iType C Reader, ecco la “chiavetta” multipiattaforma compatibile con iOS

11 giugno 2017 di Francesco Siciliani (@FrSiciliani)

iType C Reader è un interessantissimo prodotto, realizzato da PhotoFast, che funziona come un lettore di schede microSD multipiattaforma, iOS chiaramente compreso. Si può utilizzare praticamente con qualsiasi dispositivo e funziona come una vera e propria chiavetta USB. Scopriamolo meglio nella nostra recensione completa.

iType C Reader è una delle migliori soluzioni per l’archiviazione e il trasferimento dei file su diverse piattaforme e tra diversi device mobili e computer. Si tratta di un prodotto realizzato da PhotoFast, azienda ben nota nel settore, capace di mettere a disposizione una sorta di “chiavetta” USB universale.

Si, non è una vera e propria chiavetta in quanto necessita di una scheda microSD per funzionare. E’ più un lettore di schede microSD che si usa come una chiavetta USB. In confezione arriva tutto quello che può servire quindi il lettore, il dongle per il collegamento USB standard e micro-USB e una scheda microSD da 4GB inclusa nel prezzo.

Abbiamo deciso però di estendere le potenzialità del device durante la nostra prova e usare una memoria più grande quindi abbiamo sostituito la scheda microSD in dotazione con una da 32GB già in nostro possesso. Le memorie supportate arrivano massimo a 256GB, quindi sono tante le potenzialità del prodotto, anche in ottica futura.

Specifichiamo come si collega e a quali dispositivi si collega l’accessorio. Troviamo un connettore Lightning per il collegamento ad iOS (iPhone, iPad e iPod Touch), un connettore USB-C per i nuovi MacBook e MacBook Pro, device Android e per alcuni computer recenti, un adattatore USB standard e micro-USB per i device Android che non hanno la porta USB-C. E’ supportato lo standard rapido USB 3.1. Specifichiamo inoltre che il connettore Lightning è certificato MFi.

Il prodotto può contare poi su un astuccio comodo e compatto, in stile EarPods di Apple, nonché di protezioni in plastica su ogni connettore in modo da assicurare la massima protezione e la massima longevità al prodotto.

Quando colleghiamo iType C Reader al nostro iPhone, subito appare un messaggio che ci invita a scaricare le applicazioni del produttore.

Infatti, se su computer e dispositivi Android è possibile interagire con l’accessorio tramite i classici File Manager, su iOS sarà necessario usare l’app dedicata. In realtà non c’è una sola app con la quale possiamo gestire il prodotto ma, in base alle esigenze, sarà possibile scegliere una o più app di PhotoFast da installare.

Nella nostra prova abbiamo usato l’app ONE, l’app LIFE e l’app CameraRoll+. Vi spieghiamo come funzionano le varie app di seguito.

ONE

ONE: questa è l’app principale dalla quale gestire l’accessorio. Si tratta di un software che ci permette di gestire i file sulla memoria esterna e sull’iPhone in modo intuitivo, come un classico File Manager.

Inoltre ci mette a disposizione delle funzionalità aggiuntive come il registratore vocale, il comando di compressione ZIP per i file, la fotocamera, il visualizzatore di contenuti multimediali, l’accesso rapido ai servizi di storage online come Dropbox e Google Drive e i backup dei contenuti presenti sui vari social network.

L’app è piuttosto intuitiva da usare anche se tutte queste funzionalità la rendono leggermente dispersiva. In ogni caso, c’è tutto quello che serve solitamente a chi acquista questo accessorio, compreso il supporto alle estensioni di iOS per l’importazione dei file compatibili, quindi potremmo definirla sicuramente l’app “must-have” da scaricare se si usa iType C Reader.

LIFE

LIFE è una versione ridotta di ONE e funziona come File Manager solo per la memoria esterna quindi senza il supporto alla memoria interna del device. Ancora, quest’app ha il supporto alle foto e alla fotocamera e, a differenza della precedente, supporta il backup di alcuni contenuti dell’iPhone come immagini e contatti.

CameraRoll+

CameraRoll+ è invece un’app che si focalizza solo sulle immagini e che ci permette di gestirle in modo completo sull’accessorio, funzionando però anche da classico File Manager per la memoria esterna.

Quando colleghiamo l’accessorio al computer, avremo a disposizione tutto quello che abbiamo salvato e/o trasferito sulla memoria, come se fosse un qualsiasi drive esterno (chiavetta USB, hard disk, ecc). Davvero comodo e semplice.

Insomma, si tratta di un accessorio davvero interessante e comodo che permette un rapido e semplice trasferimento dei dati su diversi dispositivi e su diverse piattaforme in modo da essere sempre pronti per ogni evenienza. Noi siamo rimasti piacevolmente sorpresi dal prodotto.

Pensando agli utilizzi più comodi dell’accessorio è facile individuare alcuni scenari in qui questo prodotti diventa essenziale. Ad esempio è comodo per trasferire dati su diversi device senza usare applicazioni o servizi di rete, è comodo quando è necessario stampare qualche documento e non è possibile farlo in modalità wireless, è facile per trasferire i dati su un computer e viceversa, per avere a disposizione un backup dei vari dispositivi, per estendere la memoria dei device in modo semplice e portare sempre in giro tutti i dati necessari nella “chiavetta” e per creare una libreria di contenuti da usare e consultare offline, magari durante un viaggio, senza occupare la memoria dello smartphone, del tablet o del computer.

Tutto davvero comodo e immediato. Se dovessimo fare un piccolo appunto lo faremmo sulle app, che sono ottime e funzionali ma che possono ulteriormente essere ottimizzate e ripulite per fornire un’esperienza d’uso ancora più interessante all’utente finale. iType C Reader è disponibile al prezzo di 79,95€ su Amazon. Il nostro consiglio è quello di usare comunque una memoria più capiente di quella fornita in dotazione, per poter estendere le sue capacità dell’accessorio e di conseguenza estendere la memoria del dispositivo e/o dei dispositivi da collegare.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Il Don

    Avete provato la velocità di trasferimento dati ?
    È di una lentezza disarmante.
    Ce l’ho da da 1 annetto, stessa marca ma di diversa fattura, è un prodotto cinese infatti l’ho acquistato dai cinesi a 20 euro.
    Gli ho messo una micro sd da 64 gb e la legge, va discretamente bene, il grosso problema di queste chiavaette sono le app e quella che abbiamo a disposizione per iOS fa pietà e compassione, si blocca spesso e come già detto il trasferimento dei file se di grandi dimensioni ( film da 1,5 gb) è davvero lento ( circa 20-30′).
    Consiglio una chiavetta della ilife bridge che costa sulle 80 euro con 64 gb di memoria interna ma ha un’app che gira benissimo ed è velocissima.

  • nerdherd

    Non capivo perché tanto prodigarsi per scrivere cose abbastanza scontate, poi ho visto il prezzo ahahah
    Non è una critica anzi bella recensione!
    ma il prezzo mi sembra esagerato (poi forse sono io)