Apple aggiorna l’app WWDC, ora compatibile con Apple TV

04 giugno 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

In vista del prossimo WWDC, Apple ha aggiornato l’app ufficiale che permette di essere sempre aggiornati sugli eventi della conferenza.

IMG_0047_f0680999f887cf0a468550ea6c581f05-m

[app 640199958]

L’app contiene tutte informazioni per muoversi durante il prossimo WWDC e consente di visualizzare i video e gli altri contenuti che saranno postati durante la settimana dedicata casi seminari Apple per sviluppatori.

Questa versione aggiunge la compatibilità con tvOS, consentendo agli utenti di poter visualizzare i vari video direttamente su Apple TV (compresi quelli degli eventi passati). E’ stato poi rinnovato il design con un tema molto più dark. Questo update supporta anche il live streaming su iOS e tvOS, oltre al multitasking su iPad.

L’applicazione ufficiale del WWDC 2016 può essere scaricata in modo completamente gratuito a questo link.

Ricordiamo che il keynote di apertura si terrà alle ore 18 del 13 giugno, in diretta blog su iPhoneItalia.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • TheRealTommy

    Tema dark? Mhh, qualche indizio?!

  • CAIO MARIZ®

    Lo spero è troppo bello rispetto al bianco, basta che vai su iTunes Store nella sezione film per rendertene conto

  • Pensatore

    il discorso del tema dark è una lama a doppio taglio, intanto con l’IPS non va bene (consuma meno con il bianco o il tendente al bianco, l’oled invece consuma di meno solo con il nero assoluto che non è nemmeno così facile da avere, spesso le schermate sono una sfumatura di grigio e non nero assoluto e così i pixel sono comunque accesi, quindi il “tema dark” è tutto da vedere). Per gli occhi è il male, avete mai provato a leggere un testo bianco su sfondo nero, a me da molto fastidio. Poi stacca troppo con il resto, come ben sappiamo il colore bianco è quello più usato nel web o in tante altre app (es: i pacchetti programmi per ufficio o di disegno e così via)

  • TheRealTommy

    L’ips non consuma assolutamente meno su un’immagine bianca. Un tema dark non sarebbe brutto per un ips in quanto non servirebbe un nero assoluto ma solo un grigio/blu scuro.
    Leggere testo bianco su sfondo nero è ottimo in situazioni di luce totalmente assente, tant’è che iBooks ha proprio una funzione che in base alla luminosità ambientale fa uno switch automatico da testo nero su sfondo bianco a testo bianco si sfondo nero, che io uso moltissimo.
    Nell’SDK di Xcode sarà necessario integrare la possibilità dello switch di tema.

  • CAIO MARIZ®

    Basta un grigio scuro come iTunes Store sezione film (vai a dare un’occhiata), oppure come iBooks che di notte inverte il bianco con il nero per la lettura dei libri (più rilassante), lo schermo LCD consuma uguale con qualsiasi tonalità di colore perchè la riproduzione dei colori avviene tramite i led di retroilluminazione posti sotto al pannello dei pixel, i quali fanno solo da filtro, l’oled invece per riprodurre il nero spegne i pixel dato che sono gli stessi pixel a matrice organica a generare luce (per quello gli oled si deteriorano prima)

  • Pensatore

    Appunto in realtà orrendo è fastidioso (in particolare le scritte, poi si vedono tutte le righe impresse negli occhi). Consuma un po’ meno (forse nessuno ha capito, intendo rispetto al colore nero sempre su LCD ips) con il bianco (ovviamente non come i pixel spenti degli oled). Alla fine fare il grigino non serve a nessuno, ne oled ne lcd, o si fa vero nero ma è fastidioso e stacca troppo dal resto, oppure si lascia un tema bianco/luminoso facendo le dovute modifiche REALI (perché apple potrebbe anche spacciare una nuova UI semplicemente invertendo i colori, certi personaggi detrattori se lo meriterebbero anche).