quando si vuole aggiungere qualcosa bisogna trascinarla nella finestra di iTunes, e questa viene copiata (se l’opzione giusta è selezionata) nella cartella in un suo ordine, a seconda del tag, ecc… (a mio modo di vedere scomodissimo).
    Ho rinunciato a modificare direttamente le cartelle, trascino tutto lì dentro e mi faccio le playlist. Io lo trovo un “compromesso”, la Apple a quanto pare la trova la “soluzione migliore” far gestire tutto al programma, senza che l’utente modifichi a mano le cartelle… Mah…
    Sinceramente sono d’accordo con te nel considerarlo un “bug”.

  • Gian Patrizio

    questo tizio e’ un fottuto burocrate

  • Angelo

    Sono d’accordo lento e macchinoso bisognerebbe creare qualcosa di diverso

  • Sfraso

    Io dico solo che non posso buttare il computer ( Mac o win) finche non potrò fare a meno di iTunes, Pur avendo il massimo della tecnologia ( iPhone e iPad).
    Se penso che ho un Mac, forse steve ha visto giusti, ma ora i tempi sono maturi per permettersi di andare avanti

  • Kalo

    Secondo me e’ veramente lento e macchinoso farei un programma nuovo al passo con i tempi

  • cianoz

    @Angel
    Ricordo un’altra azienda che una volta era famosa per dire “It’s not a bug. It’s a feature!” ;-)

  • Ale

    Non mi riconosce più la carta di creditoooooooooooo… Non posso aggiornare più nullaaaaaaaaaaa… Che devo fare?!?!?!??! Help Meeeeeeeeeeeeee

  • 1T4

    A me iTunes ha sempre fatto un po’ ca..re; è lento, macchinoso, ha procedure complicate e numerose limitazioni (volontariamente imposte). Preferirei mille volte un semplice drag&drop di file rispetto al dover creare una playlist per trasferire MP3 sul mio iPhone, ad esempio, ma questo è solo uno dei tanti limiti imposti da Apple ormai anacronistici e dannosi per l’esperienza dell’utente finale

  • Nico

    Sul mio iMac è una scheggia!!

  • Sk

    ITunes = cesso megagalattico

  • MaurizioB

    Assolutamente d’accordo.
    iTunes è il peggior sw che Apple potesse realizzare. Poco intuitivo ed oramai obsoleto.
    Occorre differenziare tra telefono musica ed applicazioni!!!

  • Matteo

    Secondo me risolvono tutti i problemi facendo un sincronizzazione wireless ;)

  • Fabrizio

    Anche secondo il mio modesto parere iTunes non è in grado di gestire come si dovrebbe l’iPhone e iPod, troppo macchinoso e lento, non consente una agevole sincronizzazione dei dispositivi. Necessita un software più pratico che con semplici drag and drop sposti i file da un dispositivo all’altro.

  • Gianluca.Online

    Concordo con Matteo per la sincronizzazione,
    è l’unica cosa che oggi manca, iTunes è un software eccezionale, assolutamente non lento, posso assicurare che io lo uso oltre che in un MBP, 2 macbook, anche in un vecchio iMac PowerPC, mai dato problemi di lentezza.
    Il mio unico desiderio è che implementassero iPhoto in iTunes, cioè un iTunes che mi gestisca anche le foto (come iPhoto) in modo tale da gestire musica e foto in un unico ambiente. (E perché no? Anche iMovie allora sarebbe fantastico).

  • pp.neo

    Quando un programma per la gestione della libreria musicale diventa più lento di Windows Media Player, allora…c’è davvero un problema.
    Il problema però si pone sono su Windows.
    Eppure ho Windows 7, Core2 Duo da 2Gz, 4Gb di ram e una scheda grafica da urlo….ma iTunes è una palla.
    Invece quando passo sul iMac G5 (a 2Gz(NON dual core) e 6 volte meno ram del mio PC) va una scheggia… grgrgrgrrgr.

  • matro

    sono d’accordo, è lento, non gestisce più operazioni contemporanee (Windows), è terribilmente macchinoso, specie sulla sincronia.

    penso sarebbe utile separare iTunes dalla gestione dell’iPhone (backup, sincronia, ecc), aprire la sincronia USB a tutte le applicazioni e viceversa poter sincronizzare quelle native (anche) via wifi.

  • marko46

    3 appe diverse sarebbe ancora peggio…ma itunes fa veramente schifo…lento macchinoso graficamente vecchio etc etc etc

  • Babi

    Sono d’accordo al 100% iTunes è da aggiornare dalla A alla Z!

  • Gambizio

    Basterebbe che gli si facesse fare ciò che gli si chiede di fare invece di stare lì ad aspettare. Su Windows ha tempi bibblici per ogni cosa, anche solo per cambiare schermata, e per sincronizzare? Fai in tempo ad andare al bar a prendere un caffè prima di poter riprendere possesso del device.
    Aggiornamento SI, e anche di corsa.

  • Cesco

    Dalla lettura dei commenti percepisco che chi si lamenta lavora su piattaforma Windows ed attribuisce, erroneamente, la lentezza ad iTunes stesso mentre invece farebbe meglio a “varcare la soglia” ed abbandonare del tutto Microsoft. Scoprirebbe un nuovo mondo dal quale non tornerebbe indietro.

  • Stefano

    Certo è che anche su un MacBook Pro di ultima generazione non è che iTunes vada proprio come un fulmine eh..

  • Romeo79

    È certamente pesante e macchinoso.
    Sincronizzare e fare i backup dei dispositivi è un’operazione lenta e logorante, non esente da bug.
    Sulla gestione libreria lo trovo buono, non ottimo, così come nell’editing dei tags. Peccato non attinga al suo database per completare in automatico le informazioni mancanti.
    Inutile nella gestione dei filmati o delle serie tv in quanto bisogna perdere anni in ardue conversioni.
    Insomma, accettabile anche se ormai è sovraccaricato di funzioni.

  • Frankiko

    Ma come si fanno a dire queste cose ? Tutti quelli che siamo qui e’ perché abbiamo un iPhone e se lo apprezziamo e’ solo grazie alle scelte che ha sempre fatto jobbs . Io sono passato da pc a Mac e da un Htc a iPhone e non ci torno più indietro e adesso per qualcuno iTunes non va più bene ? Io attacco l’iPhone ad iTunes e scorre tutto in maniera liscia e fluida . Chi ha iTunes su pc e’ perché viene sempre guidato da Windows che e’ sempre e solo una palla al piede !

  • Alessandro

    Concordo pienamente!
    iTunes è lentissimo (e questo non è assolutamente in stile Apple).
    E’ lento ad aprirsi, è lento a caricare le immagini degli album e delle Apps, è lento a fare la sincronizzazione e non risponde subito ai comandi (quando clicco su un menu nella barra laterale di sinistra [Musica, Applicazioni, Podcast, ..., iPhone di ...] passano un paio di secondi prima che entri nella sezione desiderata).
    Non parliamo poi di QuickTime: ha delle performance davvero scadenti.
    VLC consuma molte meno risorse di QT per riprodurre lo stesso video. Per guardare un video in HD (1080p) ci vuole un Intel Core i20!!
    A parte gli scherzi se vi può interessare, ho fatto una piccolo test. Ho provato ad installare quicktime su un pc abbastanza datato che però riesce a riprodurre BENISSIMO (anche se quasi al limite delle sue capacità) un video girato con iPhone 4 (720p) SU VLC. Ebbene, udite udite… con quicktime sono riuscito a vedere solo 2 FOTOGRAMMI con l’audio che andava a scatti. :-(
    E pensare che il formato .MOV è stato sviluppato da Apple proprio per QuickTime!!!
    VLC è il migliore (e OpenSource!).

    Ciao a tutti ;-)

  • christian

    poi sarebbe bello se implementasse la gestione della rubrica , del calendario e il poter salbare i file di backup in modo da archiviarli e in caso di rottura di HD dei pc poterli recuperare comodamente … insomma una gestione dedicata anche al telefono ed alle sue funzioni principali …

  • Pingback: iTunes: Lento e non all’altezza degli iDevice!

  • Alessandro

    @christian: Quoto

  • hitech6617

    Soprattutto iTunes dovrebbe riconoscere le app per periferiche collegate, sono stanco ogni volta che attacco 2 iPhone e 1 iPad di dover rimettere tutto in ordine perchè semplicemente iTunes decide di suo conto di mettere tutte le applicazioni sui device..
    In Apple non gli è venuto il dubbio che qualcuno che ha piu device non vuole cloni delle stesse?
    Personalmente su iPad ho applicazioni ben diverse di quelle dell’iPhone e tutte le volte sono costretto a impazzire, tant’è che preferisco usare al minimo itunes…

  • Cesco

    @: Hitech6617 1:08am

    Mi sa che questo problema ce l’hai solo tu. Io ho diversi iDevice e non ho notato questo comportamento: ogni iDevice ha le sue applicazioni installate e quando li sincronizzo, anche se simultaneamente, non mi si mischiano le app.

  • durden

    @Ale:

    anche a me da un paio di giorni non riconosce più la carta!

  • evo

    bisogna cambiare la modalità di attivazione e il fattore sync su altro computer uguale zero dati che prima erano dentro