Il modulo 3D Touch dell’iPhone 8 costerà il 60% in più rispetto all’attuale modello

14 marzo 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Le voci di un iPhone 8 che costerà 1.000$ nella sua versione base sono state confermate da diverse fonti, ma sembra che tale prezzo sia giustificato dall’elevato costo dei componenti scelti da Apple. Ultimo in ordine di tempo è il modulo 3D Touch che sarà utilizzato sul prossimo iPhone…

In base alle nuove informazioni trapelate in queste ore, il nuovo modulo 3D Touch scelto da Apple per il prossimo iPhone costerebbe 15$, il 60% in più rispetto a quello utilizzato su iPhone 7 e 7 Plus. Anche altri componenti scelti da Apple, a partire dallo schermo OLED, avrebbero un prezzo superiore, tale da portare l’azienda a vendere l’iPhone 8 ad un prezzo superiore, proprio per garantirsi margini di guadagno in linea con gli altri modelli.

Chiaramente, lo schermo OLED avrà bisogno di un nuovo modulo 3D Touch che richiede un più complicato processo di produzione.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Ovidio Bollino

    Da fan di Apple questo aumento di prezzo sempre più elevato non lo condivido. E’ la naturale evoluzione.. ed allora il primo iPhone quanto doveva costare 2000 euro? Ragazzi torniamo un attimo con i piedi per terra..

  • FoggyPunk

    l’elevato costo dei prodotti Apple è giustificato SOLO dall’elevato margine che vogliono trarre da ogni vendita, sulla falsariga dei marchi dei beni di lusso. è così e facciamocene una ragione se vogliamo Apple

  • Vincenzo Capriotti

    Cavolo stanno alla canna del gas se non possono permettersi di perdere 6$ senza aumentare il prezzo!

  • Alberto Cimitan

    già… come il ‘povero’ Tim cook che ha dovuto vendere un po’ di azioni Apple altrimenti con la miseria di 5,4 milioni di dollari non ce la fa ad arrivare a fine mese XD

  • mirco

    Nessuno ci obbliga a comprarlo se lo mettono a 2000 euro e lo comprano fanno bene, vorrei vedere chi non lo farebbe io non lo compro punto nessun problema, tanto ormai al livello che sono arrivati i cell. puoi spendere la metà e avere le stesse cose, se poi ti vergogni perchè non è l’ultimo modello o non ha la mela sul retro, all’ora dovresti pagarne 4000 di euro… 😉

  • CAIO MARIOZ

    Se aumenta il costo di produzione aumenta anche il prezzo, non esiste alternativa.
    Ricordo che il margine di Apple su ogni iPhone si è ridotto anno dopo anno,
    iPhone 3G a 499€ era più sovraprezzato di iPhone 7 a 799€, il ricavo lordo di Apple su iPhone 3G era il 60% del suo prezzo, quello su iPhone 6S/7 è il 39% del suo prezzo

  • ToM

    Spero non superi i 1000…poi diventerebbe il watch edition della situazione, e la maggior parte lo considererebbe troppo costoso o sovrapprezzato….considerando poi la concorrenza ( s8 colpo di tosse) c’è avrà il top di gamma al solito prezzo o al massimo a 100 euro in più…..

  • Mr.MeIa

    s8 solito prezzo? lo danno per 900€ circa….. con il solito andorid e il solito hardware che non cambia assolutamente nulla l’esperienza utente.

  • Mr.MeIa

    ed è pur sempre lordo, mi fa ridere che ci sono huawei e samsung da 1000€ o quasi che montano un sistema operativo open source e che venono già venduti a prezzi altissimi, ma poi è Apple che vuole speculare? XD ahahah poverini.

  • Mr.MeIa

    anche gli huawei da 1000€? e i samsung da 1000€? e gli xiaomi da 1000€?

  • Mr.MeIa

    la maggior parte del prezzo è tutto tasse, su un iphone ci sono almeno 150€ di tasse

  • Pippo

    pagassero le tasse ALMENO visto che noi ci paghiamo l’iva.

  • CAIO MARIOZ

    In Italia le hanno pagate, sono altri paesi che devono lamentarsene

  • Mr.MeIa

    le hanno sempre pagate, è l’irlanda che ha voluto fare uno sconto ad Apple, poi è arrivata Mafieuropa perché ovviamente non sono riusciti a spartirsi miliardi di euro. Perché poi alle aziende non frega nulla, se spendono più in tasse allora aumentano il prezzo, infatti un iphone in brasile lo paghi l’ira di dio.

    ashtagg Aziende, non onlus.

  • Vincenzo Capriotti

    Parlare di percentuali è fuorviante dato che il 60% di 499 è 299 mentre il 39% di 799 è 311. Il margine si sarà ridotto ma il 7 rende comunque più del 3G, per unità.

  • CAIO MARIOZ

    Eh ma la spesa è aumentata di più dell’aumento della rendita degli iPhone sempre più costosi.
    Altrimenti il margine sarebbe rimasto uguale

  • ToM

    900 per il Plus secondo te è equivalente a sborsare 1100? Se è così beh allora sono felice per te…
    Per quanto riguarda Android ecc Sono io stesso ad aver avuto tutti gli iPhone ma non per questo cado nell’ignoranza dei fanboy…Android ha lati negativi e positivi esattamente come iOS, l’s8 avrà innovazioni Ma anche involuzioni, esattamente come il futuro iPhone editon/8/X/Ferrari o come lo vuoi chiamare….quindi è inutile fare questi paragoni ormai vecchi e scontati…
    Ah preciso che anche iOS se non te ne sei accorto è in un periodo di stallo, se non per alcune modifiche arrivate dopo iOS9

  • Pippo

    Si come no, infatti la multa da 1mln di euro da equitalia era per altro.

  • Pippo

    vai a vedere se le ha pagate prima del 2015 in italia

  • CAIO MARIOZ

    Non era una multa era una richiesta di pagamento di tasse arretrate, circa 800 milioni, Apple doveva dimostrare di averle versate (altrimenti scatta la multa), ha dimostrato di aver pagato 500 milioni e ha dovuto versare all’erario i 300 milioni rimanenti

  • Mr.MeIa

    e tu?

  • Mr.MeIa

    più di 900 (più precisamente 920€ al cambio della sterlina quindi verso i 1000 sicuro) per quello base, pensa che il galaxy note 7 (stesso design, schermo con la stessa tecnologia, stessa fotocamera etc costava 879€) . I lati negativi di andorid sono così grossi che non vale la candela, ma in ogni caso il senso è che un top di gamma android è uguale ad un medio di gamma android, cambia magari la fotocamera, lo schermo e cose del genere, ma per me spendere 400-500€ in più per un android top non ha senso, pazienza per la fotocamera o lo schermo 2k.
    Ios in periodo di stallo? proprio il contrario, dopo 10 anni continuo a scoprire cose nuove perché non fanno in tempo ad inserirle che già ne mettono altre, informati in giro perché in ios è pieno di funzioni nascoste che si scoprono con l’uso o con il passaparola (d’altronde non possono fare un keynote per elencare tutte le novità, ci metterebbero giorni XD)

  • Stefano

    Si esattamente. Visti i risultati di Apple anche gli altri si sono adeguati

  • Stefano

    E non sono riusciti più a stupirmi dopo iPhone 3G….

  • Stefano

    Ma che problema c’è? Basta comprarlo dopo un anno. Tanto non ci sono nuove funzioni che ne giustificano il maggior prezzo. Capirai che mi cambia col nuovo modulo 3D???? Per non parlare dello schermo, che qualche fan recensirà come il top del top quando poco prima ha osannato Apple per non aver cambiato tecnologia nel 7s…..

  • CAIO MARIOZ

    A me hanno stupito solo con il 6, infatti è stato il mio primo iphone e lo è tutt’ora XD

  • Robert C

    Certo come no. Per un euro a loro di aumento a me costerà mille mila euro in più.
    Benefici di tutto ciò? Poco e niente dato che e dal 6 che nulla è cambiato di così eclatante… ma tanto so già che chi ha speso per questi modelli avrà da ridire perchè ha la coscienza sporca e deve giustificarsi con se stesso :))))

  • Stefano Ferrero

    Tipo quali funzioni nascoste? (Non sono ironico)

  • Steocx

    mi sembra giusto,mettono già le mani avanti per giustificare un aumento dei prezzi

  • Mr.MeIa

    è pieno, cerca nei blog (anche iphone italia ha sempre trattato l’argomento) e nei canali youtube che parlano di Apple

  • Mr.MeIa

    adeguati solo nel prezzo….

  • Mr.MeIa

    ma infatti gli hater non vedono quando ci sono le novità ma magari sbavano quando le novità non ci sono, va beh che essendo abituati al mondo android tira di più il fumo che l’arrosto, vedi Samsung che nell’s5 ha microsd e impermeabilità, poi li toglie nell’s6 e poi fa ruotare tutto il marketing dell’s7 su cose del genere come se fossero grandi novità.

  • Stefano

    Ovvio

  • ToM

    “informati in giro”….questa e’ bella dopo aver scritto che un top di gamma e’ UGUALE ad un medio di gamma per poi dire che cambia schermo fotocamera ecc, cosa vuoi che mettano in più la possibilità di fare il caffè’?
    tra l’altro prima con il Mi mix poi lg e ora samsung (e poi apple) stanno spianando la strada per i prossimi smartphone completamente borderless e successivamnete verso la fine del 2017 arriveranno i devices flessibili quindi le novità ci sono eccome basta aspettare……..comunque possiedo iPhone dal 2009 e partecipo ai beta testing, quindi sicuramente non devi dirmi tu quali sono le novità “nascoste” di cui parli…
    ah comunque la prossima volta cerca fonti più attendibili e verifica prima di scrivere perché fin ora da quello che si sa s8 costerà 829/799 e s8 plus 929

  • Mr.MeIa

    caffè? no vorrei almeno non trovarmi gli stessi snapdragon, le stesse fotocamere sony e lo stesso android con relative app programmate per girare sulla cinesata da 50€ e che non sfruttano assolutamente hardware più potente. Stranamente prima andorid aveva bisogno di tanta ram perché non era ottimizzato per nulla, oggi invece si nota come oltre i 2 massimo 3gb sia solo marketing per attirare i polli, così come i pixel o lo schermo mezzo curvato, sono novità? Togliere uno o due tasti fisici e usare quelli classici virtuali di android non è una novità, la novita sarebbe l’iphone con i tasti differenti per ogni app e il touch id integrato nello schermo, non rendere tutti gli smartphone dei Nexus (e altri smartphone simili che non hanno tasti fisici davanti). Io ho detto che queste cavolate sono le uniche differenze, infatti se leggi ho poi scritto “per me non valgono quelle 400-500€ in più” , se invece io dovessi passare da un “iphone medio di gamma” come il mio iphone 5s a un iphone 7 farei un salto generazionale davvero importante, di funzioni, di capacità di utilizzo, formato e così via. Non ci sono solo novità nascoste negli iphone, a quanto pare però deve essere comunque qualche altra persona a dirti le cose, anche se come affermi compri iphone dal 2009, bah.

    Non posso linkare altre fonti ma puoi trovare che stanno facendo preordini da 799 STERLINE per l’s8 base (quindi più di 900€, in italia costerà sicuramente di più 929 se non 949)

  • Emanuele

    Io mi aspetto minimo 1200€ entry level comunque 128 gb..
    Dal tronde il 7 plus ne costa oggi 1050

  • nando

    Bisogna spendere volentieri c’è tanto lavoro e risorse & tecnologia 🤑

  • Nicola Zaccaro

    Io spero che non si sfiori il ridicolo con i prezzi soprattutto perché tutti quelli che vorranno fare il passaggio generazionale dal 7(come me) non prenderanno il 7S ma punteranno al modello OLED. Trovo assurdo che Apple cannibalizzi il suo stesso mercato S con un modello totalmente nuovo ma aspetto con ansia il Keynote per capire meglio di cosa si tratta. Da quello degli iPad sono certo che le idee saranno più chiare, soprattutto se esce questo famigerato modello Bordless, se così sarà passeremo in modo generazionale e netto all’8 altrimenti ci attenderà un 7S e pace. Come mossa di Marketing è stupido lanciare 3 modelli di iPhone… soprattutto se il modello OLED avrà le dimensioni di un normalissimo 4,7. Un mio personalissimo pensiero sul marketing di questa mossa, se fosse che lanciassero 3 modelli è questa: tolgono 6S e 7 dalla vendita, mettono il 7S al prezzo che avrebbe ereditato il 7 e lanciano questo nuovo OLED, forse così non cannibalizzerebbero il mercato 7S. L’ho buttata lì.

  • Pippo

    Io si. Ed equitalia non mi fa lo sconticino

  • Pippo

    mmmm no e’ stata multata solo di 1 milione

  • CAIO MARIOZ

    Non è stata mai multata
    Apple ha dovuto pagare 300 milioni di euro al fisco italiano

  • Mr.MeIa

    730€ dagli stockisti….

  • Mr.MeIa

    e quindi? se vendessero un iphone a 10.000€ per guadagnare 350€ secondo te sarebbe più conveniente?

    In ogni caso è dimostrato come il ricavo lordo sia sempre similare seppur il prezzo sia lievitato. Non a caso togliamo le tasse che sono 150€ e arriviamo subito subito a 650€, togliamo tutto il resto delle spese ed ecco che il guadagno netto di Apple è normalissimo.

  • Emanuele

    Apparte che dagli stockisti costa 839 euro il plus 128gb. Io dicevo il prezzo di listino al lancio. È chiaro che dopo 3/4 mesi il prezzo cala presso rivenditori terzi non c’era bisogno che me lo venivi a dire te.

  • Mr.MeIa

    se lo compri al lancio direttamente da Apple sono affari tuoi e comunque hai pure dei vantaggi.

  • Mr.MeIa

    che peccato, le tasse sono oltre il livello di strozzinaggio e non ti fanno lo sconticino, se solo le aziende fossero tassate meno però con un controllo dei prezzi tu pagheresti 400€ per un iphone nuovo e non 800, e dico iphone per dire un prodotto ma vale per tutto.

  • Pippo

    Esatto, ma come le pago io ( e forse tu) mi piacerebbe che le pagassero tutti.

  • ToM

    Stessi Snapdragon….continua così!
    L’evoluzione è anche togliere per aggiungere altre features, così come aggiungerne altre per toglierne altre….non puoi minimizzare tutto e ridurre il tutto ad un sono marketing, non è innovazione ecc….se a te non piace Android è un’altro conto ma non sparare a zero su tutti i produttori, vai a fare una ricerca sull’ottica di Xperia Xz ultra e poi vieni a parlare di fotocamera Sony qualunque……stesso discorso in casa Apple, ha tenuto gli 8 megapixel dell’iPhone 4s al 6, pur con le migliorie del caso ovvio, li non dici niente?
    Ripeto io parlo da possessore di iphon ma l’obbiettività la ho comunque…

  • Mr.MeIa

    non hai capito nulla, intanto perché io mi riferisco al fatto che prendi un android, ne prendi un altro e sono gemelli con un nome diverso, tu domani mattina preferisci caffe e latte, cappuccino o caffè macchiato? questa è scelta? bah.

    Evoluzione non è dire “ecco il telefono bianconero” e l’anno dopo dire “ecco il telefono nerobianco” , così come l’evoluzione non è mettere 100mpx di fotocamera solo per motivi di marketing o 1000ppi sullo schermo, o 1000frame…..ma appunto si capisce che tu sei uno di quelli che crede che la differenza sia nel numeretto diverso, se vedi 8mpx dall’iphone 4s al 6 per te è la stessa identica fotocamera, invece chi ti dice prima 16 poi 12, poi 20 allora è grande innovazione ed evoluzione……

  • Mr.MeIa

    si ma una cosa è il tuo vicino di casa e una cosa sono le aziende che ti devono vendere i prodotti che compri per vivere, per svagarti, per necessità e così via. Prendi lo stipendio e ti trattengono soldi, poi vai al supermercato e di quello stipendio netto devi ancora pagare le tasse. Le aziende non sono onlus, non aspettarti che ti facciano un prezzo di favore, se loro pagano le tasse allora tutto ricade su di te e quando ogni cosa arriva a te poi non puoi più scaricare nulla, ci facciamo tutti una partita iva anche solo per vivere? Certo non dico “lasciamo le aziende di fare quello che vogliono di guadagnare il 100% del prezzo del bene che vendono” ma mettere un controllo dei prezzi, esempio l’iphone costa 800€? senza tasse dirette costa 150€ in meno quindi 650€, togli anche le tasse e spese fiscali che sostiene l’azienda in generale e il calcolo fa in modo che l’iphone possa costare per esempio 400€ prezzo di listino e con un guadagno netto dell’azienda identico a prima, quindi un controllo che il prezzo sia più o meno a quel livello. A te prendono i soldi dal tuo stipendio lordo e tu compri un iphone a 400€ anziché a 800€. Certo così gli stati avrebbero meno entrate, ma io sono del parere che i beni non dovrebbero essere sul groppone delle persone, quando vedi zucchine a 5€ il chilo, telefoni da 1000€, automobili di me*da che arrivano anche 20.000€, lamette da barba a 15€ per 3 testine, il pane a 10€ al chilo, mi pare che qualcosa sia un po’ sfuggito di mano, per non parlare l’effetto euro che ha portato 1000lire a valere come 1 euro, se ci fosse stato un controllo dei prezzi e non uno strozzinaggio con le tasse “per compensare” allora le cose sarebbero state diverse.

  • Pippo

    Si di sicuro il “sitema” e’ sfuggito di mano e chissa’ quanta gente ci mangia sopra. Quello che intendevo dire e’ soltanto che se il prestinaio, che vende il pane 10€/kg, paga le tasse, cosi’ dovrebbero fare tutte le altre aziende. Sono sicuro che negli 800€ del telefono ci sono dentro anche le spese previste per le tasse ma se poi le evadi/eludi, allora si che i profitti saranno stellari.

  • Mr.MeIa

    appunto non cambia nulla ad oggi perché è più difficile recuperare tutte le tasse, quindi un controllo dei prezzi sarebbe molto più utile. Apple ha pagato tasse tanto che potrebbe mantenere un piccolo stato, Apple non ha mai evaso o eluso nulla, il problema è che nella globalizzazione non c’è globalizzazione, è un discorso lungo e complesso ma è anche un casino, non si capisce DOVE e a CHI bisogna pagare le tasse, quando, perché, in che misura, con quale metodo. Vedi l’irlanda che ha avuto un bel ritorno grazie ad Apple ed ha voluto “premiare” l’azienda con degli sconti, poi c’è l’europa purtroppo che fa da capo mafioso e dice “tu il pizzo non puoi scontarlo a chi ti fa dei favori personali”, l’Europa è solo un grande conteggio di denaro, i pochi pregi (spesso anch’essi con l’asterisco e la fregatura nascosta) sono solo un contentino. Ci troviamo con prezzi altissimi su tutto, o tutti non pagano le tasse e ci speculano (e a questo punto è meglio non chiederle e istituire qualcosa per il controllo dei prezzi) oppure tutti pagano troppe tasse ed è deleterio. In italia ci si lamenta che calano i consumi e quindi anche il lavoro perde, se una pizza margherita mi costa 20€ io non la compro, se non compro le pizze allora il proprietario della pizzeria licenzia persone o si prende il ragazzino per pagarlo due soldi senza contratto, quel ragazzino non guadagna abbastanza e non può comprarsi la pizza a 20€. Togli le tasse, togli la possibilità alle aziende di abusare dei tirocini e cose del genere, controlla i prezzi e tu stato vedrai che le cose miglioreranno.

    Ma poi ripeto per l’ennesima volta, se un’azienda evade le tasse e fa pagare un suo prodotto 500€, secondo te cosa accadrebbe se iniziassero a pagarle? Tu paghi l’imu il tuo vicino con la casa abusiva no, mi pare ci sia disparità.

  • ToM

    Si vabbè sembra di parlare ad un muro….mi hai detto che gli smartphone Android odierni sono tutti uguali e non innovano aumentando numeri solo per marketing, e io ti ho fatto l’esempio di iPhone che ha mantenuto gli stessi megapixel per anni, ma ovviamente tu pensi ai miglioramenti interni si sì
    Non ti fermi solo all’apparenza è evidente…
    Ah per inciso
    1 non ho ami detto che la fotocamere da 8 del 4s è identica a quella del 6, quindi rileggi meglio le cose prima di commentare
    2 ti ho fatto l’esempio di Sony che ha gli stessi megapixel ma un ottica completamnte rinnovata (memoria dram e slow motions a 960 fps)e tu continui a dire che sono tutti uguali ….
    E con questo ho finito dato che hai la presunzione di pensare di conoscere persone tramite internet…

  • Mr.MeIa

    ti contraddici da solo se mi dici “l’iphone ha 8mpx dal 4s fino al 6” e poi mi dici che osservi le particolarità e le differenze, ma secondo me tu ti attacchi ai numeretti e io ai veri cambiamenti ed aggiornamenti, lo si capisce da quello che scriviamo, perché tu scrivi : “Apple, ha tenuto gli 8 megapixel dell’iPhone 4s al 6, pur con le migliorie del caso ovvio, li non dici niente? ” cosa ti dovrei dire, al massimo posso dirti che questa tua domanda è contradditoria è come dire “gli asini non volano ma, hai mai visto le solo ali?” c’è quella nota di scetticismo in te.
    Molti hanno messo due fotocamere? ma nessuno ha fatto qualcosa di nuovo, almeno Apple ha fatto qualcosa di utile con lo zoom lossless più usato nei telefoni ovvero il 2x senza avere un sistema come il galaxy zoom, perché diciamocelo roba come il bianco e nero di Huawei è fuffa. E’ questo che devi capire, la vera evoluzione non è mettere roba superflua, ora c’è la corsa ai frame per secondo dei video? è marketing, il chip aggiuntivo per la fotocamera lo ha anche l’iphone. Poi da cosa deduco che tu non capisci nulla? dal fatto che parli di Sony e dei suoi telefoni, mentre io intendevo le fotocamere Sony, proprio il componente hardware, per dire che solo poche aziende portano il loro progetto customizzato, tutti gli altri comprano pezzi già pronti prodotti da sony, LG, samsung, qualcomm e così via, poi infatti si scopre che roba come il Google Pixel è fin troppo simile allo Xiaomi Mi 5S, per non parlare di android che è sempre uguale perché ovviamente le funzioni e le app vengono create dagli sviluppatori per girare anche su hardware poco potente, su ogni tipo di schermo, questo perché anche domani e dopodomani usciranno telefoni di fascia bassa e media, nessuno di metterebbe a sfruttare la potenza di un top di gamma o cose come la piegatura del galaxy edge o roba del genere, sai dove cambia android? nel fatto di avere la frammentazione per obsolescenza OBBLIGATA, perché ci sono telefoni di fascia bassa che stanno uscendo già con android 6 o addirittura 7, i precedenti vengono lasciati indietro volutamente, e per certi versi si può anche capire il perché, quando in listino hai 20-30-50 modelli di telefoni non ti metti a spendere soldi per tenerli aggiornati. Iphone invece più passa il tempo e più è limitato in modo naturale, in realtà meno di android ma se uno dovesse passare da un 5s ad un 7 farebbe un grande salto, se passi per esempio da un galaxy s5 a un huawei o anche un altro samsung davvero credi di trovare differenze sostanziali?
    Ma non solo, ci sono migliaia di modelli android li fuori, cambiano solo qualche virgola, sono pochi i telefoni che davvero portano differenze sostanziali e peculiarità interessanti, mi viene in mente un telefono che ancora possiedo ed è uno dei pochi che funziona benissimo. Si chiama Wiko Highway pure, non è perfetto ovviamente ma voglio parlare dei suoi pregi e delle sue peculiarità, sopratutto in rapporto al suo prezzo . Uno smartphone android da meno di 200€, con cornice in alluminio con tasti in metallo, gorilla glass 3 davanti e dietro, schermo amoled 4,8″ (quindi oblungo come va di moda ora….), spesso 5.1mm con jack per le cuffie e fotocamera pari alla scocca, seppur così fine non scalda MAI, 2gb di ram gestite benissimo, mai un impuntamento o un lag, mai crash o freeze, non ha tasti fisici davanti, che dire fantastico ha molti aspetti particolari che anche i top di gamma si sognano e per il prezzo è come se fosse il top di gamma nella sua fascia e come ho detto android è sempre uguale, un telefono del genere gira talmente bene che si può dire che sia un top di gamma se avesse avuto il marchio “Samsung” dietro sarebbe costato almeno 400-500€ e venduto come un medio di gamma.

  • SaHToR

    Peccato che sono aumentate più che linearmente anche le vendite, quindi il guadagno è stato sempre e comunque molto maggiore nonostante il minor ricavo percentuale.

  • CAIO MARIOZ

    l’aumento della spesa è stato superiore all’aumento del guadagno, altrimenti la % di utili sarebbe aumentata e non diminuita

  • HondaMi

    Il vero costo del 3G era sotto i 200 dollari e lo vendevano a 500 euro. Il vero costo del 7 è sempre 200 dollari, solo che ci guadagnano il triplo.

  • CAIO MARIOZ

    No dato che il margine lordo è passato dal 60 al 38%
    Significa che iPhone 7 costa quasi il doppio

  • HondaMi

    Ma non consideri i costi di ricerca e sviluppo (e tanti altri fattori). Sul 3G Apple veniva da anni di ricerca sul proprio telefono. Il 7 ha lo stesso form factor da 3 anni, così come la stessa UI etc. Investono meno, abbassano la qualità e guadagnano di più.

  • CAIO MARIOZ

    Con 3GS spendevano 500 milioni/anno in R&D
    Con iPhone 7 hanno speso 10 miliardi/anno
    La spesa è aumentata di 20 volte

  • HondaMi

    Non certo per l’iPhone 10 miliardi l’anno. Forse per pagare Cook, Ive e la Spaceship, markettari e cause dei brevetti vari ma non certo per un telefono e iOS che è la stessa cosa di 3 anni fa.

  • CAIO MARIOZ

    Quelle sono spese extra non contemplate in R&D

  • HondaMi

    Le acquisizioni non fanno parte della R&D, ma il pagare mese dopo mese per queste risorse lo è.

  • CAIO MARIOZ

    Sono le spese dei progetti dei centri di ricerca Apple sparsi in Cina, Giappone, Indonesia, Irlanda, UK, USA, Israele, Giappone, India

  • HondaMi

    Ecco appunto in quei soldi ci sono spese per cose tutte diverse dall’iPhone.

  • CAIO MARIOZ

    Anche al tempo del 3G,

  • HondaMi

    Stanno sicuramente spendendo in R&D per i prossimi iPhone, ma io in questo iPhone 7 (ancor meno nel 6S e SE) ci vedo davvero poco valore rispetto al prezzo di listino. Spero che il prossimo iPhone possa smentirmi

  • CAIO MARIOZ

    Non hanno investito sull’estetica, che è quella che fa vendere

  • HondaMi

    Investissero un pochino su delle batterie più grandi… Uno Xiaomi da 150 euro mi dura il triplo dell’iPhone (che ho ormai pensionato dopo anni di fedeltà Apple).

  • HondaMi

    Alla fine è meglio guardare alla sostanza, lasciando perdere fattori secondari dove Apple è prima nella sua categoria (assistenza). Mi sono fatto coraggio e sono passato ad Android con Xiaomi. Mi trovo benissimo.

  • CAIO MARIOZ

    Quindi fai più di 3 giorni intensi con una carica?

  • HondaMi

    Mi faccio 2 giorni moderati con una carica. Con iPhone non arrivavo a fine giornata.

  • HondaMi

    4000 mah, snapdragon 625 e ottimizzazione batteria eccellente con MIUI. Non me l’aspettavo davvero.

  • CAIO MARIOZ

    Con 5S arrivavi al pomeriggio
    Con 6/6S arrivavi a cena
    Con 6/6S Plus facevi un giorno e mezzo
    Col 7 arrivi a fine giornata
    col 7 plus fai 2 giorni
    Comunque dovrebbero migliorarla ancora quest’anno

  • HondaMi

    Balle. Mai fatto un giorno e mezzo con il 6S, forse in standby sì. Sul 7 non saprei perché ho chiuso con Apple proprio dal 6S. Già dopo 1 anno la batteria è scesa moltissimo anche con bluetooth, luminosità al minimo a tanti accorgimenti. Cose che non ho notato con i Nexus di miei amici.

  • CAIO MARIOZ

    6S Plus arrivi a 1 giorno e mezzo
    6S arrivi a cena

  • HondaMi

    Batterie sottodimensionate e pure di scarsa qualità, non è che c’è tanto da dire sotto questo punto di vista.

  • HondaMi

    Ora devo provare a lungo questo Xiaomi per poter tirare le somme. I primi giorni vanno bene tutti i telefoni, voglio vedere tra un anno come va.

  • CAIO MARIOZ

    Alcuni 6S hanno avuto problemi di fornitura con batterie fallate, le hanno dovute sostituire dato che degradavano troppo velocemente.
    Il mio iPhone 6 ha 700 cicli di carica dopo 2 anni e mezzo, con una batteria testata per resistere 500 cicli (cioè mantenere più dell’80% di capacità per 500 cicli),
    Io ho ancora l’83% di capacità (quando invece dovrei essere sotto l’80% da un bel pezzo)

  • HondaMi

    Come puoi vedere la batteria va bene, del resto il telefono l’ho trattato sempre molto bene. Tutte le cose grafiche disattivate, refresh app off, 3d touch off così come il sensore impronte. Sempre spento la notte. Tutto quello che era possibile disattivare l’ho sempre disattivato. Il problema è proprio la batteria che fa pena e non dura nulla. Non fa per me purtroppo.

  • CAIO MARIOZ

    Però hai meno potenza, meno sensori, meno servizi, i medio/bassa gamma durano moltissimo come autonomia, perché fanno dei compromessi su tutto il resto

  • HondaMi

    Sì perché alla fine per il mio utilizzo (zero giochi o app comunque che richiedono una potenza di calcolo sopra la media) mi basta e mi avanza il Redmi. Non tutti i bassi gamma hanno un’autonomia così però e quasi nessuno ha 4k mah batteria.

  • HondaMi

    Comunque quanto riguarda i sensori: sul Redmi ho già notato che il fix GPS è molto più veloce che su iPhone. Sensore impronte è più o meno lo stesso del nuovo iPhone, ma molto più veloce del 6. Con whatsapp poi se avvicino il telefono al sensore prossimità mentre ascolto una nota me la riproduce direttamente nell’ear speaker e non nell’altoparlante. Funzione che con iPhone non avevo mai notato (magari non c’è ancora).

  • HondaMi

    Per quanto riguarda i servizi, eccetto iMessage posso dire che i servizi Google sono una spanna sopra (Google Drive ha 15gb gratuiti).

  • CAIO MARIOZ

    Ci sono anche su iOS, tutti quanti

  • CAIO MARIOZ

    Si c’è

  • CAIO MARIOZ

    Ce ne sono alcuni anche con 5000, ma sono mattoni XD

  • HondaMi

    Sì ma non sono gli stessi e non sono così integrati e curati come su Android…

  • CAIO MARIOZ

    Spesso sono anche migliori, consumano meno e sono più stabili,
    Inoltre puoi integrarli con iCloud e avere Apple ID, calendario, note, contatti, email di Apple nativi con Google account

  • HondaMi

    Su Android ho la sensazione che tutti i servizi Google siano estremamente più veloci. A partire da Chrome, che ha l’interessantissima funzione “risparmia dati”. Mi carica molto più veloce a parità di velocità connessione.

    Mai avuto un crash per adesso su Android. Anche su Android posso usare la mia mail icloud senza troppi problemi.