Disponibile l’ebook gratuito “Le migliori 50 app per iPhone e iPad 2017”

24 marzo 2017 di Francesco Siciliani (@FrSiciliani)

Per il sesto anno consecutivo è disponibile su TrenDevice l’ebook gratuito dedicato alle migliori 50 applicazioni per iPhone e iPad uscite negli ultimi 12 mesi.

L’ebook è stato curato dal nostro Giuseppe Migliorino, che ha personalmente selezionato le applicazioni tra le migliaia di nuove proposte uscite nel 2016 in tutto il mondo. Si tratta di 50 app che sono state scelte non solo per la loro qualità, ma anche per la loro utilità e le loro funzionalità nella categoria di competenza, cercando chiaramente di diversificare i titoli proprio per tipologia di utilizzo.

Il libro contiene quindi il meglio dell’App Store 2016, con l’elenco delle migliori app uscite nel corso dell’anno, insieme a pochissimi titoli non menzionati nelle precedenti versioni dell’ebook ma che sono stati aggiornati con importanti novità funzionali nel corso dell’anno.

Per ogni titolo è presente una spiegazione completa di tutte le funzioni principali, con caratteristiche, punti di forza ed eventuali difetti. Inoltre, in ogni scheda è presente la sezione “Scelta perché”, che spiega il motivo che ha spinto l’autore a selezionare quella determinata applicazione. La scheda si completa con le informazioni tecniche su software house e prezzi di ogni titolo.

L’ebook è disponibile gratuitamente da questo link.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Giova

    Andrebbe segnalato per correttezza verso gli utenti che questo è un “articolo sponsorizzato da TrenDevice”

  • Giova ti sbagli, visto che il libro è stato scritto da un membro di iPhoneItalia ed è la sesta edizione. Non è assolutamente uno sponsorizzato, anche perche è un ebook pensato per i lettori con all’interno ZERO riferimenti a qualsiasi tipo di sponsorship (anzi, una delle app consigliate è chiaramente quella di iPhoneItalia… 🙂

    Quando gli articoli sono sponsorizzati le diciture sono sempre state chiare sia ad inizio articolo che nei flag.

  • Giova

    Ah ok, pensavo che facendo riferimento ad un sito esterno come TrenDevice dal quale viene chiesto anche di lasciare la mail per il download, presumibilmente per esser poi usata a scopi pubblicitari, fosse comunque una sponsorizzazione.

  • come per le 5 edizioni precedenti, trendevice si è occupata sempre dell’impaginazione e della distribuzione 🙂

  • Giova

    Grazie per i chiarimenti 🙂