iOS 10: Apple spiega le novità del Game Center

20 giugno 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

In una recente sessione della WWDC dedicata agli sviluppatori, Apple ha spiegato quali saranno le modifiche apportate al Game Center. Anche se l’app non sarà più presente su iOS, tutti i servizi di multiplayer e classifiche continueranno a funzionare in tutti i giochi.

ximg_570fdceda7ca6_png_pagespeed_gp+jp+jw+pj+js+rj+rp+rw+ri+cp+md_ic_FhDSUTS3vW

Una prima novità riguarda la lista degli amici: senza più l’applicazione relativa, gli utenti non potranno aggiungere nuovi amici in Game Center. Gli inviti ad effettuare una partita potranno essere gestiti all’interno dei singoli giochi, dove gli utenti potranno visualizzare anche i vecchi amici aggiunti in passato e quelli che hanno giocato da poco a quel determinato titolo.

Con iOS 10 sarà però possibile inviare un invito a giocare anche via e-mail o tramite SMS, utilizzando i numeri di telefono degli amici presenti in rubrica. Nel messaggio sarà presente un collegamento ipertestuale che porterà direttamente al gioco o, nel caso non fosse installato sul telefono dell’amico, alla relativa scheda su App Store. Questa funzione sarà integrata in iOS 10, quindi gli sviluppatori non dovranno fare nulla per abilitarla nei propri giochi.

Anche obiettivi e classifiche ora saranno gestiti direttamente all’interno dei singoli giochi. In pratica, l’utente non avrà più un’unica schermata per visualizzare tutti i suoi progressi nei vari giochi collegati al Game Center, ma dovrà aprire ogni singolo titolo per consultare tali informazioni.

Sul multiplayer, l’auto-matching in tempo reale (fino a 4 giocatori) e a turni (fino a 16 giocatori) saranno affiancati da una nuova modalità di gioco chiamata “sessioni”. Gestite tramite iCloud, le sessioni supportano fino a 100 giocatori contemporaneamente: si può giocare con chiunque e sarà possibile unire singole sessioni invitando altre persone tramite e-mail. social network, SMS e così via. Questa funzione deve essere integrata nei giochi dai vari sviluppatori. Le sessioni funzionano anche nei giochi single-player: se siete bloccati in un punto particolare all’interno di un gioco, potete inviare il link della sessione ad un amico che potrà completare quel livello per voi, il tutto gestito tramite iCloud. I progressi saranno salvati sul vostro account.

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • JonathanDeCaria

    Io ancora devo capire cos’è il GAME CENTER aahahhahahaha

  • Mirko Ernoni

    ma che fastidio gli dava quell’app? boh

  • Leandro Rocchi

    Trovo questa una pessima scelta. Da videogiocatore, avere un hub centralizzato dove vedere lista amici, punti accoumulati e achievements è fondamentale. Senza un app come questa, ogni giocatore perderà cognizione dei progressi generali che ha fatto sui propri giochi. Non mi piace per niente. Io speravo potessero migliorarla (prendendo spunto anche dall’ottimo lavoro che è stato fatto su Android o basandosi sull’ottimo sistema di Xbox).. brutta notizia davvero

  • Mirko Ernoni

    io come altri giocatori spero non vengano persi i miei dati sincronizzati su game center per quanto riguarda clash of clans

  • Gabriele Puntin

    Ci sono ormai mille articoli dappertutto riguardo alla rimozione del Game Center in iOS 10 ma attualmente nessuno che spiega COME invitare un amico o COME inviare una richiesta di partita multigiocatore… io non trovo da nessuna parte il modo di aggiungere un mio amico, nè dalle impostazioni di Game Center nè dal gioco stesso…