Da KKmoon la telecamera-spia wireless che si collega alla presa elettrica - iPhone Italia

Da KKmoon la telecamera-spia wireless che si collega alla presa elettrica

07 dicembre 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

La sicurezza della propria abitazione o del proprio negozio/ufficio è indispensabile e, fortunatamente, anche alla portata di tutti grazie alle tante soluzioni economiche e funzionali disponibili sul mercato. Tra queste, oggi vi parliamo della telecamera wireless della KKmoon che si collega direttamente alla presa elettrica e consente anche di ricaricare il vostro iPhone.

Nella piccola confezione troviamo la telecamera KKmoon, il lettore per schede microSD, il CD per eventuale collegamento della penna USB con lettore SD, e il manuale utente in inglese.

Di colore nero e dalle dimensioni contenute (9.5 x 6.5 x 5,5 centimetri), questa videocamera può essere nascosta praticamente ovunque.

Questa mini videocamera di sicurezza va collegata direttamente alla presa di corrente e, praticamente senza alcun passaggio, consente di avviare la registrazione video di tutto ciò che avviene in casa o in ufficio. La videocamera registra in HD a 1080p e integra un microfono per catturare anche l’audio. Oltre alla registrazione in tempo reale, è anche possibile scattare foto o registrare solo l’audio.

Sia per quanto riguarda la registrazione video e/o audio che per le foto, la telecamera può essere impostata in modo da attivarsi solo quando viene rilevato un movimento o un rumore forte. La distanza di rilevamento è di circa 6 metri.  Peccato che i video hanno una durata massima di 3 minuti, quindi se avviate registrazioni più lunghe vi ritroverete con tanti file da dover guardare.

La telecamera spia di KKmoon è stata pensata proprio per essere nascosta, dato che la sua forma consente di renderla meno visibile agli occhi di eventuali malintenzionati.

La videocamera integra anche un connettore USB che consente di ricaricare qualsiasi dispositivo, iPhone e iPad compresi (Ingresso: 100-240V – Uscita: DC 5V). In pratica, può essere usata come un vero e proprio alimentatore UE.

Tramite app, possiamo visualizzare in tempo reale quello che viene inquadrato dalla telecamera e avviare una registrazione video. Il dispositivo supporta fino a 4 utenti in linea nello stesso momento. I video vengono salvati nella scheda microSD da max 32 GB inserita nella telecamera (non compresa nella confezione). I video vengono registrati in formato AVI, con angolo di visuale pari a 90 gradi. Utilizzando la penna in dotazione (che fa da lettore di schede), è possibile trasferire i dati memorizzati nella microSD anche su PC e Mac.

La qualità video è sufficiente ma non eccelsa, soprattutto in condizioni di scarsa luminosità, grazie all’obiettivo 200 Mega CMOS e risoluzione 1080p. L’illuminazione minima richiesta è di 1LUX.

Di questa minicam di KKmoon abbiamo apprezzato la semplicità di utilizzo (basta inserire una microSD e attaccarla alla presa di corrente) e il fatto che si possa gestire tutto tramite iPhone. Qualità video non eccezionale, ma visto il prezzo va bene così. Dimensioni contenute, per una vera e propria camera-spia.

Il prezzo è di 47,99€, ora in offerta su Amazon.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.