80 nuovi Pokémon disponibili su Pokémon GO

17 febbraio 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Come anticipato da Niantic la scorsa settimana, il nuovo update di Pokémon GO non solo aggiunge diverse novità, ma porta nel gioco 80 nuove creature dalla regione di Johto.

Schermata 2017-02-17 alle 10.52.14

Con questo aggiornamento sono stati aggiunti i Poké Ball e i caroselli di selezione delle Bacche alla schermata dell’incontro, è stata aggiunta una nuova mappa con modalità notturna e la musica dell’incontro, è stato apportato un miglioramento nella stabilità della connessione con Apple Watch e sono stati risolti vari bug.

La novità più importante riguarda però l’aggiunta di 80 nuovi Pokémon provenienti dalla regione di Johto.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • stefano bartolin

    che bello……molto interessante…… Che bello vedere le persone che vanno in giro guardando lo schermo del telefono per catturare i pokemon (o guardare facebook) e NON guardano dove vanno. Che bello vedere le persone che salgono o scendono dalla metropolitana e ti si bloccano davanti perchè hanno gli occhi sul telefono…. Che bello….. complimenti……una generazione di giovani (e anche meno giovani…) rimbambiti da questi ‘azz di smartphone e tutto quello che gira intorno………

  • Giaco

    Scriverlo davanti a uno schermo, 👌🏼👌🏼

  • Lapo Salvestrini

    Che bello giudicare le persone

  • iBuddy

    Quelli che si lamentano dei pochi pokemon disponibili vorrei sapere se intanto hanno completato il pokedex di kanto prima di pensare agli altri

  • Fabio

    Potrei trovare tutto corretto se non fosse stato scritto su un blog dedicato ad uno smartphone.

  • stefano bartolin

    A mio parere, lo smartphone ha rimbambito molte (troppe!!) persone proprio a causa di giochini come questo (e altri ovviamente…) e a causa di facebook. Sono proprio queste app che obbligano le persone a rimanere incollate allo schermo e a non rendersi conto di quello che succede intorno a loro…..

  • stefano bartolin

    si, bravo, ma io sono davanti a un pc seduto a casa mia e non sto camminando in mezzo alla strada senza guardare dove vado così da finire addosso agli altri……….non sono in mezzo alle porte della metropolitana e impedire alle persone di scendere/ salire. Svegliaaaaaaaaaaaaa!!!!!!

  • stefano bartolin

    Giudicare??? Basta osservare la realtà. E’ impietosa. Sembra proprio di vedere la scimmia che balla…………

  • stefano bartolin

    si, bravo, ma io sono davanti a un pc seduto a casa mia e non sto camminando in mezzo alla strada senza guardare dove vado così da finire addosso agli altri……….non sono in mezzo alle porte della metropolitana e impedire alle persone di scendere/ salire……

  • Antonio

    Ma che discorso infarcito da luoghi comuni fai? Quindi l’abito fa il monaco?
    Non potrei essere più in disaccordo con te, smettiamola di dare la colpa ai social quando il problema sta nell’intenzione e nel modo in cui vengono utilizzati determinati mezzi di comunicazione.
    Se uno mi sbatte contro mentre controlla in telefono sulla metro è semplicemente un cafone. Se vedo mia nipote di 12 anni incollata all’iPad le chiedo di andare a fare una passeggiata o andare a prendere un gelato. Non do la colpa a Facebook ma all’uso che se ne può fare fermo restando che ognuno è libero di fare ciò che vuole.
    Questione di buon senso.

  • stefano bartolin

    Luoghi comuni? Luoghi comuni? Gli unici…..”luoghi comuni” sono marciapiedi, metropolitana ecc in cui mi diverto ad osservare la realtà e vedere la gente che cammina e non guarda dove va, perchè ha gli occhi incollati sullo smartphone. Per quanto riguarda le colpe, a me non interessa capire di chi siano. Io mi diverto ad osservare la realtà che è sotto gli occhi di tutti, tranne di chi non vuol vedere, ovviamente. Mi raccomando, chieda a sua nipote di andare a fare una passeggiata possibilmente senza portarsi dietro uno smartphone, altrimenti si ritroverà in mezzo ad una strada con gli occhi incollati su un video proprio come fanno gli sbadati e i forzati di facebook e altri giochini vari…… Saluti.

  • Antonio

    Hai capito tutto dal mio commento.
    Mia nonna “buonanima” era del 14, e non sopportava lo smog e l’uso smodato della auto.
    Cordialità

  • Suor Maria Lazzara

    Quoto in pieno. Non fosse così, dovremmo abolire anche i coltelli, le forbici e le motoseghe (giusto per citare qualcosa) perché c’è gente che ferisce o, peggio, uccide con questi arnesi. Quoziente intellettivo pari a 0 o totale cecità? Vallo a capire.

  • Suor Maria Lazzara

    Finalmente, direi. Peccato che, come al solito, l’aggiornamento abbia reso l’applicazione del tutto instabile. I crash appaiono più spesso dei Pokémon stessi.

  • Antonio

    A sto punto viva gli Amish. Mi sanguinano i bulbi oculari. Giuro.

  • LucianoLucio

    In compenso lei ha fatto divertire anche noi.

  • david

    Scambio pokemon ancora nulla ?

  • federico_massano

    A me ne mancano 4:(

  • federico_massano

    Io oggi avrò giocato 4 ore sul 6S e nessun problema

  • federico_massano

    Dovrebbe arrivare nelle rossi e settimane.. parole di qualcuno altolocato nel team di pokemon go (ora non ricordo il nome)

  • Suor Maria Lazzara

    Io pure ho il 6s, ma i crash sono all’ordine del giorno. Non so se il fatto di avere aperta anche l’estensione per Apple Watch dia qualche problema.

  • federico_massano

    ah non so proprio dirti, io solo su iPhone e mi è andato sempre bene fortunatamente.. sono mesi che non mi da problemi