“One Device”, il libro che svela i segreti sulla nascita del primo iPhone

13 giugno 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Arrivera presto nelle librerie americane “One Device” scritto da Brian Merchant, un libro che svela diversi aneddoti noti e meno noti sullo sviluppo del primo, storico iPhone. The Verge ha pubblicato alcuni estratti del libro.

Diversi ingegneri hanno confessato che la realizzazione di questo primo iPhone ha fatto fallire diversi matrimoni: “L’iPhone è il motivo per cui sono divorziato”, racconta Andy Grignon, uno degli ingegneri senior che ha lavorato sul dispositivo, “ma decine di altri miei colleghi si sono ritrovati con un matrimonio finito. Si, l’iPhone ha rovinato un bel po’ di matrimoni!“.

Per reclutare nuovi ingegneri, i responsabili Apple facevano firmare diversi NDA e chiedevano ai più interessanti di iniziare a lavorare in azienda praticamente da subito!

Si parla anche di Tony Fadell, il “papà” dell’iPod e uno dei responsabili del primo iPhone: “Uno ex dirigente Apple mi disse di non credere ad una sola parola detta da Fadell”.

Phil Schiller, invece, inizialmente non era molto convinto di realizzare uno smartphone privo di tasti fisici e basato solo sul touchscreen. Ma queste critiche terminarono quando Steve Jobs lo buttò fuori da una riunione dopo che Schiller aveva nuovamente nutrito dei dubbi sullo schermo touch.

Tra gli altri aneddoti: Apple aveva provato un prototipo di iPhone a conchiglia, subito bocciato; la prima interfaccia grafica dell’iPhone venne realizzata su Photoshop; si è anche provato a creare un iPhone sulla base dell’iPod, con ghiera circolare per generare i numeri di telefono.

Tanti altri aneddoti potranno essere letti una volta disponibile il libro…

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • ROOT

    Povero Phil! 😅

  • Nevio 🔇

    Speriamo venga tradotto in Italia… o quantomeno fuoriscano quanti più leak possibili!