L’exploit del “911” su iPhone potrebbe essere più rischioso del previsto

06 marzo 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Ad ottobre venne scoperto un exploit su iOS che, in alcuni casi, faceva partire chiamate non volute al 911 negli USA. A quanto pare, però, quell’exploit è stato (e può essere) molto più grave del previsto.

Inizialmente, si pensava a poche centinaia di chiamate generate in un breve periodo di tempo, ma ora gli investigatori hanno scoperto che quel problema ha generato ben 117.502 chiamate non volute al 911. Ora, le forze dell’ordine temono che un attacco mirato in grado di sfruttare questo exploit possa rilevarsi devastante.

Trey Forgety, direttore degli affari governativi presso la National Emergency Number Association, ha detto che questo exploit potrebbe essere sfruttato ad esempio prima di un attacco terroristico, così da bloccare del tutto i centralini del 911 e rallentare i soccorsi. Dei 6.500 call center americani del 911, solo 420 hanno attuato un programma di sicurezza informatica progettato per proteggerli da questo tipo di attacco.

Apple ha confermato in queste ore che sarà presto rilasciato un update di iOS che corregge questo bug: “La capacità di comporre il numero di emergenza in modo rapido è fondamentale per la sicurezza pubblica. La funzione attivata in iOS è stata intenzionalmente utilizzata in modo abusivo da alcune persone che non hanno alcun riguardo per la sicurezza pubblica. Per prevenire ulteriori abusi, stiamo mettendo in atto misure di salvaguardia per impedire questo tipo di comportamento, anche nelle app terze”. 

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Sauro Saurini

    Domanda: tecnicamente come funziona ? Naturalmente su iOS puro non jalbreakato .

  • iBuddy

    Finche va a danneggiare la “polizia” e non la privacy dei cittadini per una volta è tutto di guadagnato altro che rischioso

  • ROOT

    Che?