Il nuovo data center cinese di Apple gestirà anche dati internazionali - iPhone Italia

Il nuovo data center cinese di Apple gestirà anche dati internazionali

12 gennaio 2018 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Apple ha fatto sapere che il 28 febbraio sarà attivato ufficialmente il nuovo data center realizzato in Cina, dove saranno conservati i dati degli utenti cinesi, ma non solo…

Il nuovo data center è stato realizzato a Guizhou in collaborazione con la CGBD per rispettare le leggi locali. I dati degli utenti cinesi saranno trasferiti a partire dal 28 febbraio, con Apple che rassicura tutti  sul fatto che il trasferimento rispetterà tutte le norme di sicurezza e che non ci saranno disagi per gli utenti.

Inizialmente, sembrava che di questa migrazione fossero interessati solo gli utenti che vivono attualmente in Cina, ma a quanto pare non sarà così. Di sicuro, nel nuovo data center cinese verranno spostati gli account iCloud di diversi utenti che vivono negli Stati Uniti e che in passato sono stati in Cina o hanno creato originariamente il loro account nel paese. 

Non tutti gli utenti che rientrano in queste categorie saranno interessati, ma Apple conferma che esiste questa possibilità.

Tutti gli utenti interessati saranno comunque informati con una e-mail che Apple invierà nelle prossime settimane.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.