Apple sta parlando con HBO, Showtime e Starz per portare contenuti “premium” su Apple TV

03 aprile 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Per offrire maggiori contenuti su Apple TV, l’azienda di Cupertino starebbe discutendo con HBO, Showtime e Starz per integrare tre canali “premium” nel proprio servizio.

Anche se l’accordo è ancora lontano, HBO, Showtime e Starz si sarebbero detti disposti portare i loro canali su Apple TV a condizioni più eque rispetto ad altri player con cui Apple ha parlato fino ad oggi (Disney compresa…). Questo servizio Premium sarebbe disponibile sia su Apple TV che su iOS tramite apposita app, ad un prezzo inferiore rispetto alle offerte standard previste dai tre canali (HBO: 14,99€ al mese; Showtime: 10.99$ al mese; Starz: 8,99$ al mese).

Si tratterebbe quindi di una novità molto interessante, che consentirebbe agli utenti Apple di avere a disposizione un’offerta davvero completa, anche di contenuti premium non disponibili in altre piattaforme simili. Allo stesso tempo, i canali digitali hanno tutto l’interesse a proporre le loro offerte anche sul digitale, e su diversi servizi, per non rischiare di perdere i passo verso la concorrenza diretta.

 

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Antonio

    Servizi che sei mai dovessero approdaore non vedremo mai! Non è per nulla semplice portare contenuti televisivi nelle nostre TV, basti pensare che serie cult come GOT e SATC sono, la prima esclusiva fino al seasone finale su Sky, è la seconda rinnovata ciclicamente per 3 anni.