Smart Light Strips: Qube rende più economico il concetto di Smart Home – CES 2017

08 gennaio 2017 di Nicolò Pozzati

Il concetto di “Smart Home” sta entrando sempre più nel gergo quotidiano, grazie alle offerte di molteplici produttori, i quali propongono accessori e soluzioni diversi, in modo da rendere l’ambiente domestico sempre più vicino alle nostre esigenze. Nonostante il loro sviluppo, quasi tutte queste tecnologie sono accomunate da un prezzo di mercato decisamente elevato, sia per le novità che rappresentano nel settore, sia per i costi di produzione necessari. Al CES di Las Vegas, tuttavia, si è affacciata Qube, azienda che da anni sviluppa oggetti di design mirati all’illuminazione domestica, con la presentazione di Smart Light Strips: strisce a led intelligenti dalle caratteristiche tipiche del top della categoria, proposte a un prezzo decisamente ridotto.

unspecified

L’idea delle Smart Light Strips, in realtà, non è nuova: il concept nasce infatti da un progetto lanciato su Indiegogo qualche mese fa. Qube permette di personalizzare il proprio prodotto a completa discrezione dell’utente, il quale sarà in grado, grazie ai moduli Wifi e Bluetooth integrati, di controllare le strisce LED direttamente dallo smartphone.

Caratteristico è inoltre l’inserimento di un rilevatore di posizione, cui è affidato il compito di riconoscere la stanza dove l’oggetto è posto, in modo tale da creare combinazioni di luci particolari, sempre su richiesta dell’utente.

mst5t2xbuf3ncbt3kgjd

In entrambi i casi, i consumi sarebbero ridotti, e Qube garantisce la completa autonomia delle Smart Light Strips, le quali non richiederebbero di essere affiancate da alcun hub proprietario. Inoltre, questi prodotti potranno essere controllati da remoto, grazie alla completa integrazione con i servizi Cloud.

Qube Smart Light Strips saranno al 100% connesse al Cloud, consentendo l’accesso remoto da qualsiasi posizione. Siete a cena e avete dimenticato di accendere le luci del vostro viale? Nessun problema, basterà utilizzare qualsiasi dispositivo avrete con voi.

I limiti del prezzo, tuttavia, impongono alcuni sacrifici: il pacchetto HomeKit potrebbe non essere supportato di default, se non tramite il pagamento di un’ulteriore quota, i cui prezzi sono però ancora da stabilire.

Di certo sappiamo che l’azienda ha già deciso di aprire le porte a servizi terzi, quali Amazon Echo, per cui potremmo aspettarci degli ampliamenti in futuro.

Le Smart Light Strips sono inoltre supportate da iOS e watchOS con l’ausilio di un’applicazione dedicata.

Il costo di una striscia LED della lunghezza di 2 metri è pari a 24$.
Potremo acquistare questi prodotti su Indiegogo, con tempi di spedizione non più brevi di due mesi.

 

Fonte: 9to5mac

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • fulvix

    che figata pazzesca …appena saranno disponibili a breve li compro sicuro

  • FoggyPunk

    esistono anche quelle della Philips, molto più costose a onor del vero e che necessitano del Bridge per poter essere controllate.
    ad ogni modo, sono già disponibili.

  • fulvix

    Si sono disponibili ma la consegna non sarà prima di marzo …non voglio pagare un prodotto 3mesi prima di averlo in mano.
    Oltre la Philips ci sono molte case che fanno prodotti de genere ma tutte con prezzi proibitivi per un comune mortale mentre queste praticamente costano quasi come una normale strip-led

  • Slm

    Sarà possibile tagliarle in striscie più piccole?