Niente ritardi per l’iPhone 8, lo dice Morgan Stanley

19 maggio 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)
[easy-social-share buttons="facebook,twitter,google,more,whatsapp,messenger" morebutton="1" morebutton_icon="plus" counters=1 style="button" point_type="simple" url="http://www.iphoneitalia.com/638478/iphone-8-tempi-lancio" text="Niente ritardi per l’iPhone 8, lo dice Morgan Stanley"]

Gli analisti della Morgan Stanley confermano le ultime voci e affermano che l’iPhone 8 sarà disponibile nei tempi previsti, probabilmente già a fine settembre.

Da qualche settimana si susseguono notizie su possibili ritardi nella produzione dell’iPhone 8, dovuti principalmente alla integrazione dei vari sensori all’interno del display OLED e alla realizzazione dello stesso schermo. Negli ultimi giorni, però, tali voci sono state smentite da più fonti, compresa quella degli analisti della Morgan Stanley.

Secondo questi analisti, l’iPhone 8 sarà rilasciato per tempo e sarà disponibile già tra fine settembre e la prima settimana di ottobre, come da tradizione degli ultimi anni. E’ vero che ci sono stati degli intoppi produttivi, ma ora ogni problema sembra essere stato risolto.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Dexter

    Se fosse così come nell’immagine non sarebbe il massimo,che è tutto quello spazio vuoto di fianco al pulsante home ?

  • Secondo me lo presentano al WWDC assieme ad iOS11. Hardware e software sono troppo legati e le novità software che dovrebbe portare questo nuovo iPhone (visto le novità hardware..mancanza del tasto home ecc)….vedi interfaccia utente ecc sono davvero tante.

    Per cui direi mi sembra strano presentare iOs11 e senza presentare il nuovo iPhone. Probabilmente un buon 35% delle novità del nuovo software dipendono dal nuovo iPhone.

  • mr_Mac

    Anche io pensavo la stessa cosa perché se questo iPhone 8 sara tutto display con function area e fotocamere 3D-AR, Touch ID sotto schermo, blocco facciale 3D, oled con dark mode ecc ecc è impossibile che da iOS 11 non trapeli qualcosa.

  • Io non credo perché sarebbe un autogol clamoroso sulle vendite di iPhone7 nell’estate..

  • La gente si aspetta ogni anno un nuovo iPhone a settembre. Chi ha comprato un 6S ad agosto 2016 già sapeva che un mese dopo ci sarebbe stato il 7.

    Idem per chi ha comprato il 5S ed il mese dopo è arrivato il 6.

    La gente lo sa eppure c’è chi compra comunque (magari sfruttando qualche promozione e comprando a buon prezzo).

    Presentare 8 prima, magari aprendo i preordini da subito, per poi commercializzarlo a settembre non la vedo come una brutta mossa. Le vendite sarebbero comunque alte grazie ai preordini.

  • Emanuele

    Autogol in che senso..!? l’iphone 8 costerà talmente tanto che molti ci rinunceranno in favore del vecchio modello. Le vendite potrebbero addirittura aumentare..!

  • vabbè dai è un demo immaginato… non è complicato arrivarci su! tanto lo scopriremo solo a settembre come sarà davvero