GUIDA: come eseguire il Jailbreak di iOS 9.2/9.3.3 su iPhone con Pangu in versione inglese – VIDEO

31 luglio 2016 di Andrea Cervone (@AndreaCervone)
FEATURED

In questo articolo andiamo a proporvi la guida all’utilizzo del nuovo tool per il Jailbreak di Pangu rilasciato per gli utenti non-cinesi. Questa guida risulta diversa da quella proposta in precedenza, pertanto vi invitiamo a consultarla accuratamente prima di procedere con lo sblocco.

Note importanti

  • Il jailbreak invalida la garanzia dei dispositivi e può esporre il dispositivo a rischi non calcolabili: lo staff di iPhoneItalia.com non si assume responsabilità derivanti dall’utilizzo delle procedure qui esposte.
  • Il Jailbreak è di tipo Semi-Tethered: riavviando il dispositivo (spegnendolo e riaccendendolo) il Jailbreak verrà rimosso dal dispositivo e per ottenere nuovamente Cydia e i tweak installati sarà necessario eseguire una nuova operazione di sblocco direttamente sul dispositivo. Dopo la procedura di sblocco il dispositivo sarà jailbroken, ma riavviandolo perderà il jailbreak. Basterà però premere nuovamente sull’icona dedicata per farlo tornare nuovamente jailbroken. Spiegheremo meglio questo punto nel corso della guida.
  • Sarà restituito un messaggio di “Spazio quasi esaurito” dopo il Jailbreak: sarà tutto normale.
  • L’operazione di Jailbreak richiede parecchia pazienza (il procedimento dura diversi minuti) e potrebbe fallire al primo tentativo. In tal caso, riprovate seguendo minuziosamente i punti indicati nella guida.
  • Un Apple ID potrà essere utilizzato per un determinato numeri di dispositivi. Poi non sarà più possibile eseguire il Jailbreak sfruttando quell’ID.
  • Il certificato utilizzato dal Jailbreak scade dopo 7 giorni: bisognerà ripetere l’operazione di Jailbreak ogni settimana. Gli sviluppatori possono utilizzare un proprio certificato per firmare l’app per il jailbreak in modo da validare il jailbreak per 365 giorni.

Dispositivi compatibili

Partiamo dall’elenco dei dispositivi compatibili con questo jailbreak. Requisito fondamentale per il corretto funzionamento del programma è la presenza di una versione software di iOS compresa tra la 9.2 e la 9.3.3 e il possesso di un dispositivo con chip a 64-bit (A6 o superiore).

I dispositivi compatibili con questo jailbreak vengono indicati a seguire:

  • iPhone 5s
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE
  • iPod touch 6G
  • iPad mini 2
  • iPad mini 3
  • iPad mini 4
  • iPad Air
  • iPad Air 2
  • iPad Pro 9.7″
  • iPad Pro 12.9″

I dispositivi non presenti in questa lista non possono essere sbloccati utilizzando il nuovo tool di Pangu.

Occorrente

  • Il file .ipa dell’app necessaria per il Jailbreak (download) – versione 1.1.
  • Cydia Impactor (OS XWindowsLinux (64bit)).
  • Un Apple ID.
  • Una connessione ad Internet.

Guida

1. Scaricate il file .ipa denominato “NvwaStone_1.1.ipa” da qui.

2. Scaricate Cydia Impactor per il vostro sistema operativo dai link qui sopra.

Schermata 2016-07-29 alle 13.34.44

3. Decomprimete ed eseguite Cydia Impactor.

Schermata 2016-07-29 alle 13.35.05

4. Fate un drag and drop dell’icona di “NvwaStone_1.1.ipa” dal desktop a Cydia Impactor. Confermate l’operazione premendo su “OK” quando richiesto.

Schermata 2016-07-29 alle 13.35.35

5. Inserite la mail del vostro Apple ID. Quindi premete ok.

Schermata 2016-07-29 alle 13.36.23

6. Inserite la password. Quindi premete ok.

Schermata 2016-07-29 alle 13.36.35

7. Cydia Impactor eseguirà automaticamente la preparazione e l’installazione del file .ipa sul vostro dispositivo. In caso di errori durante questa fase, si consiglia di ripetere il procedimento. In caso di successo, invece, troverete la nuova app di Pangu all’interno del vostro dispositivo.

8. Aprite l’app Impostazioni, quindi andate su Generali > Gestione dispositivo. Vedrete un profilo sviluppatore sotto “Apple ID”. Premete su di esso e poi su “Autorizza sviluppatore”.

9. Aprite l’applicazione di Pangu e premete sul pulsante “Start” per avviare il Jailbreak. A questo punto l’operazione di Jailbreak sarà automatica e alla fine del procedimento troverete Cydia ad attendervi nella schermata Home.

Schermata 2016-07-29 alle 19.51.47

Bene, adesso avete un dispositivo iOS jailbroken!

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Francesco

    è consigliabile usare un ID Apple secondario?

  • Marco Mancini

    JB ogni sette giorni… peccato. Aspetterò. 🙁

  • Luca

    Ci sono novità per quanto riguarda l’iphone 5? Grazie!

  • Alberto Veronese

    Non mi è chiara questa cosa dei 7gg… come lo firmo il certificato ?

  • Dan

    No!

  • ivan montelli

    Il jail più indecente di sempre

  • Christian

    Sette giorni.

    Cit. Samara

  • 7 giorni… 7!!! Ma che è The Ring???? ?

  • Ripetendo il Jailbreak.

  • Assolutamente!

  • Ricchiardo

    Ciao, io ho un problema.

    Una volta installato Cydia, aprendolo non mi aggiorna il database, in pratica non posso aggiornare niente ne installare nuovi pacchetti! (Soluzione?)

    Ho deciso quindi di lasciar stare e abbandonare l’idea del JB, eppure facendo il ripristino CYDIA RESTA! Ho provato anche a formattare l’iphone ma niente, cydia è sempre li. WTF?

    Aiuto!!!!!

  • Alberto Veronese

    Ciao Andrea e grazie. Consapevole non sei un helpdesk ti butto li tre domande dove rispondendomi togli dubbi anche a molti altri. Ho fatto jb vers. china. Ripetendo il jb intendi semplicemente ripetendo la procudura che vede di lanciare l’app PP già installata su iphone ? I tweack rimangono inalterati come conf ? Se dispongo di un certicificato posso firmarlo io per 365gg ? Grazie Ciau!

  • Ludwig

    una volta che è stato effettuato il jb si può rimettere ID principale o bisogna temersi quello secondario? grazie

  • Maury Alexander Giane

    Ogni sette giorni devo rifare tutta la procedura ridicolo gli altri bisognava togliere iTunes e mettere una versione vecchia ridicolo. Ho fatto quello diretto con Safari mi sembra il migliore fino adesso.

  • Maury Alexander Giane

    Vorrei una maglia come quella che indossi dove la trovo Andrea.

  • Andrea Lazzerini

    quando l’hai fatto? i link per quello sono giù da un pò..

  • Maurizio

    Ma anche il jailbreak cinese dura 7 giorni ??

  • Maury Alexander Giane

    Il giorno stesso l’hanno pubblicato ho fatto subito era così semplice e funziona bene

  • Matteo Boscolo

    E dovrei mettere il mio ID apple??? Ma neanche per scherzo!!!

  • Pietro

    Continuo a non capire a metà 2016 perchè ci si debba sbattere per avere qualche tweak in più, dare il proprio apple id, non spegnere il telefono e rifare il tutto ogni settimana…ma veramente c’e’ ancora gente che non ha di meglio nella vita che farsi ste segxxx mentali?

  • Pietro

    Ripristino in modalità DFU e magari per il futuro tenersi lontano da sta scemenza di JB.

  • ljethro93

    RIspondete please xD

  • ljethro93

    Guarda che così non lo farà nessuno o quasi…
    È troppo un casino sto’ Jailbreak

  • Pietro

    Io sono stato “quasi” da sempre comunque contrario al JB. Comunque ad oggi penso che più che altro, più che per gli utenti, ad oggi e’ solo un modo per i vari hacker di farsi pubblicità dicendo “in un modo o in un’altro ce l’abbiamo fatta”. Il mio concetto l’ho ripetuto migliaia di volte: vuoi un sistema aperto, non scegliere Apple ci sono tante alternative anzi paradossalmente si dovrebbe scegliere Apple proprio perche’ chiusa e sicura. Di alternative ce ne sono tante in giro. Io solo a tirarmi scemo ad aspettare un gruppo di hacker sfigati che rilasciano il tool X per darmi un paio di scorciatoie in più…non lo faro’ mai. Uscire dalla “gabbia” di Apple per entrare in quella di 4 sfigati di hacker beh , senza offesa, mi fà capire che l’iphone l’hanno comprato solo perche’ di moda.

  • Guarda che anche quello scade dopo 7 giorni.

  • Robert Salatino

    Ma se uso quello principale funziona lo stesso

  • Antonio®

    Il tuo id viene mandato ai server di  per ricevere un certificato temporaneo (7giorni) per un applicazione.

  • mothbe

    Bah, ho fatto sto JB, iPhone 6s Plus 64GB, dopo un giorno che l’ho fatto mi sono ritrovato con l’iPhone che non si accendeva.. Aspettavo con ansia un rilascio, ma per sta volta consiglio a chi non l’ha fatto di aspettare un altro po’, porta più problemi che altro..! (almeno per me, poi magari voi siete più fortunati)

    L’unica cosa veramente utile fino ad adesso per me, è stata quella magia di iCleaner Pro che mi ha svuotato 4 GB.

  • Achille

    Fantastico. Non basta riscaricare l’app?

  • Achille

    Che discorso patetico…

  • Andrea

    X chi avesse errore 62 o simili io ho risolto ripristinando ex novo l’iphone da itunes (da telefono non va), poi account farlocco x configurarlo come nuovo iphone, si lancia il jb con l’accounto farlocco di prima , una volta andato a buon fine rimetti il backup del proprio dispositivo, quindi si riavrà il proprio id autentico, a questo punto il jb non va da telefonino, si rilancia da pc con l’account sempre farlocco e funziona. Non ho provato ma a orecchio x chi ha xcode bypassa il problema installando da li

  • Pietro

    Si hai ragione discorso patetico quello di tenersi l’ìphone funzionante, non sbattersi dietro il JB, no aprire eventuali backdoors ma limitarsi con un click a fare SW update originale..molto patetico.

  • Miko
  • Robert Salatino

    Se uso quello principale funziona lo stesso

  • Andrea

    si ma personalmente non lo useri per fare il jailbrake, infatti dopo poche ore ti arriva una mail che il tuo certificato da sviluppatore è stato revocato , il mio consiglio è di farne uno anonimo, allo fine ci vogliono pochi minuti, poi bisognerà vedere cosa succederà fra 7 gg , se fosse sufficiente rilanciare il tool da telefonino è un conto, altrimenti, se si dovesse ogni volta creare un account nuovo, ..bhè vien da se che il jb avrebbe vita breve 😉

  • Kamil Kolasinski

    Ma conviene veramente a fare queste cose?

  • Andrea

    sinceramente se a me non interessa il jailbrake non leggo neanche l’articolo su come effettuarlo ne tantomeno mi metto a discutere sui motivi per cui farlo o no, poi se si scrive solo per fare conversazione inutile allora è un altro discorso…ognuno il suo tempo lo impiega come gli pare

  • Andrea

    mha ci metti 10 minuti ed è reversibile, quindi non capisco tutte queste remore

  • Gabrio

    Sono sinceramente confuso.Ho iOS 9.1 jailbroken ma come sappiamo pochi sviluppatori l’hanno fatto il jb a questa versione e quindi i tweak ci sono ma rimarranno quelli.Adesso mi viene il dubbio se aggiornare a 9.3.3 e comunque installare la versione cinese perché penso sia migliore a questo punto della inglese, oppure tenere iOS 9.1 sperando che rilascino prima un tool unthetred per 9.3.3 di iOS 10…Se potete consigliarmi ve ne sarei grato che io davvero non so cosa fare ora.

  • Andrea

    Se non hai necessità particolari io mi terrei il jailbrake untethered,
    non sono stato a leggere molto ma a parte la procedura non credo cambi nulla fra la versione cinese e inglese

  • Gabrio

    Si hai perfettamente ragione e farò così nel attesa di buone nuove per 9.3.3.Anche perché il cinese va reinstallato ad ogni riavvio del iPhone anche se direttamente dal telefono e non è simpatico fare la procedura ad ogni tweak che mi fa riavviare, mentre l’inglese questa cosa della firma se nel caso si deve fare un id a settimana lo evito proprio.:) comunque meglio tenermi questo,ancora grazie.

  • Alberto

    Arriverà anche per processori 32 bit?

  • Andrea

    Per ora non è in previsione

  • Alessandro Veneziani

    Il Jailbreak invalida la garanzia in che senso?? Apple si accorge anche dopo un reset totale di un precedente Jailbreak????
    Grazie

  • Andrea

    Assolutamente no, non resta nessuna traccia come esperienza personale ti posso dire che avrò portato almeno una decina di terminali in garanzia dopo aver tolto il jailbreak mai nessun problema. Ovvio se gli porti il terminale brikkato per il jailbreak li non te lo riparano di sicuro in garanzia

  • Federico

    A me ha dato non pochi problemi.. sopratutto bloccaggi e spegnimenti.. ed i tweak sono i soliti che ho scaricato 3 giorni fa…

  • Alessandro Veneziani

    Grazie mille

  • Carmine Cuofano

    Andrea sono uno sviluppatore, come faccio a inserire il mio certificato?

  • sissiep

    da Safari? ma come hai fatto? mi manderesti il link please?

  • Maury Alexander Giane

    Lo puoi trovare guardando il video di blackgeek tutorial YouTube jb da Safari però da quando ho sentito non funziona più non puoi più installare cydia con quel metodo perché Apple lo ha bloccato per ora.

  • Kemy

    Boiata di jail che scade dopo una settimana lol

  • pakoeltoroloco

    scusa Andrea, a me si e tolto il jailbreak dopo 7 giorni, ho riaperto l’app che ho aperto la prima volta per farlo, (PP) ha fatto un riavvio ed e tornato il jailbreak.. quindi praticamente solo questo ogni sette giorni si deve fare? come un riavvio del dispositivo quindi, giusto? io pensavo si dovesse collegare di nuovo l’iphone al pc e rifare la procedura.. quindi da ora in poi avro altri 7 giorni e poi dovro riaprire l’app PP? beh se e solo questo allora non ci sono problemi, e come un riavvio..
    grazie mille per la risposta.
    saluti

  • pakoeltoroloco

    ecco questo mi interesserebbe sapere di preciso… anche se io ho provato dopo sette giorni a lanciare l’app PP e ha funzionato alla grande.. almeno per ora.. D:

  • Alberto Veronese

    Eh se è cosi siamo a cavallo! Ma un conto è rifare in toto il jb un conto è “restartare” l’app da terminale!

  • Jacopo Sega

    È nuovamente possibile effettuarlo da Safari
    E non richiede l’ID Apple
    https://youtu .be/lqE2nNB1So8

  • Stefano Zufferli

    ho fatto tutta la procedura ma non mi esce l’icona di cydia…
    qualcuno può aiutarmi?ho provato svariate volte a lanciare pangu.. parte il riavvio e niente icona..

  • Stefano Zufferli

    non mi compare l’icona di cydia dopo svariati tentativi.. qualche suggerimento?

  • Daniele.G

    a me da errore dopo aver messo mail e password
    sapresti aiutarmi? grazie

  • Yuri Terzi

    Idem! Hai risolto?

  • Stefano Zufferli

    Si.. Ho installato prima iOS 9.3.3 e poi ho rifatto il JB

  • Stefano Zufferli

    Unico problema che ho la localizzazione bloccata su off e non riesco a farla funzionare..

  • Yuri Terzi

    Grazie

  • White

    Ho un problema: jailbreak fatto e tutto funzionante per un paio di giorni poi dopo un riavvio (e l’installazione di nuovi tweak che probabilmente hanno causato il problema che ho) ho dovuto rifare la procedura di sblocco (essendo il jailbreak Semi-Tethered) e a quel punto è sorto il problema..il telefono sembra riavviarsi normalmente ma invece di riaccendersi mostra per un attimo una schermata blu e poi nuovamente il logo apple..solo a quel punto si riavvia ma la procedura di sblocco non avviene..ho tentato di rifarla ma di nuovo ma si ripresenta lo stesso problema: l’app Pangu non registra lo sblocco..è un circolo vizioso..soluzioni? Grazie mille!

  • Fabrizio

    JB fatto,ma non mi trovo app di cydia.

  • Davide Acqua

    Ho provato a fare e rifare la procedura con entrambe le versioni di pangu(1.0 e 1.1) ma con entrambe le versioni facendo gli stessi procedimenti elencati nel video, non mi appare cydia…come posso fare?
    Ho già provato a ripristinare il telefono ma niente
    P.s. ho un i’phone 6s con ios 9.2.1

  • Giovanni Starace

    Una domanda su ios 9.3.4 funziona?

  • Raffaele

    Ho ios 9.2.1 su Iphone 6s, seguo tutti i procedimenti ma nonostante tutti il jailbreak fallisce.. Cosa posso fare?