iPhone, arriva lo sblocco SIM software gratuito

13 settembre 2007 di Marco Bernardi in Approfondimenti, Hack & Mod

E dopo gli sblocchi a pagamento, che proprio nelle scorse ore hanno cominciato ad apparire su Internet, ecco che arriva anche un sistema gratuito per liberare iPhone dal vincolo di At&T. A lanciarlo il team dietro ad iPhone Dev, un sito che raggruppa hackers di tutto il mondo accomunati dalla “fissazione” di liberare il telefono di Apple dai lacci e lacciuoli che ne limitano il funzionamento.

La procedura di per se non è complicata e richiede circa mezz’ora per essere completata. L’autore molto onestamente dichiara che lo sblocco non è permanente e che quando Apple aggiornerà il firmware del telefono se e quando sarà interessato il baseband, lo sblocco perderà probabilmente la sua efficacia ma basterà verificare presso il sito o nei forum per verificare l’eventuale effetto dell’update o la disponibilità di una versione aggiornata.

Realizzare un hack per sbloccare un sistema o effettuare un reverse engineering in molti paesi non è reato se l’autore non trae profitto personale e se l’hack stesso costituisce una modalità per ripristinare condizioni di accesso ad un servizio uguali per tutti e per questo, mentre chi vende i sistemi di sblocco per iPhone potrebbe contravvenire alle leggi, chi mette a disposizione le istruzioni senza alcun ritorno economico potrebbe non avere problemi di carattere legale.

Sta di fatto che, legali o no, gli sblocchi software pubblicizzati in questi giorni e venduti con un complicato sistema di prenotazione e attivazione via web vengono ora in qualche modo beffati dalla disponibilità di un tutorial online che spiega passo passo come effettuare da soli, con il download di alcuni archivi (su cui cui l’autore non è però certo della possibilità di renderli disponibili senza infrangere qualche copyright), la procedura di sblocco della SIM dell’iPhone per telefonare con qualsiasi operatore.

A distanza di due mesi e mezzo dalla commercializzazione ora l’iPhone e’ completamente indipendente dall’operatore e a costo zero: con la recente diminuzione di prezzo del cellulare negli USA questo potrebbe diventare un enorme incentivo all’acquisto soprattutto per coloro che non necessitano di una connessione dati veloce e non vogliono aspettare versioni europee o asiatiche.

Il tutorial in inglese per lo sblocco free della SIM di iPhone con il link al software necessario è su questa pagina.

Fonte macitynet

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

L'utilizzo del contenuto di questo articolo è soggetto alle condizioni della Licenza Creative Commons. Sono consentite la distribuzione, la riproduzione e la realizzazione di opere derivate per fini non commerciali, purché venga citata la fonte.
  • Livio

    Ma funziona ….
    mi fido??

  • aldo

    non riesco a sbloccare il mio iphone 3g

  • luciano

    a me chiedono 19£ per lo sblocco altro che gratuito!

  • Endrit86

    NN MI FUNZIONA IPONE CON SMI DI IOTALIA

  • senex

    gratuito o al costo di 29 dollari?

  • senex

    c’è qualcuno di serio che realmente sa come sbloccare (SIM) un i phone 4?