Anche negli USA primo caso di iPhone 8 con batteria rigonfia

12 ottobre 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Sta per toccare quota 10 il numero di iPhone 8 segnalati in tutto il mondo con l’ormai noto problema della batteria rigonfia, che si presenta già alla prima apertura del dispositivo.

Si tratta del nono caso registrato da quando gli iPhone 8 sono disponibili (il primo noto negli USA): questi dispositivi, per lo più Plus, vengono ritrovati in questo stato già all’apertura della confezione originale. Lo schermo è letteralmente piegato e distaccato dal resto della scocca, proprio a causa del rigonfiamento della batteria presente all’interno dell’iPhone.

Apple ha fatto sapereche sta investigando su questi e su gli altri casi segnalati. Si tratta ancora di poche segnalazioni rispetto ai milioni di iPhone 8 e 8 Plus venduti, ma ogni giorno ne vengono segnalati di nuovi. Al momento non c’è una pozione ufficiale, ma sembra chiaro che il problema sia legato alla batteria che si rigonfia all’interno del dispositivo e dovuto ad un difetto di fabbricazione.

Chiaramente, Apple sostituisce gratuitamente tutti gli iPhone che presentano questo problema.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.