iOS 10 migliora le gestione dell’autoplay dei video in Safari

26 luglio 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

iOS 10 comprende novità importanti ma anche tanti piccoli miglioramenti, come quelli che riguardano la riproduzione delle GIF animate e la gestione dell’autoplay dei video in Safari .

ios10

Il blog WebKit ha scovato una serie di novità interessanti che Apple ha introdotto sulla nuova versione di Safari in iOS 10.

Moltissime GIF presenti sui siti web sono in realtà codificate come video, per una serie varia di motivazioni tecniche e funzionali. Tuttavia, Apple ha imposto numerose restrizioni su come i video devono comportarsi su Safari, a partire dalla richiesta di interazione da parte dell’utente per far avviare la riproduzione del singolo filmato. Fino ad iOS 9, molti siti web che mostrano le GIF come elementi video sono bloccati dalle limitazioni di Apple. Con iOS 10, invece, i video “silenziosi” possono partire automaticamente nella pagina, risolvendo il problema delle GIF animate.

Piuttosto che richiedere un’azione da parte dell’utente che deve avviare la riproduzione di qualsiasi video, i siti web contenenti GIF potranno ora far partire automaticamente queste animazioni visto che si tratta di “video silenziosi”, gestiti in autoplay da iOS 10. Se, invece, si tratta di un video con audio (che non potrà quindi mai essere una GIF), il comportamento sarà sempre lo stesso: dovrà essere l’utente ad avviarne la riproduzione.

In particolare, iOS 10 ora rispetta l’attributo di autoplay dell’elemento <video> quando le tracce sorgenti del video non hanno alcun audio o sono state disattivate. Ovviamente, questo vale per le GIF ma anche per ogni filmato video classico che non ha tracce audio o che ha tale traccia audio “silenziata” di default. In questo caso, la riproduzione inizia quando il contenuto è visibile sullo schermo e viene messa in pausa automaticamente quando esce dalla schermata di visualizzazione. Non sarà più necessario avviare il video in modalità full-screen per la sua riproduzione in Safari.

Questa novità farà felici tanti siti che contengono file GIF, ma anche servizi come Facebook dove questo formato è sempre più utilizzato. Inoltre, con iOS 10 le immagini GIF possono essere caricate anche su iMessage per la loro condivisione.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Le GIF anche animate su iMessage funzionano da diverso tempo!

  • ma chi è che nel 2016 usa ancora safari? 😀 soprattutto con quel cavoloo di bug del “iphone non è in linea”

  • ROOT

    Io uso Safari. Scusa, di che bug parli?

  • capita spesso che su iphone 6 penultimo ios, quando apri un link da un app (quindi non quando usi il browser scrivendo te) safari dica “iphone non è connesso ad internet”

  • ROOT

    Usando spesso un iPhone 6 Plus non ho mai trovato questo errore…
    Strano… ?

  • beh ho detto iphone 6 non 6 plus 🙂 sarà un bug isolato, ma c’è (e ce l’ho)

  • ROOT

    Ma ti credo, tranquillo…
    Spero aggiornino e risolvino questo problema.