tvOS 10.2 richiede una verifica per i dispositivi che vogliono sfruttare AirPlay

30 marzo 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

tvOS 10.2 impedisce ai device di terze parti che offrono streaming audio o video di inviare audio tramite AirPlay sulla Apple TV di quarta generazione. Il problema riguarda anche alcuni software.

Con questo update, la Apple TV richiede una verifica del dispositivo per lo streaming tramite AirPlay, e tale verifica può essere fornita solo da hardware Apple. Di conseguenza, app e hardware di terze parti avranno più difficoltà a utilizzare il protocollo AirPlay su Apple TV, a causa proprio di questo nuovo sistema di verifica. Un esempio su tutti, l’app AirFoil che permette di avviare lo streaming audio da Mac o Windows tramite rete locale su Apple TV: ora, questa app non sembra più funzionare su tvOS 10.2 tramite Windows.

Il “problema” riguarda solo i software e i dispositivi di terze parti che utilizzano lo streaming in una stessa rete locale, tramite protocollo AirPlay. Se si utilizzano dispositivi Apple il problema non si presenta, ma se vengono utilizzate app su dispositivi non Apple, allora AirPlay potrebbe non funzionare.

Per i software di terze parti il problema può essere risolto tramite update dell’app stessa, mentre per i dispositivi hardware il problema è sicuramente più importante.

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • infatti beamer e una di queste, per ora non ci penso ad aggiornare apple tv di 4°
    ma da quello che dicono i dev dell’app sembra complicato…

  • Giuseppe Scialla

    Assurdità clamorosa!

  • Richi

    Mah, sarò io, ma da quando ho comprato la quarta generazione, AirPlay si può anche dire che non l’ ho più utilizzato.. e si tratta di 1 anno e qualche mesetto eh, per rendere l’ idea.. comunque da una parte è una cosa assurda, è vero, ma dall’ altra è anche un po’ logico, è normale che Apple preferisca che siano gli iDevice ad utilizzare AirPlay sull’ Apple TV..

  • Ivan

    In realtà non è un blocco contro dispositivi terzi o cose del genere. È una funzione presente da anni (per la precisione da iOS 7.1) che – se attiva – anche sulle Apple TV precedenti prevede un abbinamento con il pin la prima volta che si usa da un certo dispositivo. Con tvOS 10.2 hanno reso obbligatorio questo abbinamento. Purtroppo il protocollo AirPlay è proprietario apple e non ufficialmente documentato per cui le modalità con cui questa associazione va fatta non sono conosciute….

  • Hingwye

    più che altro questo aggiornamento mi fa accendere la tv da sola a caso…