iOS 10 migliorerà la fluidità di tutte le app

21 giugno 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Oltre ai tanti cambiamenti visibili, iOS 10 modifica il sistema operativo anche dietro le quinte, con miglioramenti che consentiranno a tutte le app di essere molto più fluide durante gli utilizzi quotidiani.

FullSizeRender-1592x812

In pratica iOS 10, invece di caricare il contenuto durante lo scorrimento all’interno dell’app, effettuerà questa operazione qualche attimo prima, così da evitare quei fastidiosi rallentamenti durante lo scrolling dei contenuti.

Ad esempio, un’app come Airbnb consente di scorrere tra centinaia di contenuti, ognuno dei queli forma una particolare cellula o blocco di dati. Se si scorre velocemente la lista, è probabile che ci sia qualche rallentamento dovuto proprio al caricamento di queste cellule. Questo fenomeno è comunemente chiamato “dropping frames” e fa sembrare le app peggiori di quello che sono. Parte dello scrolling, infatti, è gestito direttamente da iOS.

Per evitare che questo fenomino si presenti anche in iOS 10, Apple ha spiegato che la nuova versione del sistema operativo carica tutte le “cellule” qualche millisecondo prima che compaiano sullo schermo, così da evitare qualsiasi rallentamento. Attualmente, Apple carica queste cellule ben prima del tempo di scrolling, e questo non sempre porta a dei buoni risultati. In pratica, il prefetching dei dati a 60 fps gestiti attualmente da iOS non sempre consentono di ottenere il risultato sperato. Il tempo di prefeching è infatti troppo lungo e la fluidità spesso si nota solo quando scorriamo verso l’alto, dopo lo scrolling iniziale verso il basso.

Apple ha anche modificato il modo con cui le app possono accedere ai dati, in modo da rendere il processo ancora più veloce.

Questi cambiamenti dovrebebro consentire a tutte le app di essere molto più fluide, soprattutto durante lo scrolling dei contenuti. Tra l’altro, tutte queste modifiche sono automatizzate e lo sviluppatore non deve effettuare alcuna operazione per integrarle nelle proprie app. Se, invece, lo sviluppatore vuole rinunciare a questo nuovo sistema, è sufficiente una riga di codice per disabilitarlo.

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Michele Locastro

    Io ho notato che già nella prima beta di iOS 10 il tempo trascorso tra la pressione del tasto home e l’effettiva chiusura del l’app aperta in quel momento si è notevolmente ridotto

  • Stefano Ferrero

    O.T: qualcuno conosce il modo per salvare le foto scattate con iPhone su Windows in modo che riesca comunque a vedere i tag tipo, luogo dello scatto, ora , data ecc??

  • Carwelsh

    È vero , peccato per i lag e i vari bug che affliggono il sistema

  • æternum

    va beh è la beta 1 dei developers, che ti aspettavi? Speriamo che almeno quest’anno fixino tutto in tempo a differenza dell’anno scorso.

  • Ampe

    Da me invece si è allungato di un bel po’

  • Carwelsh

    Sisi lo so, dicevo che per essere una beta va abbastanza bene , mi ricordo che l’anno scorso iOS 9 ( e provai quella pubblica) era un disastro , però nell’utilizzo quotidiano non va ancora bene, dunque ,aspetto quella pubblica

  • Michele Locastro

    Dipende anche dal dispositivo, Io parlo di iPhone 6 ad esempio, ho dimenticato a specificarlo poco fa

  • nando

    Però come mai alcune app sono sempre andate fluide anche senza l’ausilio di questa nuova tecnica?

  • Perché i contenuti da scrollare sono mediamente non moltissimi e proprio per evitare ciò molte app, se notate, non hanno uno scrolling infinito ma caricano la timeline a blocchi

  • Non c’entra quello. In iOS 10 hanno (finalmente) velocizzato le animazioni.

    Se si attiva “riduci movimento” in impostazioni di accessibilità si può apprezzare quanto l’iPhone sia in realtà molto più fulmineo di ciò che ci appare causa animazioni

  • Michele Locastro

    Non mi riferisco alla velocità di animazione

  • nando

    Non ci avevo mai fatto caso grazie

  • Ampe

    Nel mio caso è iPhone 6s

  • Non saprei come spiegarmi, mi sembra che abbiano introdotto una specie di shortcut per accedere al multitasking premendo (su iphone 6s) e trascinando il dito dalla parte sinistra dello schermo fino al centro. E’ una novità di ios10/ios9.3.2 o esiste già da molto? Spero di essermi riuscito a spiegare. Grazie mille in anticipo.

  • Se installi icloud sul tuo pc e abiliti lo streaming foto dovrebbe crearsi una nuova cartella condivisa nella tua raccolta, li credo tu possa mettere le foto di windows e passarle sull’iphone. Aspettiamo gli altri, vediamo cosa dicono.

    Icloud For Windows: https://support.apple.com/it-it/HT204283

  • Michele Locastro

    Già era presente dall’uscita di iPhone 6s, con iOS 9

  • non ci ho fatto caso, sul 6s tolta l’animazione è istantanea anche con iOS 9.3.2

  • Stefano Ferrero

    Ciao, io non voglio passare le foto da Windows ad iPhone. Io vorrei scaricare le foto dell’iPhone su pc ma vorrei che nei tag della foto al posto di comparire le coordinate del GPS mi compaia la scritta Torino, Cuneo, Napoli ecc

  • CAIO MARIZ®

    basta framedrop!!!!! fino ad iOS 9.2 erano una costante su iPhone 6, e con 50 GB occupati su 55 GB disponibili i framedrop sono aumentati ultimamente,
    prossimo iPhone 128 GB XD

  • Fabrizio Mazza

    Esiste dall’uscita di iPhone 6s con iOS 9.0,
    se spingi dal bordo si sinistro, e poi schiacci ancora più in profondità (senza muovere il dito) apri il multitasking, idem se trascini fino al centro come dici tu. Se invece trascini fino al lato destro, apri l’ultima app utilizzata.

  • CAIO MARIZ®

    Basta anche solo premere a sinistra, se premi poco e trascini vai al l’app precedente, se premi tanto vai al multitasking, esiste sugli iPhone 6S da iOS 9.0

  • Stefano

    50 gb su un telefono? Hai mai visto la trasmissione sepolti in casa? Hahaahah
    Prendilo da un tera 🙂

  • Dani

    Per me si se sei disposto ad accettare i bug

  • CAIO MARIZ®

    non ho nemmeno un film sopra XD

  • Antonio

    Ottimo, app tipo Tumblr ne risentono tantissimo.

  • Jacopo Sega

    Non so se ricordi iOS 7….

  • Carwelsh

    Non ho mai provato la beta di iOS 7, comunque lì le animazioni erano più lente in generale , poi sono state velocizzate con 7.1

  • Carwelsh

    Dipende dai punti di vista, poi io ho un iPhone 5, che va abbastanza bene ma non bene con iOS 10, infatti tornando al 9 si è velocizzato tantissimo

  • Jacopo Sega

    Più che le animazioni mi riferivo ai bug

  • Carwelsh

    Non l’ho provata , non avevo ancora l’iPhone quando uscì, molto tempo fa ahahaha

  • grazie mille per la delucidazione 🙂

  • grazie mille per la delucidazione 😀

  • non so rispondere a questo, credo però che i tag si basino sui dati exif e quindi basta avere delle foto con quei dati, la mia conoscenza in merito però finisce qui. Spero di esserti stato utile

  • ok, grazie mille (sai se è presente su altri modelli o è disponibile solo su 6s perchè questa feauture si basa sul force touch?)

  • Fabrizio Mazza

    solo 6s, si basa sul force touch

  • grazie mille 😀