Anker Roav C1, la dash cam che si collega all’iPhone

04 agosto 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

La Roav di Anker è una interessante dash cam per auto che si integra alla perfezione con iPhone e offre una serie di funzioni molto utili per chi viaggia in auto.

Le dash cam, letteralmente telecamera da cruscotto, sono dispositivi utilizzati per l’acquisizione di immagini in auto: si applicano al cruscotto e permettono di registrare gli eventi che accadono all’esterno della vettura nella direzione in cui è rivolta la fotocamera, oppure per riprendere l’interno dell’auto.

All’interno della confezione troviamo la dash cam Roa, 2 supporti per il parabrezza con relativo adesivo 3M, un perno per rimuovere il supporto se desideriamo spostarlo in un’altra auto, il caricatore da auto, il cavo di ricarica e il manuale d’istruzioni con guida rapida.

La Anker Roav ha un design compatto e molto minimal: realizzato in plastica di buona qualità, sulla parte frontale campeggia il display LCD da 2.4 pollici, mentre sul lato sinistro troviamo lo speaker e il tasto di accensione con relativo LED di notifica (verde: nessuna registrazione in corso; rosso: registrazione avviata). Sulla parte inferiore troviamo la videocamera che possiamo spostare verso l’alto o il basso, mentre sotto lo schermo ci sono i tasti funzione di tipo Touch (servono a gestire le varie opzioni e menu dell’interfaccia). In alto trova spazio l’alloggiamento per micro SD Class 10 (fino a 32 GB), mentre sul retro abbiamo il supporto per il montaggio e l’ingresso per la ricarica tramite micro-USB.

I materiali utilizzati sono stati pensati anche per resistere alle temperatura più estreme, dai -7° fino a 65°C con protezione garantita dei dati memorizzati da -10° fino a 70°C.

Una volta accesa, la dash cam è pronta per avviare una registrazione (il menu è disponibile anche in italiano). Grazie alla videocamera con sensore Sony Exmor e angolo di visuale pari a 145 gradi, le registrazioni sono di ottima qualità (1080p a 30 fps). Il sensore consente di registrare video cristallini anche di notte, grazie alla tecnologia Nightawk.

Tra l’altro, l’apertura della lente f1.8 e la scansione progressiva Wide Dynamic Range (WDR) assicurano un video senza sfocature in tutte le varie circostanze.

Molto interessante è la possibilità di installare l’app per iPhone per scaricare, gestire e visualizzare le registrazioni effettuate dalla telecamera, direttamente sul nostro smartphone. Dall’app possiamo anche condividere i video via e-mail o sui principali social network e aggiornare il firmware della dash cam.

Il Wi-Fi incorporato nella DashCam trasferisce le registrazioni direttamente su iPhone per vedere e condividere con semplicità i vari video.

Tra le funzioni più interessanti della Roav c’è il sensore di movimento che attiva la telecamera se la macchina viene urtata o se frena in maniera improvvisa, così da registrare automaticamente un eventuale incidente. Con questo accessorio avremo in auto una telecamera che può essere molto utile per riprendere un incidente o tutto ciò che accade sulla strada, anche ai fini assicurativi così da guidare un po’ più tranquilli, soprattutto durante la stagione estiva dove il traffico la fa da padrone.  La particolare videocamera consente di riprendere in modalità grandangolo, così da avere una visuale completa di quello che accade su strada (riesce a catturare fino a 4 corsie).

Dalle impostazioni possiamo anche decidere la qualità delle registrazioni video, così da gestire al meglio lo spazio disponibile sulla micro SD card installata (da acquistare a parte): 720p 30fps, 720p 60fps e 1080p 30fps. Anche la qualità più bassa permette di vedere tutti i dettagli, anche delle auto più distanti.

Ecco un esempio di registrazione a 1080p:

Interessante anche l’opzione 24/7 da attivare quando parcheggiamo l’auto: non appena la videocamera grazie all’accelerometro rileva uno spostamento di gravità dell’auto, fa partire subito la registrazione del video. Ottima anche la qualità del microfono.

Purtroppo, tra i contro dobbiamo segnalare il fatto che la Roav registra video da massimo 3 minuti. Questo significa che sulla scheda o sul telefono troverete un sacco di file se avete registrato per tutta la giornata.

Per il resto, si tratta di un’ottima dash board anche per il rapporto qualità prezzo. La Roav può essere acquistata su Amazon al prezzo di 99€.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Sagitt

    Ma una dash cam piccola e funzionale ?