iOS 11: tutto quello ciò che c’è da sapere!

19 settembre 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)
FEATURED

iOS 11 è il nuovo sistema operativo per iPhone e iPad che porta tantissime novità che vanno da Siri alla Realtà Aumentata, passando per foto e per tante altre caratteristiche “nascoste”. Ecco tutti i dettagli.

Compatibilità

iOS 11 può essere installato sui seguenti iPhone:

  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone SE
  • iPhone 5s

iPad:

  • iPad Pro da 12,9 pollici (seconda generazione)
  • iPad Pro da 10,5 pollici
  • iPad Pro (9,7 pollici)
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad (quinta generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3
  • iPad mini 2

E sui seguenti iPod touch:

  • iPod Touch di sesta generazione

ARkit

C’è molta curiosità per scoprire le potenzialità di ARKit, il framework messo a disposizione da Apple agli sviluppatori per creare app che sfruttano la tecnologia di Realtà Aumentata. Questa piattaforma aiuta gli sviluppatori a creare esperienze AR per iPhone e iPad utilizzando la fotocamera, i processori e i sensori di movimenti integrati nei dispositivi iOS.

ARKit consente agli sviluppatori di sfruttare le tecnologie di computer vision per realizzare contenuti virtuali dettagliati da sovrapporre a scene reali per offrire esperienze di gioco interattive, esperienze di shopping  coinvolgenti, esperienze di design industriale e tanto altro. I primi esempi di app sono stati davvero interessanti.

Siri

Con iOS 11, Siri integra nuove tecnologie per l’apprendimento automatico e per l’intelligenza artificiale, anche con nuove voci maschili e femminili che sono più naturali ed espressive, regolano intonazione, tono, accento e ritmo mentre parlano e possono tradurre parole e frasi inglesi in cinese, francese, italiano, spagnolo o tedesco. Con questo aggiornamento, l’assistente virtuale utilizza le capacità di apprendimento del dispositivo per offrire esperienze sempre più personali in base all’utilizzo di Safari, News, Mail, Messaggi e altre app. Per fare un esempio, man mano che Siri impara gli argomenti o i luoghi preferiti degli utenti quando navigano in Safari, li suggerirà quando scrivono in Mail, Messaggi e altre app.

Fotocamera

Con iOS 11, è possibile scattare foto in modalità Ritratto con stabilizzazione ottica dell’immagine, flash True Tone e HDR, per dare un tocco professionale ai vari scatto. Le Live Photos diventano più espressive grazie ai nuovi effetti Loop e Rimbalzo, che creano loop video continui, mentre Esposizione lunga può catturare movimenti prolungati. In Foto, i filmati di Ricordi sono ottimizzati per essere riprodotti sia in verticale che in orizzontale. Inoltre, vengono creati più Ricordi, come le foto degli animali di casa oppure dei compleanni. Con iOS 11, Apple introduce una nuova tecnologia chiamata High Efficiency Image File Format (HEIF), che riduce le dimensioni di ogni foto scattata con iPhone. Questa tecnologia serve a ridimensionare anche i video di circa il 50%, pur mantenendo la stessa qualità.

Apple Pay Cash

Apple Pay Cash è una funzione di iOS 11 presentata da Apple all’ultima WWDC, ma che non sarà disponibile domani. Questa novità verrà infatti integrata in un futuro aggiornamento di iOS 11 e watchOS 4 che arriverà in autunno. Per effettuare il pagamento tramite Messaggi, basterà cliccare l’icona dell’App Store, selezionare Apple Pay dalle app, impostare l’importo da inviare, cliccare su Paga, selezionare la carta di pagamento e autenticarsi tramite Touch ID o Face ID. I soldi ricevuti su Apple Pay Cash possono essere utilizzati per fare acquisti tramite Apple Pay o possono essere trasferiti su un conto bancario.

Il servizio sarà inizialmente attivo solo negli Stati Uniti.

Non disturbare

Più attenzione quando si è alla guida. iOS 11 aiuta i a restare concentrati sulla strada grazie alla funzione “Non disturbare” alla guida. Come funziona? Semplice, l’iPhone riconosce quando l’utente sta guidando e disattiva in automatico le notifiche, così il display non si accenderà. Inoltre è possibile impostare una risposta automatica ai contatti nella lista preferiti, così sapranno che l’utente è al volante e non potrà rispondere finché non arriverà a destinazione.

Altre novità

Queste le novità minori di iOS 11:

  • App Store ha un nuovo design che semplifica ulteriormente la navigazione e soprattutto la ricerca di nuovi titoli. Con descrizioni approfondite e interviste, la redazione App Store svelerà le storie degli sviluppatori iOS e i migliori giochi o app da scaricare.
  • L’App Store per iMessage ha un cassetto delle app riprogettato che semplifica l’accesso alle app e agli adesivi, per decorare i messaggi, condividere i brani e tanto altro.
  • Il Centro di Controllo offre più opportunità di personalizzazione, con un accesso veloce da un’unica pagina ai controlli utilizzati più di frequente e una nuova schermata di blocco con la possibilità di vedere le notifiche in maniera più intuitiva, tutte in un unico posto.
  • L’app Mappe di Apple include ora le piante dei principali aeroporti e centri commerciali del mondo, oltre all’indicazione di corsia per non perdere più un’uscita o una svolta.
  • L’app Casa supporta più categorie di accessori, inclusi gli altoparlanti AirPlay 2, e ancora più modi per automatizzare i dispositivi di domotica.
  • AirPlay 2 offre audio multiroom per controllare gli altoparlanti tramite il Centro di Controllo, l’app Casa o Siri.
  • Apple Music offre più modi per scoprire musica con gli amici. Gli iscritti possono creare un profilo così gli altri potranno seguirli, ascoltare le playlist che condividono e scoprire i brani che ascoltano più spesso.
  • Apple News mostra articoli in evidenza e suggerimenti personalizzati da Siri, storie interessanti selezionate ogni giorno dalla redazione Apple News nella nuova scheda Spotlight e i migliori video del giorno nella vista Oggi. Apple News non è ancora disponibile in Italia.
  • La possibilità di utilizzare la tastiera con una sola mano su iPhone semplifica l’esperienza di scrittura in movimento, mentre una nuova tastiera QuickType su iPad permette di accedere rapidamente a numeri, simboli e punteggiatura.

Le beta

iOS 11 è disponibile da tre mesi in versione beta. Ogni beta ha portato delle piccole novità, che potete scoprire leggendo i seguenti link:

La recensione

Se vuoi scoprire le nostre opinioni su iOS 11, a breve troverai la nostra recensione completa!

Novità punto per punto

Ed ecco ogni singola novità presente in iOS 11!

App Store

  • Introduce un nuovo design per App Store che semplifica ulteriormente la scoperta di app e giochi ogni giorno.
  • La nuova vista Oggi ti aiuta a scoprire nuovi giochi o app e ti propone articoli interessanti, consigli di utilizzo e molto altro ancora.
  • Introduce il nuovo pannello Giochi per aiutare a trovarne di nuovi e identificare quelli più in voga.
  • Introduce un pannello per le app con una selezione delle migliori applicazioni, classifiche dedicate e suddivisione per categoria.
  • Le pagine delle diverse app includono numerose anteprime video, l’indicazione grafica “Scelta degli editori”, l’accesso facilitato per la consultazione delle valutazioni degli utenti e informazioni relative agli acquisti in-app.

Siri

  • La nuova voce di Siri è ancora più naturale ed espressiva.
  • Introduce la possibilità di tradurre frasi da inglese a italiano, cinese, francese, tedesco o spagnolo (in versione beta).
  • Siri è in grado di fornirti suggerimenti in base all’utilizzo di Safari, News, Mail e Messaggi.
  • Introduce la possibilità di utilizzare Siri con app che consentono la creazione di note per scrivere elenchi di cose da fare, prendere appunti e creare promemoria.
  • Aggiunge supporto per app di istituti bancari e ti consente di trasferire somme di denaro o di visualizzare il saldo.
  • Aggiunge supporto per la lettura di codici QR.
  • Aggiunge supporto per la dettatura in hindi e nel dialetto di Shanghai.

Fotocamera

  • La modalità Ritratto ora supporta la stabilizzazione ottica dell’immagine, la modalità HDR e il flash True Tone.
  • Grazie ai nuovi formati HEIF e HEVC, le foto e i video occuperanno la metà dello spazio.
  • I nove filtri sono stati ripensati per ottimizzare e rendere naturale la resa della carnagione.
  • Introduce la possibilità di identificare automaticamente i codici QR e di eseguirne scansioni.

Foto

  • Introduce i nuovi effetti Live Photo Loop, Rimbalzo ed “Esposizione lunga”.
  • Introduce la possibilità di disattivare l’audio, tagliare e scegliere la foto principale delle Live Photo che hai scattato.
  • Il contenuto dei video ricordo viene adattato automaticamente a seconda del tipo di orientamento orizzontale o verticale.
  • La funzionalità Ricordi introduce nuovi temi, tra cui i video ricordo dedicati ai tuoi animali domestici, ai neonati, ai matrimoni e agli eventi sportivi.
  • L’album Persone è più accurato e rimane aggiornato su tutti i tuoi dispositivi grazie alla libreria foto di iCloud.
  • Aggiunge supporto per le GIF animate.

Mappe

  • Introduce le mappe dei maggiori aeroporti e centri commerciali.
  • Introduce l’indicazione delle corsie e dei limiti di velocità con la modalità di guida passo a passo.
  • Introduce la possibilità di usare lo zoom con una sola mano facendo doppio tocco e scorrendo con il dito sullo schermo.
  • Consente di interagire con la modalità Flyover direttamente spostando il dispositivo.

Non disturbare alla guida

  • Introduce la possibilità di disattivare automaticamente le notifiche e di oscurare lo schermo di iPhone mentre sei alla guida.
  • Introduce la possibilità di inviare un messaggio di risposta automatica su iMessage per informare alcuni contatti selezionati che sei alla guida.

Nuove funzionalità pensate per iPad

  • Il nuovo Dock consente l’accesso rapido alle app preferite e a quelle che hai aperto più di recente e può essere visualizzato sopra le app che stai usando. Possibilità di ridimensionare il Dock in modo tale da aggiungere le app che preferisci. Le app utilizzate di recente e quelle aperte su altri dispositivi sono disponibili sulla parte destra dello schermo.
  • Modalità Slide Over e Split View migliorate. Possibilità di accedere facilmente alle app in modalità Slide Over e Split View direttamente dal Dock. Le app in modalità Slide Over e quelle in background vengono eseguite simultaneamente. In modalità Slide Over e Split View, le app ora possono essere spostate sul lato sinistro dello schermo.
  • Opzione “Trascina e rilascia”. Possibilità di spostare testo, immagini e file da un’app all’altra su iPad. Possibilità di utilizzare gesti multi-touch per spostare diversi elementi contemporaneamente. Possibilità di spostare il contenuto tra le diverse app tenendo premuto l’elemento e rilasciandolo nella posizione desiderata.
  • Opzione Modifica con possibilità di utilizzare l’opzione Modifica su documenti, PDF, pagine web, foto e molto altro ancora. Possibilità di aggiungere commenti in modo istantaneo su iOS posizionando Apple Pencil sul file che si desidera modificare. Possibilità di creare PDF e di aggiungere commenti su tutto ciò che si vuole stampare.
  • Note: possibilità di creare istantaneamente una nota toccando il blocco schermo con Apple Pencil. Possibilità di inserire disegni tra una riga e l’altra posizionando Apple Pencil sul corpo di una nota. Possibilità di eseguire ricerche su testi scritti a mano. Lo scanner documenti è in grado di correggere automaticamente l’inclinazione e utilizza i filtri immagine per rimuovere le ombre. Introduzione del supporto per le tabelle per organizzare e mostrare le informazioni in modo schematico. Possibilità di mettere in evidenza le note importanti posizionandole all’inizio dell’elenco.
  • Introduzione della nuova app File per cercare, sfogliare e organizzare i file. Fornisce supporto per iCloud Drive e provider di servizi sul cloud di terze parti. Possibilità di accedere facilmente ai file utilizzati di recente su app e servizi sul cloud grazie alla vista Recenti. Possibilità di creare cartelle e di ordinarle per nome, data, dimensioni e tag.

QuickType

  • Introduce la possibilità di sfiorare verso il basso i tasti con le lettere per inserire numeri, simboli e segni di punteggiatura su iPad.
  • Introduce il supporto per utilizzare la tastiera con una sola mano su iPhone.
  • Aggiunge supporto per le nuove tastiere in armeno, azero, bielorusso, georgiano, irlandese, kannada, malayalam, maori, odia, swahili e gallese.
  • Possibilità di inserire testo in inglese sulla tastiera pinyin a dieci tasti.
  • Possibilità di inserire testo in inglese sulla tastiera Romaji giapponese.

HomeKit

  • Aggiunge supporto per nuovi tipi di accessori quali gli altoparlanti AirPlay 2, i dispositivi di irrigazione o la rubinetteria smart.
  • Migliora il supporto per l’attivazione di comandi in base al rilevamento della presenza, all’ora del giorno e al tipo di accessorio.
  • Introduce il supporto per la lettura di codici QR e la configurazione di accessori abbinabili tramite tocco.

Realtà aumentata

  • Introduce il supporto per tecnologie di utilizzo della realtà aumentata con le app di App Store al fine di fornire contenuti su scene del mondo reale per giochi interattivi, esperienze di acquisto di prodotti immersive, design industriale e molto altro ancora.

Apprendimento automatico

  • Introduce tecnologie di base di apprendimento che possono essere utilizzate dalle app di App Store per fornire funzionalità smart grazie ai dati appresi in modo automatico e rielaborati sul dispositivo al fine di fornire prestazioni migliori nel rispetto della privacy.

Ulteriori funzionalità e miglioramenti

  • Il design rinnovato del centro di controllo raggruppa tutti i controlli su un’unica schermata.
  • Introduce la possibilità di aggiungere controlli personalizzati quali le opzioni di accessibilità e accesso guidato, la lente di ingrandimento, l’opzione di controllo delle dimensioni del testo, l’opzione di registrazione dello schermo e Wallet sul centro di controllo.
  • Apple Music ti offre la possibilità di scoprire la nuova musica ascoltata dagli amici e di creare un profilo tramite il quale le altre persone possono ascoltare le playlist che hai condiviso e conoscere la musica che ascolti di solito.
  • Apple News include gli articoli più letti scelti in base ai gusti dell’utente, i suggerimenti di Siri, i migliori video del giorno nella vista Oggi e altre notizie interessanti scelte apposta per te dai curatori Apple nel pannello Spotlight.
  • Possibilità di eseguire l’accesso tramite ID Apple su iCloud, iTunes, App Store, iMessage, FaceTime e sul portachiavi iCloud grazie all’opzione di configurazione automatica.
  • Possibilità di ripristinare le impostazioni del dispositivo incluso lingua, zona, rete, preferenze della tastiera, luoghi visitati di frequente, opzioni di utilizzo di Siri, dati di Casa e Salute grazie all’opzione di configurazione automatica.
  • Possibilità di condividere facilmente l’accesso alle reti Wi-Fi.
  • Supporto per la ricezione di notifiche di ottimizzazione e utilizzo dello spazio in Impostazioni per app quali Foto, Messaggi e molte altre ancora.
  • Grazie all’opzione “SOS emergenze” è possibile chiamare i soccorsi in base alla posizione, inviare in modo automatico una notifica ai contatti di emergenza, condividere la posizione e visualizzare la cartella clinica.
  • Possibilità di scattare Live Photo durante una chiamata FaceTime dal Mac dell’altra persona o dalla fotocamera di iPhone.
  • Possibilità di verificare lo stato di un volo tramite Spotlight e Safari.
  • Introduce il supporto per la ricerca di definizioni e l’esecuzione di conversioni e operazioni matematiche in Safari.
  • Introduce il dizionario bilingue russo-inglese.
  • Introduce il dizionario bilingue portoghese-inglese.
  • Aggiunge supporto del font di sistema in arabo.

Accessibilità

  • Aggiunge supporto per le descrizioni di immagini su VoiceOver.
  • Aggiunge supporto per tabelle ed elenchi in formato PDF su VoiceOver.
  • Aggiunge supporto per l’opzione “Scrivi a Siri” con query di ricerca di base.
  • Aggiunge supporto per video con sistemi di sottotitolazione in Braille e descrizioni audio.
  • Possibilità di ingrandire il testo e l’interfaccia delle app grazie al font dinamico.
  • L’opzione “Inverti colori” è stata ripensata per consentire una migliore visualizzazione dei contenuti multimediali.
  • Introduzione di miglioramenti nell’evidenziazione dei colori per le opzioni “Leggi selezione” e “Leggi schermata”.
  • Possibilità di scansionare e scrivere parole intere grazie all’opzione di scrittura del controllo interruttori.

Le funzioni meno note qui

Le differenze grafiche con iOS 10

Ecco qualche immagine che mostra alcune differenze grafiche tra iOS 11 (sulla sinistra) e iOS 10 (sulla destra):

  

Guardando la nuova interfaccia di iOS 11, alcuni designer fanno notare che la cura dei dettagli propria di Apple sia venuta meno. L’idea è quella di un sistema operativo incompiuto, principalmente nell’interfaccia utente e nelle animazioni. Per alcuni designer, alcuni elementi dell’interfaccia utente sono incoerenti e mescolano una varietà di oggetti che potrebbero apparire molto simili, ma che portano ad una sensazione sconosciuta per una UX. L’incoerenza è derivata da quegli elementi dell’interfaccia aggiornati in iOS 11, come il Grande Titolo e la nuova barra di ricerca. Questi elementi creano un’esperienza incoerente in molti punti di iOS 11. Il tutto si può notare in Note o nella barra di navigazione di Mail. 

 

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.

(0) Readers Comments

Comments are closed.