Museo e giochi, l’esperimento Father and Son è stato un successo!

16 luglio 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli ha lanciato qualche mese fa il gioco Father and Son, primo esperimento di questo tipo per un museo di tale portata. Il risultato è stato eccezionale, tanto da aver aperto la strada verso questo connubio tra musei e mondo della gamification.

A distanza di 80 giorni dal suo rilascio su App Store e Google Play, l’avventura narrativa Father and Son supera il mezzo milione di download nel mondo.  Disponibile gratuitamente dal 19 Aprile 2017, il videogioco realizzato da TuoMuseo e pubblicato dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli ha già infranto numerosi record diventando al lancio prodotto vetrina europeo di Apple.

A fungere da publisher è stato il Museo Archeologico Nazionale di Napoli diretto da Paolo Giulierini che, in una prima assoluta mondiale, diventa produttore di un videogioco per raggiungere nuovi pubblici raccontando il rapporto tra passato e presente con un linguaggio della contemporaneità. Basti pensare che oltre 8000 persone si sono recate fisicamente al Museo Archeologico Nazionale di Napoli per sbloccare le funzionalità aggiuntive dell’esperienza, nuove aree di gioco e costumi. Father and Son infatti presenta una modalità check-in che consente di congiungere l’esperienza digitale con l’impatto culturale e turistico sul posto.

Father and Son è un’avventura classica, che porta il giocatore a prendere decisioni sul proprio futuro, interagendo con i vari personaggi e le varie location di gioco. Ogni decisione avrà delle conseguenze, ma questo permette di rigiocare l’intera avventura per provare strade alternative. La grafica e il sonoro sono altri due punti forti, grazie ad un mix di originalità e stile difficilmente riscontrabili in altri giochi.

Se volete provare qualcosa di diverso rispetto ai classici giochi frenetici che invadono i nostri iPhone, mettetevi comodi, scaricate questo gioco e immergetevi in un’avventura d’altri tempi.

Father and Son è disponibile gratuitamente su App Store.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Danilo Pirazzoli

    L’avevo scaricato, ma era lentissimo, per andare da casa al museo ci ho messo una vita.

  • Gennaro

    Bello davvero! Ha ragione Danilo, cammina troppp lentamente. Ma è anche vero che interagisci con la città, suoni, voci delle persone. Per me molto molto rilassante.
    Ci gioco ancora

  • Seby

    Hanno risolto quel problema ed hanno aggiunto anche una novità che non vi svelerò 😉