Come pagare con Apple Pay

17 maggio 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)
FEATURED

Una volta attivato Apple Pay, non resta che provarlo nella pratica: il servizio di pagamento mobile di Apple consente di effettuare pagamenti sia presso i negozi fisici, sia online sui siti supportati. Ecco come.

Pagare in negozio

Per poter attivare Apple Pay sul vostro iPhone, potete seguire la nostra guida disponibile qui.

Effettuata la configurazione, potete iniziare a pagare comodamente con il vostro iPhone presso tutti i negozi che hanno un POS contactless: devi solo avvicinare l’iPhone al terminale o POS tenendo il dito sul sensore Touch ID, oppure premere due volte il tasto laterale di Apple Watch mentre lo avvicini al terminale.

Su iPhone: per utilizzare la tua carta predefinita, appoggia il dito sul Touch ID e tieni l’iPhone a un paio di centimetri dal lettore contactless finché non visualizzi la scritta Fine e un segno di spunta sul display.

Su Apple Watchpremi due volte il tasto laterale e tieni il display dell’Apple Watch a un paio di centimetri dal lettore contactless. Attendi finché non senti un tocco leggero.

Per pagare con una carta diversa da quella predefinita, tieni l’iPhone vicino al lettore senza appoggiare il dito sul Touch ID poi, quando viene visualizzata la carta predefinita, toccala, quindi tocca quella che desideri utilizzare. Ora puoi appoggiare il dito sul Touch ID per pagare. Sull’Apple Watch, premi due volte il tasto laterale: quando viene visualizzata la tua carta predefinita, scorri verso sinistra o verso destra per passare da una carta all’altra.

Se sul terminale bisogna scegliere tra il pagamento con carta di credito o di debito, scegli la carta di credito. Inoltre, se devi fornire le ultime quattro cifre della carta, usa il Numero account dispositivo: su iPhone, apri Wallet, tocca la carta, quindi tocca “i” per visualizzare il Numero account dispositivo; su Apple Watch, apri l’app Apple Watch sull’iPhone, tocca Wallet e Apple Pay, quindi tocca la carta per visualizzare il Numero account dispositivo.

In base al negozio e all’importo della transazione, potresti dover firmare una ricevuta o inserire il PIN se l’importo supera i 25€.

Una volta effettuato il pagamento, riceverete tutte le informazioni relative sul vostro iPhone. Andando in Wallet, potete cliccare sulla “i” in basso a destra per aprire la schermata Info e visualizzare tutte le ultime transazioni effettuate tramite Apple Pay con quella specifica carta di credito.

E’ possibile effettuare pagamenti nei negozi che accettano i pagamenti contactless. Puoi controllare semplicemente che alla cassa sia presente uno dei simboli raffigurati qui sotto:

Pagare tramite app

Apple Pay funziona anche nelle app compatibili, sfruttando sempre il Touch ID come modulo di sicurezza. Per concludere gli acquisti, è sufficiente appoggiare il dito sul Touch ID.

Per pagare con Apple Pay all’interno di un’app:

  1. Tocca il pulsante Compra con Apple Pay o Apple Pay.
  2. Se desideri pagare con un’altra carta, tocca > accanto alla carta.
  3. Se richiesto, inserisci le tue informazioni di fatturazione, spedizione e contatto sull’iPhone o iPad. Apple Pay memorizza queste informazioni, che non dovranno quindi essere ripetute in seguito.
  4. Sull’iPhone o iPad, appoggia il dito sul Touch ID. Sull’Apple Watch, premi due volte il tasto laterale. Una volta eseguito il pagamento, sullo schermo viene visualizzata la parola Fine con un segno di spunta.

Pagare sul web

Diversi siti web supportano già i pagamenti tramite Apple Pay: se effettui acquisti dal tuo iPhone, iPad o Mac usando Apple Pay, non hai bisogno di creare account o fare login, in quanto basta confermare la transazione tramite Touch ID per portarla a termine. L’acquisto può essere completato anche sui nuovi MacBook Pro con Touch Bar, appoggiando il dito sul sensore Touch ID.

E’ anche possibile pagare con altri Mac privi di Touch Bar e Touch ID:

  1. Assicurati di aver effettuato l’accesso con lo stesso account iCloud e che, su Mac, la funzione Bluetooth sia attiva.
  2. Tocca il pulsante Compra con Apple Pay o Apple Pay.
  3. Ora puoi scegliere tra le carte di credito o di debito su qualsiasi iPhone o Apple Watch che si trova nelle vicinanze e che ha effettuato l’accesso allo stesso account iCloud.
  4. Ora effettua l’acquisto. Sull’iPhone, appoggia il dito sul Touch ID oppure premi due volte il tasto laterale dell’Apple Watch.

Una volta eseguito il pagamento, sullo schermo viene visualizzata la parola Fine con un segno di spunta.

Apple Pay Web funziona solo tramite Safari.

Tra i siti compatibili segnaliamo UniEuro, Monclick e SaldiPrivati.

Sicurezza

Quando viene effettuato un pagamento, Apple Pay usa un numero specifico del dispositivo e un codice di transazione univoco. Questo significa che i dati della carta non vengono mai memorizzati sul dispositivo o sui server Apple, né condivisi con i commercianti durante l’operazione.

Compatibilità

Il pagamento in negozio tramite Apple Pay è compatibile con le carte Visa, MasterCard, American Express, China UnionPay e con la maggior parte dei fornitori di servizi di pagamento. Se il negoziante accetta già i pagamenti contactless tramite Visa, MasterCard, American Express, Discover o Interac, potrà ricevere pagamenti tramite Apple Pay per queste reti senza addebiti.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Tom of Finland

    ma il bluetooth deve essere attivato su iPhone?

  • Max Sullivan Gates

    no, usa il modulo nfc

  • Tom of Finland

    Ah bene…grazie!

  • Moreno

    Prima di avvicinare l’iphone al dispositivo, si deve aprire wallet o il telefono si auto predispone in pagamento e quindi si usa solo e semplicemente il touch? Grazie.

  • Alex Deejay Alessandro Bartoli

    sto cercando di capirlo anche io ….

  • non c’è bisogno di aprire wallet, una volta avvicinato l’iPhone al dispositivo e attivato l’NFC fa tutto in automatico

  • Marco

    l’NFC è già attivo di default sugli iPhone vero? (Anche iPhone 6) cioè, non c’è nulla da fare ulteriormente..?

  • Moreno

    Ok! Nell’articolo si parla di Carta predefinita, io ho cercato all’interno di Wallet ma non c’è la possibilità di predefinire una carta. Io ho il bancomat classico allegato al conto corrente ed una cartaprepagata e tutte e due sono state configurate per usare Apple Pay. Sarà l’apparecchio in fase di pagamento a chiedermi ogni volta quale carta voglio usare? Grazie ancora.

  • Tom of Finland

    come si fa ad attivare NFC?

  • Ago

    mi aggiungo anche io a questa domanda

  • Matteo Minetto

    Se vai nelle impostazioni – wallet e Apple Pay, e hai arrivato la spunta verde “premi due volte per tasto home” basta che da telefono bloccato premi due volte il tasto home e ti apre la schermata per pagare, quindi non lo te lo predispone subito ma puoi fare così!

  • Moreno

    Grande Matteo, da impostazioni – wallet e Apple Pay, in fondo c’è anche il menù “info transazioni di default” è lì che da la possibilità di scegliere quale.

  • Moreno

    Un ultima domanda, qui sopra nell’articolo si legge: “se sul terminale bisogna scegliere tra il pagamento con carta di credito o di debito, scegli la carta di credito”, secondo voi significa che il classico bancomat (carta di debito) non può essere usato per i pagamenti? Grazie.

  • Pier

    Io uso il bancomat.. senza problemi

  • Babi

    Cioè, sopra i 25€ devo fare una firma o inserire un codice??
    Allora faccio prima a fare il pin normale del pos come sempre!

  • semplicemente non devi tirare fuori la carta di credito, ma usi direttamente il telefono, e nel caso inserisci il pin

  • Chiara Macchi

    esatto, anche perché comunque serve l’impronta

  • Gabriele

    Domanda: Le postepay vengono accettate?
    Da quel che so sono su circuito Visa, peró quando vado per registrarle mi esce che non sono ancora supportate, qualcuno di voi è riuscito a collegarne una? (PS: Ho provato sia con una postepay iostudio sia con una normale gialla)

  • Massimo

    Ciao Poste Italiane al momento non supporta Apple Pay quindi non puoi usare direttamente una PostePay (o altra carta di Poste). Per poter usare Apple Pay devi quindi o passare ad una banca che lo supporta (per esempio Unicredit) oppure usare boon e ricaricarlo con la PostePay.

    Io per ora sto usando proprio boon ma sto seriamente considerando di passare ad Unicredit; in ogni caso registrarsi a boon è semplicissimo e per i primi 12 mesi non c’è canone mensile.

    P.S.: ti invito a far pressione su Poste chiedendo che supportino Apple Pay al più presto per esempio scrivendo sulla loro pagina Facebook o magari Twitter

  • Gabriele

    Guarda ho appena chiamato il supporto telefonico di boon e mi hanno confermato che con la postepay non puoi ricaricare la carta boon poichè non accettano da prepagata a prepagata, cosa che mi sono deciso a fare dopo una giornata intera di “Si è verificato un errore, riprova più tardi”.

    Per ora suppongo non ci sia soluzione…

  • Massimo

    Io ho avuto problemi con PostePay Evolution ma pensavo fosse un problema con la mia (nonostante abbia 3D secure attivo). Alla fine ho ricaricato in parte con il BancoPosta Click (per avere credito subito) e in parte con un bonifico dalla PostePay Evolution (il credito è arrivato la sera dopo)
    Se anche con la tua PostePay puoi fare bonifici puoi ricaricare boon con quel metodo.
    Comunque boon è una pezza in attesa che Poste e altri si rendano conto che è meglio supportare Apple Pay invece che ignorarlo o peggio proporre roba loro senza speranze di avere successo

  • Massimo

    Nelle impostazioni vai su Wallet & Apple Pay e scorri in basso dove puoi scegliere la carta predefinita e altri dati predefiniti per le transazioni

  • Gabriele

    Spero che supportino ApplePay il prima possibile, anche perchè da quel che so Poste aveva e ha tutt’ora il suo servizio di pagamento wireless per POS.
    Ho contattato la pagina facebook e mi hanno risposto ovviamente che prenderanno in considerazione la MIA richiesta (come se dovessi usare solo io postepay con applepay).
    Spero almeno che boon cambi la sua normativa riguardo le ricariche del conto ora che l’utenza italiana inizia a crescere

  • Robby_bg

    Utilizzato ieri Apple pay in una nota catena di supermercati; facilissimo, veloce, niente codici.
    Mi sono preso online una carta ricaricabile Unicredit, l’ho caricata su Wallet e utilizzata subito.
    Esperienza molto positiva…..finora.