Le 5 ragioni per cui il Lightning è meglio del jack da 3.5mm - iPhone Italia

Le 5 ragioni per cui il Lightning è meglio del jack da 3.5mm

12 settembre 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

La decisione di eliminare il jack audio da 3.5mm sta facendo ancora molto discutere, visto che in tanti hanno criticato Apple per questa scelta. Di sicuro, dover utilizzare per forza delle cuffie Lightning, delle alternative Bluetooth o un adattatore non è la soluzione più comoda, anche se potrebbe essere solo una questione di abitudine. Il cambiamento e le novità non sono sempre facili da digerire, ma a lungo termine Apple potrebbe avere ragione…

iphone-7-earpods-lightning

Dopo aver elencato i punti negativi di questa scelta, ora vediamo di capire quali potrebbero essere i vantaggi di utilizzare le cuffie Lightning rispetto a quelle jack da 3.5mm.

Miglior suono

Quando si utilizza la connessione Lightning, i produttori di cuffie possono sfruttare il processore integrato da Apple in grado di offrire un segnale digitale di maggiore qualità e una migliore conversione digitale-analogico (DAC). Questo permette all’amplificatore di avere un suono più profondo e pieno. Le cuffie tradizionali, invece, devono fare affidamento solo a ciò che l’iPhone riesce a fare con i propri circuiti analogici.

Dispositivi più sottili

La rimozione di tutta la circuiteria necessaria per far sì che le cuffie analogiche funzionino all’interno del dispositivo, nonché del connettore vero e proprio, consente ad Apple di realizzare smartphone più sottili e piccoli rispetto al passato. In alternativa, Apple può sfruttare lo spazio lasciato libero dal connettore e dai circuiti per inserire componenti migliori, proprio come accaduto con iPhone 7 e 7 Plus.

Nuove possibilità per le cuffie di terze parti

brighttech-earphones-lightning

L’utilizzo del cavo Lightning con certificazione Apple permette ai produttori di cuffie di integrare alcune interessanti novità. Ad esempio, funzioni come la cancellazione attiva del rumore all’interno delle cuffie potranno essere sfruttate senza dover più utilizzare batterie all’interno delle cuffie stesse, visto che l’energia viene fornita proprio dalla porta Lightning. Inoltre, come accennato prima, i convertitori digitali-analogici di maggiore qualità integrati nelle nuove cuffie potrebbero aumentare la qualità generale del suono.

Fine delle imitazioni

In giro dovremmo vedere molti meno cloni delle EarPods, realizzati magari senza alcun criterio di qualità e affidabilità. Chi vuole creare cuffie Lightning deve rispettare i criteri di qualità e affidabilità imposti da Apple, garantendo quindi prodotti generalmente migliori per gli utenti finali.

Il coraggio


Il coraggio, “il momento di andare avanti”. In questi giorni, sul web sta girando un vecchio video di Steve Jobs che parlava proprio di “Courage”, la stessa parola usata da Apple il 7 settembre per commentare la scelta di eliminare il jack audio dall’iPhone 7. Una scelta davvero coraggiosa, visto che Apple ha detto addio ad uno standard decennale, utilizzato da milioni di dispositivi.

Coraggiosa come la scelta presa nel 2007 quando Apple decise di creare un iPhone senza supporto a Flash, allora considerato uno standard universale e insostituibile: “Stiamo cercando di realizzare grandi prodotti per i nostri utenti” disse Steve Jobs, “e per farlo dobbiamo avere il coraggio di portare avanti le nostre convinzioni e di eliminare quelle cose che, per noi, non aiutano a rendere grandi i nostri prodotti. Per questo tagliamo fuori quelle tecnologie che per noi non sono valide”. 

Poi sappiamo come sono andate le cose…

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Jo_Condor

    “Fine delle imitazioni” devo mettermi a ridere? Sono curioso di vedere i prezzi delle prime cuffie con certificazione MFI.

  • Enrico

    Come la rimozione del lettore ottico dai portatili ha forzato l’utilizzo del cloud, stessa cosa vogliono fare con le cuffie: forzare l’utilizzo del wireless; Tutto bello, ma ci sono i soliti problemi tecnologici, per il cloud sono le connessioni internet tuttora poco performanti, per le cuffie è l’autonomia delle batterie, decisamente imbarazzante.
    Speriamo che come è successo per il cloud, che ha avuto l’effetto positivo di una spinta all’innovazione delle telecomunicazione, ci sia anche una decisa accelerazione all’innovazione tanto attesa delle batterie.

  • Raptusis

    No, affatto. Non mi avete ancora convinto.
    5 ragioni che purtroppo non stanno in piedi.

  • LucianoLucio

    L’unico problema che si pone è la mancanza di universalità dell’entrata audio (fino a che le cuffie wireless non diventeranno la regola, ma ci vorranno sicuramente parecchi anni), in quanto nessun altro dispositivo potrà mai montare una porta lightning.

  • marco colacicco

    Tanto semplice NN LO COMPRO ne per me ne per i 116 dipendenti, è una questione di principio, e sono contento se sará un FLOP.

  • DarKomoGothic

    Ben venga l’eliminazione del jack audio in nome del vero progresso tecnologico e non del populismo

  • marco

    vedremo come andrà a finire, ma visto che ora le possibilità sono di meno cominciare con l’abbassare il prezzo delle cuffie wirless non sarebbe affatto male.
    tanto per iniziare è!

  • Gerardo Napoli

    Per un connettore?

  • anon

    e poi volete mettere la comodità di ricaricare il cellulare mentre siete impegnati in una conversazione, magari in auto (quindi con le cuffie)

  • Nuanda

    Per il vostro bene togliete questo articolo che é semplicemente esilarante…

  • Max Sullivan Gates

    Partendo dal fatto che era ora rimuovere il jack, sportivi e non usan bluetooth e basta… Quindi appoggio tale scelta in pieno e anzi mi congratulo… MA, non permette lo scambio di dispositivi in quanto funzionano SOLO con iPhone

  • Max Sullivan Gates

    Di sicuro meno delle originali, fidati

  • Caserena

    Compragli un NOTE7 almeno risovi anche il problema dei dipendenti in eccesso…. ahahahah

  • Max

    Infatti Marco, e fai bene!
    Ho avuto iPhone 4, 4S, 5S, ora ho il 6 ed avrei preso il 7 ma l’assenza del jack è per me inammissibile. Non posso collegarlo a nulla di ciò che possiedo, a parte una docking station BT B&W che però suona molto meglio collegata via cavo.
    Le motivazioni riportate nell’articolo sono semplicemente ridicole. Le cuffie BT non sono valida alternativa. Non voglio ritrovarmi in auto con le cuffie che muoiono mentre telefono, nè ho voglia di caricarle ogni giorno. E poi suonano male.
    Non voglio buttare le cuffie che già possiedo e che mi sono costate parecchi soldini.
    Non voglio cuffie col cavo che mi impediscono di caricare il telefono.
    Apple non è stata coraggiosa, è stata sciocca. Al passaggio floppy/cd e simili c’era sempre un’alternativa migliore. Oggi non c’è un’alternativa migliore, c’è solo un problema.
    Se proprio avessero voluto passare al lightning avrebbero potuto mantenere il jack e mettere nella confezione del telefono la cuffia col nuovo connettore, dando la possibilità comunque di avere uscita analogica, forse ci saremmo abituati all’idea in un paio d’anni.
    Potrei tollerare, malvolentieri, un adattatore con uscita lightning per ricarica e jack insieme, ma sarebbe ugualmente una scomodità

  • ljethro93

    In auto si dovrebbe usare l-altoparlante..

  • ljethro93

    Non si puo’ cambiare un connettore universale con uno proprietario….
    Se tutti facessero cosi’ chissà dove andremo a finire.
    Anche l’usb C per esempio alla fine è una cretinata. L’esperienza utente è l’importante, non il prodotto. Forse se lo sono dimenticati questi.

  • ljethro93

    Bah. 180 €. Sono pazzi.

  • ljethro93

    Si infatti, uno si deve comprare una cuffia che funziona solo su iPhone.
    Se usa cuffie normali, usando l’adattatore, il progresso dov’è?
    La qualità audio è la stessa, mentre per il wireless è ancora peggio.

  • Gabry Dynamo

    Cosa c’entra il cloud con la rimozione del lettore ottico? Quest’ultimo non viene utilizzato per la presenza di alternative migliori(i pennini), ma prima che questi vengono sostituiti dal cloud ci vorrà non poco tempo

  • Andrea Skakkomatto

    ma sto ascoltando normale musica sul cellulare. a cosa mi serve la iper super mega ultra qualit�? voglio comodit� in giro. voglio poter collegare il mio cellulare alla batteria esterna in treno mentre ascolto musica. voglio usare le mie cuffiette del 96 senza portarmi dietro adattatori

  • Andrea Adami

    Confermo, direi al limite del ridicolo. Si evince bene già dal primo punto che l’autore dell’articolo non ha la più pallida idea di cosa sia un dac. Mi sono venuti i brividi a leggere queste assurdità.

  • Gianluca Pertosa

    Si come i cavi lightning, tutti a 19€, non tenere conto dei prezzi online perché anche li le EarPods originali si trovano a 12€

  • l’Oracolo

    tuoi puoi anche usare le musicassette ma non puoi dire che non esiste il progresso solo perché tu continui ad usare musicassette.
    Nei prodotti Apple mobili, in tutti, puoi usare il lightning. I mac diventeranno sempre più fini e non mi stupirei se mettessero type-c e lightning al posto del jack

    http://media.idownloadblog.com/wp-content/uploads/2015/01/12-inch-MacBook-Air-sides-render.png

    come vedi il jack è proprio al limite della sezione in cui è presente l’hardware, il resto è tastiera e sezione in cui ci va la batteria

  • Gianluca Pertosa

    Sono pro alla rimozione del jack, ma le ultime due motivazioni fanno ridere

  • l’Oracolo

    vuoi anche un giradischi e un grammofono integrato? e perché non c’è il registratore di vhs? cavolo questa Apple proprio sta sbagliando tutto, meno male che ci sono persone come te che con il telefono a 5% pretendono di ascoltare musica ed usarlo come se niente fosse.

  • Nuanda

    Perchè invece le prime tre son sensate?!?!?

  • Gianluca Pertosa

    Sono ragioni tecniche, indubbiamente con il lightning si può migliorare la qualità del suono e togliendolo si ha più spazio per altre componenti, dello spessore poco importa

  • Nuanda

    Dove il progresso in una scelta che già avevano gli smartphone 10 anni fa?? Il progresso era nell’aver adottato uno standard comune non certo nell’eliminarlo e costringere l’utente ad uno standard proprietario come appunto 10 anni fa….

  • Nuanda

    Ma sono solo scemenze scritte da uno che non conosce minimamente l’argomento….. Il lighting non migliora proprio niente perché non ha il DAC, quindi la qualità del suono dipenderà esclusivamente da quelle del DAC che monteranno le eventuali cuffie con filo o dall’adattatore…. Lo spazio in più é una frescaccia che non merita neanche un commento…

  • P0ll0n

    E le cuffie no?

  • Riccardo Vulpitta

    per me hanno fatto bene

  • maurizio1962

    Buon giorno intanto ,la batteria del 7 già dura meno del SE gli colleghiamo pure le cuffie allora dovremmo andare in giro sempre con un accumulatore di energia

  • l’Oracolo

    gli standard sono la morte dell’evoluzione, prima i cavalli erano lo standard, vuoi girare in carrozza? Le porte parallele e i floppy erano lo standard, la mini usb era lo standard dei prodotti mobili, ma tutti si sono dimenticati di quella porta elogiando invece la micro usb (ci sono stati motivi per farlo ma di colpo nulla era più compatibile), potrei continuare ora ci sarà usb type-c e non potrai più usare ben altro che un paio di cuffie….

  • Mirko Ernoni

    da un blog chiamato iphoneitalia non mi aspettavo un articolo con i 5 motivi per cui è sbagliato aver tolto il jack da 3.5, ma essere di parte non significa divieto di critica e obiettività.

  • Nuanda

    Certo che vi hanno fatto proprio il lavaggio del cervello….. Quindi evoluzione é tornare indietro di 10 anni…. Complimenti grandissima evoluzione……

  • l’Oracolo

    per legge ti dicono che non puoi usare il telefono durante la guida, ma io eliminerei anche le cuffie in particolare se usate per ascoltare la musica durante la guida, poi mi confermi che usi solo cuffie con il tasto per accettare le chiamate? altrimenti stai usando il telefono alla guida e rischi in tutti i sensi.

  • l’Oracolo

    tornare indietro di 10 anni? ma che cosa stai dicendo?
    Ah ho capito per te evoluzione significa rimanere a 140 anni fa.

  • Nuanda

    Più che altro mi sarei aspettato motivazioni un po più concrete di quelle che si potrebbero trovare su un qualsiasi numero di Topolino….

  • The Dark Knight

    Sul punto 1 avete detto una grandissima idiozia…
    Il DAC di iPhone è uno solo, o usando le lightning o le jack!
    Resta da capire se le lightning hanno un dac al suo interno o il lavoro lo fa il dac dell’iphone!

  • l’Oracolo

    perché, l’hai già usato da mesi?

  • Nuanda

    Htc tynt era bluetoth e aveva il connettore proprietario per le cuffie a filo, lo usavo appunto 10 anni fa, anzi era più evoluto perché la porta proprietaria comprendeva il DAC audio…

  • Fabiusco

    o__O ma siete seri?!

  • l’Oracolo

    io ho in qualche cassetto un sony con uno spinotto proprietario grande 3cm, cosa ho vinto?

    Ma quindi stai dicendo che sono la stessa cosa?

    Quindi per te questa auto elettrica: http://www.e-action.it/wp-content/uploads/2012/10/hqdefault_002.jpg

    E’ uguale a questa?

    http://media.caranddriver.com/images/15q2/657948/2015-tesla-model-s-70d-instrumented-test-review-car-and-driver-photo-658384-s-450×274.jpg

  • Apple Fabiano

    ma non lo sarà caro mio!!!

  • Apple Fabiano

    hahahahahahahahahha con estintore in regalo a natale

  • Luca Lazzarotto

    Perché i tuoi dipendenti ascoltano la musica al posto di lavorare? ???

  • Nuanda

    Contento te di farti imbrtare con ste scelte sensa senso…. Confermo che per me si è tornati indietro di 10 anni…

  • Apple Fabiano

    ma scusa, in auto ora si collega tutto via bluethoot dai… a meno che non hai un’auto del 1980 … e comunque anche le cuffie bluethoot hanno una buona qualità … io uso cuffie bluethoot da anni … e in auto lo collego bluethoot .. mai usato jack

  • Simone Radice

    Io invece erano anni che sognavo l’eliminazione di quella ciofega del connettore analogico… quel minijack vecchio di decenni, spurio, pieno di problemi sia il connettore che il cavo .. e basta essere audiofili (senza scomodare i fisici) per rendersene conto… buon ritorno al passato a tutti!

  • Apple Fabiano

    un’altro… ma scusa avete tutti auto del 1980??? io nella mia ho il bluethoot .. e parlo così.. e intanto carica

  • Luca Lazzarotto

    Ma solo io preferisco l’utilizzo di cuffie Bluetooth? Finalmente hanno tolto il jack..

  • Apple Fabiano

    ben detto!!!!! già che ci siamo allora andiamo a rimettere le auto dei flintons …. cosa serve avere auto tecnologiche …

  • maurizio1962

    c’è un articolo che prova che l’iphone Se ha una durata maggiore del 7 normale no 7Plus quindi se colleghi le cuffie che assorbono energia per logica il 7 avrà una durata ancora minore

  • Apple Fabiano

    BRAVISSIIIIIIMO!!!!!

  • l’Oracolo

    ma cosa prova? non è ancora uscito e poi hanno già fatto prove con la batteria “rodata” ci credo poco, ma in ogni caso il fatto è che sbagli tu a pensare che attaccare un paio di cuffie porti ad un draining della batteria visibile….

  • Nuanda

    Praticamente si, solo te…… Ma perché deve scegliere Apple per me? Non potevo scegliere io la tecnologia che preferisco? L’ultimo telefono che mi ha imposto una scelta del genere tra bluetoth o cuffia con ingresso proprietario é stato l’Htc tynt dieci anni fa……. Se questa é evoluzione…

  • Michelinu

    Quoto. Usato per ore iPhone 6s con il sistema di infotainement in macchina ed, ascoltando musica in Bluetooth con Spotify, ci ho fatto un’oretta con l’1% almeno.

  • Igor

    ragazzi non incominciamo con la storia che son meglio, fanno CAGAxxRE! Ma chi li vuole dispositivi piu sottili? vanno belissimo cosi ho un iphone 6s 64 gb ed è sottile quanto basta e poi non solo le cuffie, ma…. I MICROFONI ESTERNI PER I GIORNALISTI PROFESSIONISTI??? io ho un lettore POS bancomat che si interfaccia con il jack che faccio??? ragazzi che stronxxxzata pazzeca davvero io non lo prendo l’iphone 7 ( tanto per quel che conta) Pero hanno toppato!

  • l’Oracolo

    l’unica cosa che non ha senso è quello che dici, non mi hai nemmeno risposto.

  • l’Oracolo

    Mancano tante altre porte in ogni smartphone se per quello, l’ultimo telefono con uno straccio di hdmi è il mio Nokia 808, dovrei lamentarmi di tutti gli altri? Ma poi quale sarebbe la tecnologia che preferisci? E’ solo uno spinotto e a te non dovrebbe cambiare nulla visto che non ti interessa la qualità audio. Perché poi non vai su Motorola blog a lamentarti e su LeEco blog? Perché non vai nel ONEplus blog a dire che non si degnano nemmeno di mettere le cuffie dentro la scatola?

  • l’Oracolo

    spero non ci siano dati sensibili negli smartphone dei tuoi dipendenti, con Android installato qualsiasi bambinetto in uno scantinato potrebbe usarvi come burattini.

  • Nuanda

    Ti rispondo subito tutte le nuove tecnologie da te elencate sono state sostituite sempre gradualmente e aspettando che il mercato ne decretasse la morte,comunque per l’utenza finale ha sempre rappresentato una comodità più che un disagio, tutte nessuna esclusa… Questa é un imposizione fatta passare per “coraggio” quando invece è una fesseria bella e buona che ci porta indietro concettualmente di 10 anni e che crea solo disagi

  • maurizio1962

    Il tempo mi darà ragione,si da il caso che la concorrenza ha batterie molto superiori di quelle degli Iphone, scusa la ripetizione se l’Iphone avesse le batterie con la capacità della concorrenza col software che si ritrova rimarrebbe acceso per settimane poi come farebbero a guadagnare se non vendessero più caricatori e accumulatori meditate meditate !!!!!!!!

  • Nuanda

    Perchè non mi dovrebbe interessare la qualità audio?????

  • Andrea Adami

    esatto. Le ragioni tecniche scritte qui sono delle assolute caxxate, scritte da chi non sa assolutamente nulla dell’argomento.

  • l’Oracolo

    non è vero:

    Parto dal vinile, è ancora in circolazione e anzi è tornato in auge.
    Le vhs hanno smesso di produrle 1 mesetto fa.
    Sony ha interrotto la produzione di floppy nel 2011 e c’è chi sta ancora continuando a produrli.

    Potrei continuare ma o capisci anche così o non capirai mai.

  • l’Oracolo

    da come parli sembra tu voglia rimanere indietro. Siamo nel bel mezzo di un’era digitale e sei contro la scelta di Apple, a quanto pare non ti importano i risultati.

  • Callea

    Io vedo solo vantaggi.
    Tutte queste storie non le capisco.
    La batteria dei nuovi iPhone sarà (con ogni probabilità) sorprendente e questo anche grazie all’eliminazione di un connettore inutile.

    Chi ha altre cuffie potrà tranquillamente utilizzarle semplicemente mettendo l’adattatore incluso, che una volta messo non dà nessun fastidio come se non ci fosse.

    Una precisazione:
    se l’adattatore farà funzionare tutte le cuffie esistenti significa che la lightning pilota anche il segnale analogico e non solo digitale, quindi NON è necessario un dac esterno.

    Un motivo per chiedermi: ma perché non l’hanno eliminato prima??

  • l’Oracolo

    e infatti quelle “betterie molto suepriori” danno meno durata, non le batterie in se, ma perché è tutto gestito peggio.
    Batterie più grandi non sono un pregio, un pregio sarebbe avere una batteria da 500mAh che ti fornisce 1 settimana di gps e video over lte costantemente (magari ho esagerato ma hai capito l’esempio)

  • emi

    ahahahahahahahahahahahahahahaahahh

  • emi

    117 iPhone non venduti. E’ l’inizio del tracollo Apple?

  • æternum

    Dipende che connessione hai, io con la 100mb non ho nessun problema a usare il cloud

  • l’Oracolo

    poi magari i suoi dipendenti se lo compreranno come telefono personale XD

  • Frank

    Probabilmente alla apple stanno antipatici coloro che usano i selfie sticks?? LOL

  • l’Oracolo

    un po’ a tutti credo

  • Frank

    con l’unica differenza che alla Apple hanno fatto sul serio togliendo il Jack

  • bridges93

    Giusto, impensabile che i dipendenti non possano ascoltare la musica mentre caricano i loro iPhone al lavoro…

  • l’Oracolo

    Secondo me prima di fare il passo hanno voluto creare uno smartphone davvero completo, fosse stato il 6s senza jack, beh si salvi chi può dalla pioggia di mèrda, invece all’iphone 7 non gli si può dire proprio nulla è completo e se la tentano con questa scelta che comunque va appunto a completare quell’esperienza audiofila.

  • emi

    ahahahahhahahahahaah

  • l’Oracolo

    hit the road Jack

  • emi

    e però il principio è principio eh? 🙂

  • emi

    completamente d’accordo!!!

  • Nuanda

    fammi capire allora perchè siamo nel bel mezzo dell’era di gitale [email protected] della qualità audio…progresso a tutti i costi anche quando è un regresso…

  • æternum

    Progresso tecnologico con il lightning che è una porta propietaria?

  • StarLord

    A parte che col Cloud non ci sono problemi (una 20Mbps va egregiamente per queste cose, in LTE poi tocco i 100, quindi figurati). Sul wireless dipende, onestamente non riscontro grandi differenze quando uso le cuffie normali di Apple e le aukey da 20€ prese su Amazon. Variazione di percentuale intorno al 5-10%. In entrambi i casi, arrivo a sera normalmente. Conta che le airpods hanno un chip in grandi di consumare meno energia, cosa da considerare in queste valutazioni. Il wireless è il futuro, il tempo porterà migliorie hw. Ma finche nessuno cambia, nessuno si impegnerà a fornire prodotti più performante e meno “ciucciabatteria”

  • æternum

    Ora avremo cuffie lightning per gli iphone, cuffie usb-c per i samsung e cuffie jack per il resto dei dispositivi. Bisognerà prendere adattatori vari (che si romperanno e rovinano la qualità) per ogni modello. Bel lavoro Apple, bel lavoro..

  • Gianni

    Secondo me è pura speculazione economica. Vuoi fare le cuffie per iPhone? Paga le fees necessarie per avere la certificazione. Per me.innovazione non c’entra. Avrei preferito avessero detto che per mettere il taptic engine abbiamo dovuto rinunciare a qualcosa.

  • StarLord

    Ma se proprio proprio, lo colleghi via cavo usb come avviene su tutte le autoradio in commercio. Si ricarica e si collega alla musica in automatico

  • Rico

    Giustissimo!!!

  • Rico

    Preferisco mille volte utilizzare le cuffie a filo rispetto al BT, considerando soprattutto il fatto che sto molto tempo al cel e le cuffie a filo sono molto meglio

  • Willy

    ma con l’adattatore da lightning a jack incluso dovrebbe funzionare comunque!

  • CAIO MARIZ®

    I cavi lightning vengono 6/7 euro su Amazon, fatti anche molto bene, io ne ho preso uno a 8 euro (2 metri però)

  • Max

    Infatti. Ascolto musica o telefono con l’auricolare anche con l’1% di batteria col cellu in ricarica. È un problema per te? Perché ‘grazie’ all’eliminazione del jack non dovrei poterlo più fare?

  • Willy

    anch’io uso solo bt

  • Max

    La 100mb ce l’hai a casa, ma qui si parla di un dispositivo mobile. E quando sei in edge o senza linea come fai? È vero progresso questo?

  • hansel

    Finalmente un commento sensato.

  • Max

    La mia Astra aziendale del 2013 non ce l’ha. Solo ingresso usb o jack. Ma se uso quelli non posso caricare un iPhone 7 mentre viaggio col tomtom acceso, come invece faccio ora con il 6.
    Dove sta l’innovazione?
    Avessero messo due lightning magari…
    Comunque oggi sono passato in un Apple Store, dove un addetto dice che sta per uscire un cavetto sdoppiatore lightning a cui attaccare il cavetto da lightning a jack. Due adattatori ? per poter usare una normalissima cuffia e caricare allo stesso momento.
    Quanta innovazione! Quanta semplicità!
    E tutto questo casotto per togliere un jack????
    Per me è follia pura

  • æternum

    Quando sono in giro non uso il cloud, per questo opto sempre per dispositivi con tanta memoria, specie per la musica!

  • Max

    Magari ti sfugge il fatto che anziché ascoltare musica potrebbero telefonare. Sai, a chi lavora magari serve…

  • Pippo

    Giusto, progresso per chi vende gli adattatori a 40 euro soprattutto.

  • io ho deciso che non dormo più, per ribellarmi a questa cosa del jack… troppo essenziale nel 2016 caxxo! 😀 non credo che starò male ad usare un adattatore di cuffie mezz’ora al giorno in treno/metro.

  • Nuanda

    concordo in pieno

  • Nuanda

    un commento populista per affermare l’antipopulismo…

  • Max

    A si? Ma lo conosci il codice della strada?

  • Max

    Siamo nel 2016 e ci sono ancora molte auto prive di BT. Fai una ricerca…scoprirai che spesso modelli base anche di auto di buon livello non ce l’hanno

  • Nuanda

    anche io uso principalmente BT ma non per questo non so riconoscere una [email protected]

  • marco colacicco

    No vanno in giro a vendere prodotti e nessuno di loro ha auricolare blutooth visto che lavorano 12 ore al giorno contattanfo clienti di ogni tipo, immagini la perdita di tempo se devono collegare tutte ste cazzqqte per telefonare???

  • Nuanda

    ok, ma perchè? Ce n’era bisogno?? Concettualmente questa scelta ci porta indietro di dieci anni dove i primi smartphone avevano BT e ingresso proprietario per le cuffie condiviso con l’alimentazione o con il cavo dati……..perchè allora non avere veramente “coraggio” e sostituirla con una usb type-c che è uno standard e rinunciare alla fetta di guadagni che ne consegue con l’implementazione di una tecnologia proprietaria? Quello io lo definisco coraggio, questo è [email protected] che ci porta alla situazione di 10 anni fa….

  • marco colacicco

    Se questo è il suo lavoro ascoltare musica ben venga io mi occupo di altro e sicuramente non vado in giro con auricolare blutooth col rischio che si scarica oppure con doppio jack di qua jack di la per fare una cretinata di telofonata, sono contro anche al wi-fi visto che al giorno d’oggi ancora non si conoscono i reali effetti radiattivi di questa tecnologia figurati. L’unico adattatore che utilizzo serve per collegare il mio smartphone ad ethernet e già mi pesa.

  • Nuanda

    il lettore ottico è morto perchè le memorie flash e gli hard disk portatili hanno raggiunto prezzi e comodità superiore, non certo con il cloud che allo stato attuale è ancora embrionale…

  • Nuanda

    a cambiare ci vuol “coraggio” come giustamente detto da Apple, appunto Apple non ha avuto ” coraggio” riproponendo la situazione di 10 anni fa…questa non è innovazione ma regresso…..

  • bridges93

    Dovrebbe preoccuparsi di più dei possibili effetti “””radiattivi””” dello smartphone stesso che di Wi-Fi e Bluetooth.
    Basta mettere in carica l’auricolare Bluetooth come mette in carica lo smartphone (per stare proprio abbondanti) e non c’è nemmeno da sgrovigliare i fili.
    Poi, comunque, è un non-problema. Massimo un paio d’anni e gli smartphone con il jack audio si conteranno sulle dita di una mano.

  • Andrea Adami

    Tutte le interfacce audio lighning uscite fino ad ora hanno il proprio dac integrato e non usano quello dell’iphone.

  • Rudi Stival

    Io ho un amico che fa musica, e lui spesso collega la sua chitarra all’iphone tramite un adattatore che va inserito nel jack audio, con l’iPhone 7 potrà ancora continuare ad usarlo? Basterà collegare la chitarra all’adattatore jack che a sua volta finirà nel’adattatore lightning che finirà poi sul telefono? Oppure ora non sarà più possibile?

  • Nuanda

    comunque questo articolo è in finale per il Mongolino d’oro insieme all’articolo sulle pinze elettroniche di Hdiana memoria….rimarrà negli annali…

  • Rafael Nistor

    Allora. Ipotizziamo che uno usi bene o male sempre le stesse cuffiette (se invece bisogna cambiarle 3 volte al giorno perché “la mattina devo correre con le cuffie verdi, di pomeriggio devo usare quelle arancioni a forma di pera e la sera devo fingermi un Dj con gli amici”, allora lamentiamoci pure). Premesso ciò, basta attaccare l’adattatore alle cuffiette e lasciarlo lì, semplice, punto, e nemmeno lo si perde (a meno che non perdiate le cuffie!). Caricare l’iPhone ed ascoltare musica? 1. non mi è quasi mai capitato di farlo e 2. già il cavo del caricatore mi da fastidio mentre uso l’iPhone, figuriamoci avercene due fra le scatole! Per il resto concordo sul fatto che abbandonare uno standard decennale può essere una scelta sofferta per molti, ma il progresso comporta anche certi sacrifici (altrimenti avrei ancora la stanza piena di CD e cavi paralleli sparsi ovunque). Da una parte vogliamo un futuro privo di cavi e fronzoli a cui badare e dall’altra siamo gelosi delle vecchie ed ‘affidabili’ tecnologie. E se di evoluzione si parla, bisogna pure dare il tempo a questo fantomatico “futuro wireless” di svilupparsi, senza pretendere la perfezione all’istante (visto che non esiste!). Ad esempio vi ricordate gli schermi resistivi ? vi ricordate le vecchie connessioni a Internet, i vecchi standard bluetooth (ora raggiungeremo il 5, un passo in avanti verso un futuro IoT!)? I margini di miglioramento ci sono. E a tal proposito non ho dubbi che fra qualche manciata di anni i tanto acclamati cavi per le cuffiette saranno solo un lontano ricordo.

  • Sh1m3oN

    Ma perfavore… Se fossero stati veramente coraggiosi avrebbero ridotto i loro guadagni, includendo le cuffie wireless nella confezione per spingere sul supporto wireless nel futuro. Il coraggio a spese dell’utente finale e a guadagno loro, lo saprebbe fare qualsiasi azienda… Non vi fate imbambolare dalle belle parole su… Tutti capaci a parlare! Ma loro cosa ci perdono? Hanno solo un altro prodotto “indispensabile” su cui guadagnare e miriadi di soldi dalle aziende che vorranno creare cuffie lightning certificate…

  • Sh1m3oN

    Si ma il coraggio delle aziende nella rimozione di vecchi standard, perché deve andare sempre a spese nostre? Se mi pagassero loro le cuffie abbraccerei la scelta di eliminare il jack seduta stante. Invece chi rimane fregato sono sempre gli utenti finali…

  • Max

    Fin quando non lo perdi, lo dimentichi a casa o si rompe. Poi ne riparliamo

  • Max

    Infatti

  • Rafael Nistor

    Per me è possibile che le includano con il telefono fra qualche anno, quando avranno venduto e prodotto abbastanza cuffiette da abbassarne il costo marginale (un pò come è successo per le memorie da 256GB passate dagli iPad alla linea degli iPhone). Per il resto hai del tutto ragione, costano tanto, troppo, per l’utenza media. D’altro canto non è per niente una delle aziende più ricche al mondo!

  • Max

    Infatti. Vantaggi veri per noi utilizzatori zero. Chi voleva usare il BT lo poteva fare già anni fa. Usare auricolare con cavo, il 99% di quelli usati, non più.
    Una volta era pieno di persone che andavano in giro con l’auricolare BT, ora sono pressoché spariti. Secondo voi perché? Forse per le batterie che non duravano, per la rottura di dover sempre caricare, di vederle spegnersi durante l’uso, per prendere meno onde al cervello?
    La tecnologia BT non è nuova, tutt’altro, ma io tutte queste migliorie negli anni mica le ho viste.

  • StarLord

    Quale regresso? Perché un tempo si usavano cuffie con ingresso nella porta di ricarica del cellulare? 10 anni fa non esistevano le cuffie wireless. Se poi tu vuoi continuare a guardare VHS o DVD puoi continuare a comprarli altrove, sarebbe come lamentarsi che la Apple TV non ha porte simili. Oggi esiste lo streaming e i film si scaricano dai siti dedicati (iTunes, Netflix ecc). Così la musica, anziché ascoltarla via cavo con un dispositivo diretto, si fa senza fili. Un tempo dal CD ad altri supporti (cloud), così i cavi. O magari ci lamenteremo quando i Pc si collegheranno via wireless alla corrente senza cavi? Trovo il vostro modo di vedere molto regressivo, altroché Apple. Un po’ come i nonni che ripudiano la tecnologia. Non a caso, i maggiori siti di tecnologia vedono questa mossa come una grande svolta, perché si svilupperà meglio la tecnologia senza fili e quando altri prenderanno la medesima strada, tutti si adegueranno a tale “standard”

  • Nuanda

    in realtà durante la presentazione mi pare che Phil abbia detto che semplicemente non centravano, ed era onesta come cosa…poi se ne sono usciti fuori con la storia del “coraggio” e li anno praticamente tracimato in scemenze…

  • Max

    Articolo senza senso, che capovolge la normalità.
    Adesso scrivo io alcune cose pro-jack e contro-BT:
    1) non voglio ulteriori onde elettromagnetiche legate ad un trasmettitore BT nelle orecchie. Sono poca cosa? Può darsi, ma non le voglio!
    2) voglio poter caricare il telefono mentre uso le mie cuffie a cavo, che vanno benissimo, non mi creano problemi, costano 10 volte di meno.
    3) non ho voglia di caricare in continuo le cuffie, magari mentre sono in giro, anche perché le airpods si caricano solo a casa con la 220
    4) col jack la qualità audio è superiore, e non di poco. Provare per credere
    5) non voglio rischiare di perdere cuffie così piccole
    6) non voglio portarmi indietro adattatori. È semplicemente ridicolo. E si possono perdere, o dimenticare a casa, così quando servono non li si ha con sè
    7) se sono in auto e sto guidando, e le cuffie BT si scaricano, non posso continuare la conversazione se non fermandomi (cosa che in autostrada non posso fare)
    8) già immagino quante volte mi cadrebbero per terra. Le cuffie solite ogni tanto cascano. Se si è fortunati le si raccoglie, ma se vanno dentro delle griglie o qualcuno vicino le pesta…addio. Se mi cascano in auto mentre guido come minimo vanno sotto il sedile
    9) non vedo perché devo letteralmente buttare soldi per cuffie BT
    10) e magari dopo 6 mesi-un anno le megabatterie di cui sono dotate arrivano e fine ciclo e le butti via
    11) dispositivi più sottili? Ma chi li vuole??? Io lo voglio più spesso per avere una batteria adeguata e perché così com’è già il 6 è una saponetta!
    Chi vuol continuare aggiunga pure

  • Nuanda

    il regresso è proporre una soluzione vecchia di 10 anni….BT più porta proprietaria per vendere due adattatori in più………..il “coraggio” sarebbe stato proporre un Iphone 7 senza jack ma con una usb type-c, quello è coraggio vero e non a chiacchere…tolgo qualcosa a te utente ma incoraggio lo sviluppo del settore appoggiando lo standard…invece no Apple ha preferito una soluzione concettualmente vecchia di 10 anni…se questo è progresso…io lo chiamo misero regresso per riempirsi le tasche altro che “coraggio”….

  • lonewolf

    Te…… ma gli atri ? Sono più quelli contro che quelli a favore di questa scelta

  • Gianluca Pertosa

    li so anche io i prezzi online, come già detto anche le EarPods si trovano a 12€ online, ma i prezzi di listino dei prodotti mfi sono identici a quelli apple

  • lonewolf

    Se parliamo di favorire le dimensioni, allora potrei essere d’accordo solo per eliminare queste mega cornici ! Ma di averlo mezzo millimetro più sottile, non può fregarmene di meno

  • Giova91

    Manca l’articolo “i 100 motivi per cui, dovendo giustamente rimuovere il jack da 3,5mm, una USB type-C sarebbe stata la soluzione migliore”
    Un paio di aiuti, è uno standard, maggiori orestazioni, sarà compatibile con il nuovo MacBook e i nuovi MacBook Pro, ecc….

  • CAIO MARIZ®

    Parlo di prodotti Made For iPhone venduti su Amazon
    Nei negozi fisici vengono venduti a qualche euro in meno di quelli ufficiali, se avessero lo stesso prezzo di quelle originali non le comprerebbe nessuno

  • Achille

    “Con la 100Mb”…

    Fot*iti ahahahha

  • Riccardo

    il 100% dei programmatori sviluppa mentre ascolta la musica….

  • Giova91

    Le chiamate, giustamente, consumano più batteria.
    Quindi se io chiamo molto mi ritroverò a non poter caricare il telefono mentre faccio una chiamata, a meno di adattatori e ciabatte da 50€.

  • Riccardo

    in aereo non è possibile usare auricolari bluetooth. come posso usare le cuffie e caricare l’iphone??? devo usare un ADATTATORE. la parola stessa indica che il prodotto ha una limitazione. un prodotto da 800€ !!!

  • Achille

    Ma smettetela di farvi problemi su cose che nemmeno vi accadono in vita reale.

    “E se cadesse un asteroide sull’aereo? Come farò ad ascoltare la musica con un telefono distruttibile1!1!1”

  • Achille

    E quando tutti lo tolgono?

    Non ti prendi più un telefono?

  • ?????

  • Riccardo

    solo nell’ultimo anno ho preso 22 aerei per lavoro… spiegami il tuo post…

  • Achille

    E ascolti la musica tutto il tempo?

    Comprati un dispositivo adatto all’ascolto musicale.

  • The Dark Knight

    Dipende se hanno pagato la royalty ad Apple per bypassare il dac iphone!
    La lightning pilota anche l’analogico!

  • Igor

    Pippo. Sono completamente d’accordo con te

  • æternum

    😛 pensa che a breve passo a 300 xD

  • Achille

    Fot*iti Level 2

  • marco colacicco

    quindi sto poveraccio si deve comprare adattatore per cuffie, doppio adattatore se vuole ricaricare l’phone, anzi no deve comprarsi un iPod solo per la musica con altri caricabatterie, cos’altro gli serve per fare una cosa da niente e farla diventare un impresa per il semplice fatto ADATTATORE altri soldi per le loro mancanze, COME DISSI SULL’APPLE WATCH? SARA’ UN FALLIMENTO E COSI’ E’ STATO.

  • It’s B.B.

    Tesoro non so se lo sai, ma il BT per metterlo in una macchina bisogna pagare in più, io ce l’ho ma a molti non interessa più di tanto, visto che comunque è un’aggiunta che non costa poco

  • Robi Up

    Per quanto mi riguarda al primo posto c’è la sicurezza, prodotti in vendita a 12-19€ non mi interessano.

  • Igor

    mi viene da ridere anche a me!!!

  • Igor

    Sono sicuro che gli altri non li toglieranno almeno x 20 anni

  • Igor

    ESATTO

  • PeterAngel

    Problema. Sui voli a lungo raggio normalmente mi guardo tre film e mi sparo due album con cuffia noise canceling. Se in volo non è consentito l’uso di cuffie wireless, come diavolo posso alimentare il telefono e collegare le cuffie? Non ditemi con il dock, perché il film necessita di tenere il video in modalità landscape.

  • claudio

    L’unica noia è nel caso che dovessi attaccarlo a una batteria esterna quando sono fuori, o carico o sento musica.

  • Bachebaba

    A perchè se colleghi gli auricolari via lightning il segnale ti arriva alle orecchie digitalmente. Mi fa piacere che tu abbia un DAC integrato nell’orecchio, sono interessato anche io a fare quell’operazione.

  • bitteo

    penso che l´usb type-c arriverà sull´iPhone! e´ solo troppo presto..la porta a 30 pin l´hanno usata 10 anni..quindi facendo 2 conti mancano ancora 5 anni..

  • Francesco Zeno Selva

    1. è costretto da chtulu a comprare l’iPhone 7?
    2. l’adattatore a jack è incluso con ogni iPhone 7.
    3. Il problema non sussiste,

  • Francesco Zeno Selva

    Con la semplice differenza che l’apple watch è stato tutt’altro che un fallimento.

  • barranaiek

    A vedere il numero di persone in giro che guida col cellulare all’orecchio direi che ti sbagli. E si, il parco auto medio italiano è molto vecchio.

  • barranaiek

    Quotone!! La rivoluzione sarebbe stata tale se avessero incluso le cuffie wireless, invece ci costa altre 180 euro . Ma per favore.

  • marco colacicco

    E quindi deve utilizzare un adattatore, come dire le macchine a gas sono uguali a quelle a benzina in termini di prestazioni??? Iphone 7 è una sola peggio ancora l’apple wacth invenduto ti dice qualcosa, e si informi piùttosto di sparare senza informarsi.

  • maurizio1962

    Scusa non ti puoi accontentare per un telefono di quasi mille euro non è giusto ,come mai la concorrenza riesce ad installare batterie più capienti se lo facessero in Apple gli Iphone durerebbero qualche giorno ma poi Apple non guadagnerebbe sui vari sistemi di ricarica saluti e medita siamo io compreso (non posso dire per evitare querele) della Apple Saluti

  • anon

    Ho una bmw z3 del ’98, mettere il bluetooth vorrebbe dire non poter più telefonare cabrio

  • anon

    io ho un’auto del ’98, cabrio e non ho intenzione di cambiarla ancora per un bel pezzo…

  • Luca Lazzarotto

    ma si ti mettono dentro l’adattatore che differenza fa.. lo lasci sempre attaccato alle cuffie 🙂

  • gli altri useranno il converter incluso in confezione… non vedo un grosso problema nemmeno in questo

  • ilo

    “Chi vuole creare cuffie Lightning deve rispettare i criteri di qualità e affidabilità imposti da Apple, garantendo quindi prodotti generalmente migliori per gli utenti finali.” Si certo..deve rispettare le condizioni imposte da apple in modo da lucrare il più possibile con un connettore proprietario e far pagare le rispettive lucenze d’uso anziché semplificare con un connettore adottato da tutti come l’usb type C.
    “tagliamo fuori quelle tecnologie che per noi non sono valide” cioè le tecnologie che non fanno guadagnare apple al massimo perché di proprietà di altre aziende.
    Ma fatemi il piacere, ad apple interessa solo spennare il più possibile i propri utonti e lucrare più che può, come è anche giusto che sia, ma non spacciate che si interessi del mondo del progresso e del benessere dei clienti, tutte balle. Fa soldi come vogliono tutte le aziende.

  • ilo

    Si ma la qualità anche delle migliori cuffie bt o wireless in circolazione è comunque inferiore a quelle con cavo jack.

  • ilo

    È solo scomodità, ma così poi sei spinto a fare un canone per pagare spazio sul cloud ecc: è comodo per le aziende che vendono queste cose

  • ilo

    Ma quale coraggio…L’ho già detto sopra, apple ha avuto un gran coraggio ad obbligare i propri utonti ad acquistare cavi ed adattatori vari visto che la presa è proprietaria e non è usb type C! Ma finiamola di dire fesserie

  • ilo

    Esatto

  • ilo

    La qualità via bt è comunque nettamente inferiore. Finché vai a correre le bt sono comode, ma uno che ama ascoltsre musica come si deve userà ancora il jack. E poi se hai delle cuffie da 300euro con il jack che fai le butti??