Come utilizzare WhatsApp su PC e Mac

29 maggio 2013 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)
FEATURED

In questa guida vi spiegheremo come fare per poter installare e utilizzare WhatsApp Messenger su PC e Mac.

whatsapp mac

Per poter installare e utilizzare WhatsApp su Mac è necessario sfruttare l’emulatore Android BlueStacks, che potete scaricare gratuitamente da questo link. BlueStacks è un’applicazione open source che permette di installare su Mac e Pc alcune applicazioni Android, ma che per ora è disponibile ancora in versione alpha per Mac e beta per PC. Questo significa che potrebbero esserci dei bug, ma tutto sommato WhatsApp “emulato” funziona abbastanza bene.

Una volta scaricato l’emulatore, potremo installarlo e lanciarlo. Una volta lanciato, usiamo l’apposito tasto di ricerca per trovare “WhatsApp Messenger” e installiamola cliccando su Install. A questo punto vi verrà chiesto di inserire un vostro account Google (quello di Gmail va benissimo, in alternativa potete crearne uno): cliccate su Next e seguite i vari passaggi per inserire i dati del vostro account (indirizzo e-mail e password) e confermare. Finita la procedura di configurazione account, cliccate di nuovo su WhatsApp Messenger e su Install per far aprire la schermata principale dell’app, quindi cliccate su Download in alto a destra e poi su Accept&Download. Completata l’installazione, clicchiamo su Open per aprire WhwatsApp su Mac e accettiamo i termini e condizioni.

Schermata 2013-05-27 alle 17.48.02

Una volta completata l’installazione di WhatsApp per Mac, lanciamola e accettiamo ancora una volta i termini e condizioni. Adesso dobbiamo associare un numero di telefono a WhatsApp per Mac. Potremmo utilizzare la stessa SIM che sfruttiamo sul nostro smartphone, ma noi lo SCONSIGLIAMO VIVAMENTE: meglio utilizzare un numero su cui non usate WhatsApp (in alternativa, se non avete una seconda SIM, potete sempre acquistare una ricaricabile a 5€). Il motivo? Utilizzando lo stesso numero di WhatsApp che avete sul vostro smartphone, l’applicazione chiederà ogni volta l’autenticazione quando passerete da Mac/PC a smartphone e viceversa, inoltre non verrà mai salvata la cronologia quando cambierete dispositivo. Usando un altro numero, invece, non avrete alcun problema di questo tipo. Per inserire il numero, nel box “+” inseriamo il prefisso “39” e procediamo con l’autenticazione. Quella via SMS non funziona, per cui  selezionate “Call me” e dopo pochi secondi riceverete una telefonata con voce registrata che vi darà i 6 numeri del codice (in inglese) da inserire.

Inserito il codice, potrete iniziare ad usare WhatsApp su Mac o Pc. La prima cosa da fare è aggiungere i contatti con cui desiderate chattare, cliccando sul tasto in basso a sinistra, selezionando Contatti e cliccando poi su Nuovo Contatto (avendo usato voi una nuova SIM, non potrete importare i vecchi contatti). Inserite sempre il prefisso internazionale.

Una volta completata l’operazione, potete iniziare ad usare WhatsApp su Mac!

whatsapp mac

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.