I ricavi di Foxconn crescono, segno che l'iPhone 8 vende meglio del previsto - iPhone Italia

Foxconn registra ottimi ricavi, segno che l’iPhone 8 vende meglio del previsto

13 ottobre 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Foxconn, il più grande partner Apple che si occupa dell’assemblaggio degli iPhone, ha registrato ricavi pari a 14.83 miliardi di dollari nel mese di settembre, in aumento del 42.4% rispetto al mese precedente e di poco in ribasso rispetto ad un anno fa. Questo dato è un indicatore molto interessante per le vendite dell’iPhone 8…

Apple è il più importante cliente di Foxconn, per cui ogni risultati finanziario positivo o negativo rappresenta un’informazione importante legata alle vendite degli iPhone. Con un fatturato leggermente inferiore rispetto al settembre del 2016 (-3.7%), è probabile che la produzione iniziale dell’iPhone 8 sia stata di poco più bassa rispetto a quella dell’iPhone 7. E dato che i numeri dell’iPhone X sono ancora bassi a causa di problemi con il sensore 3D (si parla di soli 100.000 dispositivi prodotti a settimana), questi ottimi ricavi significano che la produzione dell’iPhone 8 sta andando bene, con risultati migliori rispetto alle previsioni di diversi analisti.

Per quanto riguarda l’iPhone X, sembra inoltre che Apple abbia affidato la produzione della fotocamera TrueDepth ad un secondo fornitore: la Largan Precision. Forse è proprio per questo motivo che nelle prossime settimane la produzione dell’iPhone X dovrebbe passare da 100.000 a 400.000 unità a settimana. Tra l’altro, la stessa Largan, che già da tempo fornisce altri componenti per iPhone, starebbe sviluppando un nuovo sensore 3D con modulo integrato, capace di offrire prestazioni migliori in uno spazio ancora più ridotto.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • papau

    Anche se gli iPhone 8 fossero rimasti sugli scaffali, qui soldi li avrebbe intascato lo stesso perché sarebbero il pagamento degli iPhone prodotti. Non credo che li producano gratis.

  • CAIO MARIOZ

    La produzionè è regolata in base alle vendite, soprattutto nel mese di settembre

  • Antonio Oliva

    Non é detto, grosse aziende come apple, a volte fanno contratti in cui pagano bonus o meno se vendono, per partecipare il rischio. Comunque non credo sia questo il caso, Iphone 8 credo stia vendendo bene nonostante le previsioni nefaste.

  • E K

    Mi cadi su questo errore? Apple proprio in questo periodo spinge molto sulle produzioni per poter soddisfare le richieste del black friday e di natale.

  • CAIO MARIOZ

    Spinge se c’è domanda, lo vede dai preordini e dalle richieste degli operatori, non produce a spanne

  • Federico

    Io sto ancora aspettando iPhone 8 grigio siderale da 256 gb.. Preordinato venti giorni fa da juice..l attesa mi è stata motivata dicendo che c’è altissima richiesta di quel colore, sta vedendo molto

  • E K

    In realtá si, i primi 6 mesi si, poi rallenta o ferma la produzione.

  • CAIO MARIOZ

    già a novembre regola gli ordini produttivi, (ci sono notizie a riguardo ogni anno)

    http://appleinsider .com/articles/16/11/29/supply-chain-data-suggests-apple-slightly-cutting-iphone-7-orders-endangering-growth-forecasts