Pokémon Go, in arrivo nuove palestre e raid cooperativi

19 giugno 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

A quasi un anno dal lancio ufficiale, il gioco Pokémon Go si appresta a ricevere l’atteso update estivo che renderà questo titolo più accessibile e più social.

Pokémon Go non sta vivendo più i fasti di un anno fa, quando praticamente tutti avevano iniziato la ricerca dei vari personaggi in giro per il mondo, ma il gioco continua ad avere un grandissimo seguito grazie ai suoi 65 milioni di utenti attivi al mese.

Per cercare di non perdere altri giocatori e tentare, allo stesso tempo, di acquisirne di nuovi, questo update voluto da Niantic porterà tante novità. Il primo riguarda i raid cooperativi: Pokémon Go permetterà di unire fino a 20 giocatori che collaboreranno per combattere rari boss. Tali boss appariranno casualmente nelle palestre. Una volta sconfitto questo boss, i giocatori potranno catturare questo raro Pokémon ed utilizzarlo in nuove battaglie. Tramite questi raid potranno essere guadagnati anche nuovi e rari oggetti. Questa novità punta molto sul lato social, visto che per giocare insieme i vari allenatori dovranno trovarsi tutti in prossimità di quella determinata palestra. Alcuni raid saranno attivati dagli sviluppatori, ma sarà anche possibile creare delle battaglie private con i propri amici.

Niantic aggiornerà anche il funzionamento delle palestre. Questi luoghi saranno più numerosi e offriranno molti più oggetti. Sarà anche possibile battersi con i Pokémon in palestra selezionandoli non in base alla forza, ma nell’ordine in cui sono stati assegnati in quella Gym.

L’update sarà disponibile nelle prossime settimane. In attesa di questo aggiornamento, molte palestre saranno disattivate già da oggi.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.