DJI porta a Las Vegas novità per iPhone, iPad e non solo! – CES 2017

05 gennaio 2017 di Nicolò Pozzati

DJI da tempo opera nel ramo tecnologico della fotografia, producendo e commercializzando droni e accessori diversi in grado di interfacciarsi con i nostri device. Ed è proprio in occasione del CES 2017 che l’azienda ha voluto lanciare sul mercato una nuova gamma di prodotti, accessori e software, che analizzeremo in questo articolo!

6bbkrrk7

DJI ha innanzi tutto presentato due accessori per iPhone: Osmo Mobile Silver Zenmuse M1.

Nel primo caso ci troviamo di fronte a un update della linea Osmo Mobile: Osmo Mobile Silver si affianca infatti alla già presente linea di stabilizzatori per iPhone, i quali si interfacciano al dispositivo mobile tramite l’applicazione proprietaria, DJI GO.

Proprio nell’applicazione risiede la seconda novità: il colosso cinese ha introdotto a livello software la funzionalità “Beautify Mode”, che, come si intuisce dal nome, si dovrebbe occupare del riconoscimento autonmatico dei fattori di ripresa, rendendo ottimale la qualità del video e perfezionandone i particolari, quali contrasto e luminosità.

Osmo Mobile Silver sarà disponibile entro Gennaio, al prezzo di 299 dollari (circa €285).

medium_osmo_mobile_s

 

Procedendo con le novità effettive, troviamo ad attenderci lo Zenmuse M1, un piccolo e ulteriore accessorio, il quale avrà funzione di adattatore per smartphone, in modo tale da rendere compatibili i nostri dispositivi con i vari stabilizzatori della serie Osmo (DJI ne ha garantito la compatibilità con le serie Osmo, Osmo+, Osmo Pro e Osmo RAW), nonché migliorarne l’usabilità.

Zenmuse M1 debutterà insieme a Osmo Mobile Silver, al prezzo di lancio di 169 dollari (circa €161).

medium_0daa7580-6ebf-43b2-a14f-1e099df911d9

 

 

Il CES 2017 di DJI non si ferma qui: l’azienda ha infatti presentato un’edizione speciale del proprio drone top di gamma, il Phantom 4, che questa volta veste i panni del Phantom 4 Chinese New Year Edition.

Il drone, che a livello hardware mantiene le già ottime caratteristiche del Phantom 4 (su tutte, video in 4k e registrazione a 3 assi), si presenta a Las Vegas con un design rivisitato, derivante da una collaborazione con l’illustratore Martin Stati.
Il nuovo design riporta alcuni simboli appartenenti alla mitologia cinese, quali la fenice, raffigurata su tutta la scocca del drone, volta ad augurare fortuna per il nuovo anno.

Phantom 4 Chinese New Year Edition non mantiene invariato però il prezzo, che aumenta di 200 dollari rispetto al “fratello minore”.
Esso sarà infatti disponibile a 1199 dollari (circa €1145).

medium_p4___-1

Ground Station Pro – App

A supporto dei propri dispositivi, DJI ha introdotto GS Pro, un’ applicazione per iPad in grado di configurare e predisporre un percorso di volo per i droni, grazie all’utilizzo di un avanzato sistema di mappatura tridimensionale.
Ground Station Pro potrà dunque impostare fino a 99 “stazioni” aeree e 15 diverse azioni della camera montata sul drone.

L’azienda ha tenuto a sottolineare la grande utilità del software, le cui potenzialità sono applicabili in settori molto differenti tra loro, come la mappatura di zone aeree, l’architettura, il settore agricolo e quello elettrico.

DJI Ground Station Pro è disponibile gratuitamente su App Store.

content_______

 

Cristal Sky – Display

DJI ha infine concluso la sua presentazione al CES di Las Vegas con il lancio di un nuovo prodotto, definito dalla stessa azienda come “prototipo”: parliamo del Cristal Sky Monitor, un prodotto utile all’utenza “professional” che necessita di monitorare ogni attività svolta dai droni, ampliando l’utilizzo di DJI GO.

Disponibile in due varianti da 5.5″ e da 7.85″, questo display supporta la risoluzione 4k di video girati fino a 60fps, dispone di una porta HDMI, di un ingresso per schede SD e di una batteria esterna da 4920mah (che, a detta di DJI, garantirebbe un’autonomia di circa 6 ore di utilizzo).

Prezzo e disponibilità di CristalSky saranno annunciati prossimamente.

dji-ces-2017-02

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.