Ricarica wireless, ecco il caricatore di Ugreen

04 ottobre 2017 di Francesco Siciliani (@FrSiciliani)

Abbiamo provato e recensito il caricatore wireless, con supporto alla ricarica rapida, di Ugreen e vi riportiamo di seguito le nostre considerazioni.

Con l’arrivo della ricarica wireless sugli iPhone di ultima generazione, il mercato ha ottenuto in pochissimo tempo tanta attenzione in più. Ricordiamo che Apple ha reso possibile la ricarica wireless sui suoi nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus, nonché sul futuro iPhone X tramite standard Qi non proprietario quindi ha dato a tanti produttori la possibilità di proporre soluzioni differenti e appartenenti a diverse fasce di prezzo.

Standard Qi? Esatto, questa volte Apple fa le cose diversamente rispetto al solito introducendo il supporto allo standard open Qi del Wireless Power Consortium, già da tempo sul mercato ed evitando quindi di introdurre nuovi standard proprietari e di rendere incompatibili i propri smartphone con le basette di ricarica più diffuse al mondo, anche nei bar e negli aeroporti.

Scopriamo quindi la basetta di ricarica di Ugreen, disponibile su Amazon a meno di 19€. Questo prodotto è dotato della tecnologia Quick Charge 2.0 in grado di fornire una potenza fino a 10W, due volte più veloce dei caricatori wireless standard ma offre anche una ricarica standard 5W per i dispositivi incompatibili con il sistema Quick Charge.

Partiamo dal design del prodotto, ben riuscito e facilmente adattabile a diversi ambienti domestici o in ufficio. Si tratta di una basetta circolare sottilissima, con finitura lucida, che si può posizionare ovunque per procedere con la ricarica. E’ necessario però che ci sia una presa di corrente nelle vicinanze perchè il cavetto micro-USB fornito in dotazione non è particolarmente lungo. In ogni caso, si può usare un cavetto qualsiasi per “installare” la basetta. Buono il rivestimento antiscivolo sulla base del prodotto, in modo da tenerlo fermo ovunque si decida di collocarlo.

Passiamo alle specifiche tecniche, che sono importanti da valutare. Troviamo quindi lo standard Qi per dispositivi compatibili e accessori compatibili, una protezione integrata da corto-circuito e il supporto alla ricarica wireless rapida QC da 10W per i device compatibili. Per tutti gli altri device troveremo la ricarica wireless a 5W. La basetta, inoltre, si disconnette automaticamente quando il telefono è completamente carico, per evitare di sovraccaricare la batteria del dispositivo.

Si tratta quindi di un prodotto versatile, che può ricaricare tranquillamente iPhone 8, iPhone 8 Plus e iPhone X e sfruttare una ricarica più rapida sui dispositivi predisposti. Utile quindi se si possiedono più dispositivi da ricaricare, compresi i device Android come vedete nell’immagine di seguito.

Le altre specifiche si possono sintetizzare così:

  • Input DC5V/2A, DC 9V/1.67A
  • Output Max 10W o standard 5W
  • Indicatore LED per lo stato della ricarica
  • Ricarica rapida Quick Charge 2.0
  • Diametro di 100 mm e spessore di 8 mm

Noi ci siamo trovati molto bene con questo prodotto anche se, in alcuni casi, abbiamo notato un riscaldamento pronunciato della basetta stessa. Leggendo tra le avvertenze del manuale abbiamo però notato che si tratta di un comportamento definito come “normale”. Se il prezzo è coerente con quanto volete spendere, si tratta di una soluzione consigliata, con un design molto piacevole. Ricordiamo che questo prodotto è disponibile su Amazon a meno di 19€.

Se siete interessati anche ad altre soluzioni, vi alleghiamo qui il nostro articolo che riepiloga alcuni caricatori wireless consigliati.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Alessandro

    Ultimamente scrivete articoli troppo piccoli. Aumentate il font

  • Suor Maria Lazzara

    La domanda che mi sorge spontanea è se sia davvero normale che queste ricariche wireless surriscaldino così tanto i dispositivi e le basette. Da utente inesperto sarebbe interessante sentire l’opinione di chi già le usa da un po’ più di tempo.

  • In che senso? Ci leggi da web o dall’app?

  • Danielem

    Scusate ma… “Noi ci siamo trovati bene” che significa? Tempi di ricarica da 0-25% 0-50% 0-100% con basetta rispetto al caricatore standard iphone? Altrimenti di che stiamo parlando? 🙂
    Un esempio di test fatto come si deve sui caricatori da muro: https://9to5mac.com/2017/10/02/whats-the-best-fast-charger-for-iphone-8-and-iphone-x/

  • Andrew 

    Qualcuno sa se arriverà mai iPhone Upgrade Program in Europa e ovviamente in Italia ?? Si ha qualche notizia??

  • Alessandro

    Ho risolto, grazie

  • Nando

    Stavo cercando anche io i tempi di ricarica ma niente , nessuna informazione a riguardo..

  • Gaetano d’Innocenzo

    Oggi l’avevo casualmente acquistato, poi ho visto quello Spigen e ho preferito quello. Ho fatto male?

  • Francesco1996

    E’ una presa in giro, se proprio non vuoi venderlo tu di persona su subito utilizza trendevice, sono molto seri e nonostante lo sottovalutano di molto sono sempre meglio di Apple.

  • Andrea

    Domanda per la redazione.
    A fine carica la base spegne il led del caricatore?
    Sto provando un Caricabatterie Wireless Qi RAVPower ma sembra non staccare mai la carica.

  • nick_grandi

    Testato su nexus 4 in passato e più recentemente con nexus 6 e non ho notato alcun surriscaldamento eccessivo, quindi vai tranquillo.

  • Suor Maria Lazzara

    Grazie mille. Proverò questo caricatore, allora.

  • Andrea

    Riprovo a chiedere al recensore ho comprato anch’io questo caricatore Ugreen per iPhone 8 ma a fine carica il led da blu non diventa verde ma rimane blu. Lo fa anche a voi?