Ufficiale: ci sarà un Jailbreak per iOS 10.2, ma non per iPhone 7 - iPhone Italia

Ufficiale: ci sarà un Jailbreak per iOS 10.2, ma non per iPhone 7

08 gennaio 2017 di Andrea Cervone (@AndreaCervone)

Il jailbreak di iOS 10 è disponibile da qualche settimana, seppur in stato alpha. Non parliamo di beta poiché il tool per lo sblocco realizzato dall’hacker italiano Luca Todesco è tutto tranne che privo di bug, problemi e limitazioni. Tuttavia lo stesso sviluppatore ha annunciato che rilascerà un Jailbreak anche per iOS 10.2, in modo da correggere tutti i problemi del precedente sblocco che viene supportato fino ad iOS 10.1.1. Tuttavia, questo Jailbreak non sarà per tutti…

img_1513

Luca Todesco ha confermato su Twitter che supporterà ufficialmente iOS 10.2 con un prossimo Jailbreak che verrà rilasciato, si ipotizza, nei prossimi giorni. Di questo  “aggiornamento”, tuttavia, non beneficeranno gli utenti iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Su questi dispositivi, infatti, il jailbreak potrà essere eseguito se e solo se su di essi sarà montato iOS 10 o iOS 10.1.

Per il momento il jailbreak di Luca Todesco resta ancora in uno stato embrionale, forse fin troppo embrionale per il prematuro rilascio avvenuto ormai diversi giorni fa. Manca infatti la piena compatibilità con il Mobile Substrate e pertanto la quasi totalità dei tweak non sono installabili su iOS 10. Si consiglia, pertanto, di attendere ancora un po’ prima di eseguire il Jailbreak, magari proprio fino a quando non sarà disponibile una versione più matura del nuovo jailbreak.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Neu

    E i cinesi muti 😂 Bravo Luca

  • Onecool184

    Ma quali dispositivi supportano il jailbreak di Todesco, solo 7 e 7 plus con iOS 10.1.1?

  • Neu

    Teoricamente nella beta attuale di Yalu sì (assieme a 6s/6s+,iPad Pro,alcuni SE), ma lo stesso Tedesco ha confermato che nelle prossime beta o nella versione finale verrà aggiunto il supporto per altri dispositivi

  • Onecool184

    Perfetto grazie, perché se uscirà per il mio 6 eviterò di aggiornare, ma se è inutile vado avanti. Grazie 😉

  • Mstr.M

    ma il jail 9.3.5? si � perso? ci sono ancora molti dispositivi 32 bit bloccati al 9.3.5 senza nessun jailbreack all’orizzonte

  • sardegna e-commerce

    bravo non direi… ha fatto il gradasso per un sacco di tempo e poi cosa fa rilascio questo schifo,,, buffone buffone buffone,,,

  • Neu

    Infatti il Jailbreak di Tedesco va da 10.1 a 10.1.1 per ora, ormai i rilasci per ogni versione sono purtroppo un lontano ricordo

  • Neu

    Idem, io sul mio 6 sono fermo a 10.1.1, anche se sono tentato di passare a 10.3 ed essendo probabilmente l’ultima major release di iOS 10 Jailbreakkare quella

  • Onecool184

    Ma con la batteria come va a te?

  • Neu

    Un dramma… lontani i tempi del 30% alle 23.00 😞 C’è da dire che la batteria in 2 anni è ovvio che perda capacità ma prima dell’aggiornamento andava bene (ora sono le 15.20, iPhone operativo dalle 8 e ho il 58%)

  • Onecool184

    Purtroppo stessa cosa, parlando col supporto Apple hanno detto che la mia batteria è all’80% quindi con un usura del 20% ma arrivo partendo dalle 9 massimo ad ora di pranzo

  • Neu

    Se vuoi fare un test abbastanza affidabile utilizza Coconut Battery e verifica lo stato della batteria. Comunque il tuo caso è molto più disperato del mio

  • ROOT

    È tutto tranne un buffone…

  • ROOT

    Tranquillo che non arriverà…

  • Onecool184

    Sinceramente non so più quale valore sia corretto, se parlo col supporto Apple facendolo la diagnosi mi dicono 20% di usura, se scarico app come battery life o uso coconut battery ho valori che variano durante la giornata. Ora ad esempio mi segna usura del 70%. Però mi ritrovo più coi valori di queste app che con i valori buoni che mi dice il Supporto Apple. Diciamo che non so che pensare 😅

  • AppassionatoDegliiDevice

    Occhio che luca e’ cittadino americano e non italiano.

  • Alessandro

    Ma perché non te lo fai da solo il tool?

  • Kemy

    Jailbreak stra inutile

  • Luca Bertozzi

    tra l’altro semi-unthetered ancora più inutile

  • Roby Mj

    Avete ragione entrambi. Protestare per quanto fatto da Luca e’ sbagliato certo. Ma e’ anche vero che troppe volte ha millantato le sue abilitá ed e’ un fatto innegabile che questo jb e’ davvero stranissimo. Io ho dovuto ripristinare….e ora sono a 10.2.

  • Alessandro

    No, lui non ha nessun obbligo di rilascio. Guadagna dei bei soldi da quello che fa. Se trova degli exploit non ha nessun interesse a rilasciare un tool per il jailbreak nostro, gratis. Ovviamente preferisce comunicare i bug e farsi pagare. Quindi, il fatto che abbia rilasciato una procedura di jailbreak (difficile o facile che sia, non è un suo problema) seppur instabile, è una cosa positiva, non negativa. Se, invece, volete (non parlo di te direttamente) per forza un tool con jailbreak stabile, potete mettervi a programmarlo voi. Magari per tutta la comunità, gratis. Perché no?

  • Edoardo

    Ma che dici? Aahahah E’ del Veneto.

  • Roby Mj

    Certo, hai ragione. Ma seppur gratis, se rilasci qualcosa, rilascia stabile. Facebook e’ gratis, nessuno ha chiesto a Mark di farlo per tutti e gratis, potrebbe farsi pagare (e per certi versi sarebbe meglio, si farebbe un po di pulizia di cialtroni, ma questa e’ una fissa mia), ma non solo non lo fa, ma e’ anche sempre perfetto. Almeno per le mie esigenze. In 8 anni che esiste il jailbreak, non e’ mai stato cosi disastroso. Io inizialmente ero daccordo con te: ringraziamolo e zitti. Ma sinceramente e’ stata la prima volta che a jailbreak completato, dopo tre giorni ho dovuto ripristinare.

    Comunque, fondamentalmente, hai ragione tu.

  • Alessandro

    Beh, Facebook non è gratis. E le prime versioni rilasciate erano piene zeppe di bug.

  • Alessandro Carlini

    la penso come te, è un bimbo michia che si è sempre vantato di sbloccare (facile fare un video con la sola pagina di cydia) i vari ios ma che non avrebbe mai dato il tool per sentirsi onnipotente e poi quando si è deciso ha rilasciato il peggior tool di tutti i jailbreak in 10 anni….ma perfavore…vattelappianderculo

  • Roby Mj

    No, non é gratis…ma cio che gli dai ha un costo relativo…

  • Alessandro

    Beh, insomma. Facebook guadagna con le pubblicità e vendendo i tuoi dati. In pratica è come se pagassi in “natura” per avere un prodotto.

  • Fabio Fauno Proietti

    geohot che fine hai fatto…… 🙁

  • Giovanni Lodato

    a me manco va.. ios 10.1.1 iphone 7 128gb

  • Neu

    Che problemi riscontri? ps: so che è scontato, ma è un jailbreak semi-untethered (instabile per giunta) e ha tutte le limitazioni del caso

  • Neu

    Questo Jailbreak non è diverso da quello rilasciato da Pangu l’anno scorso… con la differenza che qui stiamo parlando di iOS 10 e non 9. Paradossalmente dovremmo allora dire che il Jailbreak di Pangu fa schifo perché non è come quello che veniva fatto su iOS 4 con jailbreak me direttamente da Safari (I bei vecchi tempi 😞 ). Luca ha più volte specificato che questo Jailbreak è instabile

  • Neu

    Ad avercele le capacità che ha lui. Si riconosce un JB falso da uno vero. Conta che alla base di un jailbreak c’è la raccolta degli exploit, spesso 0day, che, se venduti, fruttano non pochi soldi. Tanto per dirti iH8Sn0w possedeva (prima di rilasciarlo al pubblico in quanto ormai obsoleto se non ricordo male), un exploit a livello iboot per i device con processore A5X che rendeva di fatto possibile il jailbreak untethered e a vita di questi dispositivi

  • Roby Mj

    Ok ma non capisco il senso di rilasciare un jailbreak instabile. Posso darti ragione sulla differenza 9 e 10. Chissa che differenze di progettazione tra uno e l’altro. Per carita’. Ma in questo stato, definirlo jailbreak e’ un offesa.

    Ti parla un incompetente in materia di programmazione eh. 0 totale.

  • Neu

    La differenza sta nel fatto che gli sviluppatori possono già metterci le mani (infatti è un Jailbreak indirizzato a loro, non all’utente medio), per aggiornare Tweaks ecc… e, al tempo stesso, gli sviluppatori esperti possono lavorarci e renderlo più stabile. Ormai i jailbreak sono sempre più difficili e le figure di spicco dell’epoca d’oro dei jail sono andate quasi tutte in pensione 😞

  • AppassionatoDegliiDevice

    Si d’accordo, ma se amava tanto la sua origine e la sua nazione perché avete chiesto la cittadinanza usa ?