Twitter, prosegue la battaglia serrata contro gli account abusivi

17 febbraio 2017 di Saverio Alloggio

Nelle ultime settimane Twitter ha introdotto diverse novità per combattere l’utilizzo improprio della piattaforma. Dopo gli strumenti pensati per filtrare le fake news ed i tweet offensivi, ecco arrivare oggi nuovi provvedimenti contro gli account abusivi.

twitter-app

In particolare, Twitter ha studiato una sorta di “time-out” contro gli account colpevoli di tweet che infrangono le regole della comunità. Gli utenti in questione riceveranno un messaggio che gli avvisa della sospensione della possibilità di “twittare” per le successive 12 ore, oltre ad una vera e propria limitazione dell’account (come, ad esempio, l’impossibilità di inviare messaggi privati all’interno di questo lasso di tempo).

Dunque, una sorta di “cartellino giallo”, pensato per ricordare agli utenti l’esistenza di precise regole nella community Twitter. Del resto, negli ultimi anni si sono diffusi comportamenti fortemente deviati dal buon senso comune sui social network, tanto da dover spesso far intervenire la giustizia ordinaria.

In tal senso, non è stata casuale la recente sentenza della Corte di Cassazione, che ha riconosciuto come diffamazione aggravata l’insulto sui social network (su Facebook in particolare). La logica di tutto questo è quella di eliminare dagli utenti la sensazione che il web sia una sorta di porto franco, dove tutto è concesso a prescindere dalla gravità delle proprie azioni.

Prepariamoci dunque ad altri provvedimenti in futuro da parte di Twitter, che continua in maniera serrata l’azione di “bonifica” della propria piattaforma.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Matteo Venturi

    Era l’ora …..

  • iBuddy

    Pensassero invece a imporre solo tweet offensivi verso le bimbeminchia mestruate invece che evitarli