Modalità Burst: differenza di utilizzo tra iPhone 5s e precedenti modelli

22 settembre 2013 di Giuseppe Migliorino in iPhone 5s

Con iOS 7 Apple ha introdotto la possibilità di scattare una sequenza di foto tenendo premuto il tasto della fotocamera. Tale funzione è presente su tutti i modelli di iPhone, dal 4 in poi, ma sul 5s è molto più avanzata. Scopriamo perchè.

burst

In pratica, la vera modalità Burst è attiva solo su iPhone 5s. Il motivo? Sui precedenti modelli, il tutto è limitato allo scatto in sequenza di una serie di foto: si tiene premuto il tasto della fotocamera, e l’iPhone salva nel rullino circa 3 o 4 foto al secondo. Stop.

Su iPhone 5s, invece, tale funzione è attiva in modo molto più avanzato: intanto il 5s scatta circa 10 immagini al secondo, poi implementa alcune opzioni molto interessanti. Ad esempio, tutte le immagini scattate in questo modo vengono conservate in un unico gruppo di foto, per cui nel Rullino vedremo soltanto un’immagine con la dicitura “Sequenza (numero foto)” che indica quante immagini in Burst abbiamo scattato. A quel punto iOS 7 seleziona l’immagine migliore e la mostra come principale, ma cliccando su “Preferite” potremo selezionare l’immagine che noi desideriamo conservare come principale, con la possibilità di cancellare tutte le altre con un click.

Ad esempio, se facciamo una serie di scatti ad un gruppo di amici, il processore dell’iPhone 5s scarterà di defautl quelle dove ci sono persone con gli occhi chiusi, inserendo come immagine principale un’altra foto venuta meglio.

Insomma, sui modelli di iPhone precedenti abbiamo la semplice possibilità di scattare in automatico una foto dietro l’altra. Su iPhone 5s abbiamo la vera modalità Burst.

Per un approfondimento sulla fotocamera del 5s clicca qui.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.
  • troll patent by apple

    ma non scrivete qualcosa su come cercare i video senza titolo e solo dall’anteprima? pazzesco, lo ios più stupido di sempre

  • Maurizio Morris

    ….un altro fantastico motivo per buttare il 5 per il rivoluzionario 5S……….

  • sgnaccola

    il 5 era “risoluzionario”…il 5s? Verrà automaticamente accantonato con l’uscita del 6 e via discorrendo. Ma far uscire addirittura di produzione il 5 è ingiusto!!!

  • Andrea Battaglia

    all’app store di Carugate il 5 è ancora in vendita a 619€

  • Ivan

    Il titolo dei video non c’è mai stato su ios

  • troll patent by apple

    eh? l’hai mai avuto in mano un iphone con ios 6?
    no, perché ne ho ancora uno con ios 6 e c’è!
    e c’è sempre stato, fin da ios 4!
    Solo nel 7 non c’è!!! SVEGLIA!!!

  • Ivan

    Forse parliamo di due cose diverse: io parlo dei video nel rullino, li non c’era il titolo

  • troll patent by apple

    No, niente rullino, li sarebbe il meno, io parlo dei video che sincronizzi con itunes, niente più titolo, 200 e più video con le anteprime senza titolo, gran parte l’anteprima è un quadrato nero. Alla apple han veramente oltrepassato il ridicolo.

  • Pingback: iPhone 5s: tutto quello che c’è da sapere - iPhone Italia Blog